Sierra del Rincón

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
Gnome-globe.svg Riserva della biosfera
Sierra del Rincón
(EN) Sierra del Rincón
HorcajueloSierra arquitectura.jpg
Riconosciuto dal2005
Scheda UNESCO(EN) Scheda

La Sierra del Rincón è una comunità di comuni della Comunità di Madrid, in Spagna. Si trova nell'estremo nordorientale della regione, sul confine con la provincia di Guadalajara ed è formata dai comuni di La Hiruela, Horcajuelo de la Sierra, Montejo de la Sierra, Prádena del Rincón e Puebla de la Sierra.

La comunità si occupa dei servizi pubblici di base di competenza dei singoli comuni a cui risulta difficile, per le ridotte dimensioni, ottemperare singolarmente. Si occupa dei servizi di:

I comuni hanno una marcata tradizione nell'allevamento, attualmente con scarsa popolazione ma con una grande ricchezza basata sull'importanza delle risorse naturali e culturali.

All'interno della comunità distaccano le sorgenti del fiume Cocinillas e la faggeta di Montejo, dichiarata nel 1974 "Sito Naturale di Interesse Nazionale" e considerata uno dei luoghi più singolari della Comunità di Madrid.

Tutti i comuni che compongono la comunità presentano importanti esempi di architettura tradizionale, molti dei quali sono stati riabilitati e trasformati in alloggi per il turismo. Il turismo rurale si è convertito in una delle principali risorse economiche della zona che ha abbondanti infrastrutture turistiche.

L'Unesco, per mezzo del Consiglio Internazionale di Coordinazione del MaB (Programma Uomo e Biosfera), ha riconosciuto il 30 giugno 2005 la Sierra del Rincón come Riserva della biosfera. Con questa la Comunità di Madrid conta con due Riserve della Biosfera.

Parco scultoreo[modifica | modifica wikitesto]

La Sierra del Rincón ospita un parco scultoreo nel comune di Puebla de la Sierra con oltre un centinaio di opere all'aperto e un Museo del Disegno e del Lavoro Grafico[1] con opere di Pablo Picasso, Eduardo Chillida, Miquel Barceló[2] e altri.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Madridiario, La escultura vuelve a germinar en la Sierra del Rincón, su Madridiario. URL consultato il 24 agosto 2019.
  2. ^ El Valle de los Sueños, en la Sierra del Rincón, incorpora trece esculturas, su La Vanguardia, 16 giugno 2018. URL consultato il 24 agosto 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Spagna