Sierra Burgess è una sfigata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sierra Burgess è una sfigata
Sierraburgess.png
Logo italiano del film
Titolo originaleSierra Burgess Is a Loser
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2018
Durata105 min
Generecommedia, sentimentale
RegiaIan Samuels
SceneggiaturaLindsey Beer
ProduttoreThad Luckinbill, Trent Luckinbill, Molly Smith, Rachel Smith
Casa di produzioneBlack Label Media
Distribuzione in italianoNetflix
FotografiaJohn W. Rutland
MontaggioAndrea Bottigliero
MusicheLeland, Bram Inscore
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Sierra Burgess è una sfigata (Sierra Burgess Is a Loser) è un film del 2018 diretto da Ian Samuels e scritto da Lindsey Beer.[1]

Il film è una rivisitazione in chiave moderna di Cyrano de Bergerac ed è interpretato da Shannon Purser, RJ Cyler, Noah Centineo, Will Peltz, Kristine Froseth, Lea Thompson e Alan Ruck.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sierra Burgess ha diciassette anni ed è al suo ultimo anno di liceo, dove è stata costantemente emarginata per il suo stile, il suo peso e la sua personalità insicura e impacciata. Ha un solo migliore amico: Dan, che la sostiene e le da conforto. Quando Jamie, capitano della squadra di football, chiede il numero di telefono a Veronica, cheerleader e reginetta della scuola; quest'ultima, non volendo frequentare il ragazzo, gli dà il recapito telefonico di Sierra.

Quella sera stessa, Jamie scrive a Sierra (credendo che stia parlando con Veronica) e Sierra sta al gioco, fingendosi un'altra persona e scrivendo con Jamie. Dopo vari giorni, tra chiamate e messaggi, Sierra scopre che Jamie crede che lei sia Veronica e così, la ragazza propone un accordo all'arrogante cheelader: Sierra aiuterà Veronica a studiare ed a renderla più intelligente (per riconquistare l'ex della ragazza) ed in cambio, Veronica sarà complice di Sierra per la questione con Jamie.

Il rapporto, inizialmente ostile tra Sierra e Veronica, col tempo cresce fino a tramutarsi in una profonda e grande amicizia ed una capirà molto dell'altra: Sierra scoprirà che Veronica si sforza ad essere perfetta fisicamente per compiacere sua madre, donna obesa che la obbliga. E a peggiorare la situazione di Veronica sono le sue sorelline che la scherniscono e il padre, che ha lasciato lei e la sua famiglia. Mentre Veronica capirà che Sierra non è una sfigata come lei la definiva ma anzi, una ragazza forte e intelligente.

Jamie continua a vivere nell'inganno delle due ragazze ma le cose iniziano a complicarsi quando l'ex ragazzo di Veronica la usa per poi lasciarla nuovamente e Jamie inizia ad avere dei sospetti. Il giorno di un'importante partita, Sierra vede Veronica baciare Jamie (quando era stato Jamie a baciarla) e delusa e ferita, hackera il profilo di Veronica e diffonde una sua foto dove bacia il suo ex per umiliarla davanti a tutti, infatti la fotografia verrà resa pubblica sullo schermo del campo durante la partita.

Jamie scopre il doppio gioco di Sierra e Veronica, e sconvolto e deluso chiude i rapporti con entrambe mentre Sierra paga le conseguenze del suo errore, rimanendo da sola ma tale periodo di solitudine, le dà ispirazione per scrivere una canzone che diventerà vitale: Sunflower.

La sera del ballo scolastico, Sierra riceve una visita a sorpresa da Jamie che la perdona e i due si mettono insieme, arrivati alla festa, anche Veronica perdona Sierra, insieme a Dan e il film si conclude con un abbraccio di loro tre.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato annunciato per la prima volta nel settembre 2016 come rivisitazione moderna di Cyrano de Bergerac, con la regia di Ian Samuels, la sceneggiatura di Lindsey Beer (Chaos Walking) e con Ben Hardy nel ruolo di protagonista maschile.[2] Nello stesso annuncio, è stato rivelato che Molly Smith e Thad Luckinbill (Sicario, La La Land) avrebbero prodotto il film, insieme alla Beer. Il 18 gennaio 2018, Netflix, acquistò i diritti del film.

Casting[modifica | modifica wikitesto]

Il primo ad entrare nel cast del film è stato RJ Cyler, nel dicembre 2016, seguito, il 5 gennaio 2017 da Shannon Purser.[3][4] Il giorno seguente, si unì al cast Kristine Froseth, nel ruolo di Veronica, seguita lo stesso mese da Will Peltz.[5][6] Il 1 ° febbraio 2017, Noah Centineo è stato scelto come protagonista maschile, subentrando a Ben Hardy, precedentemente assegnato al ruolo.[7] Sempre nel febbraio 2017, Lea Thompson e Alan Ruck si unirono al film nei ruoli dei genitori di Sierra.[8]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio 2017, il cantautore e musicista Leland annunciò di aver completato la colonna sonora per il film insieme a Bram Inscore. Inoltre, ha anche rivelato che la coppia ha co-scritto due canzoni: una con Troye Sivan e Allie X che saranno presenti nel film e una scritta insieme a Lindsey Beer, intitolata Sunflower e cantata da Shannon Purser.[9]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il trailer italiano ufficiale del film è stato pubblicato sul canale YouTube di Netflix, l'11 luglio 2018.[10][11][12]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito su Netflix il 7 settembre 2018.[13]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Barb di Stranger Things torna nel film indipendente Sierra Burgess è una sfigata, su www.ivid.it. URL consultato il 12 luglio 2018.
  2. ^ (EN) Mike Fleming Jr, Ben Hardy To Topline Modern Cyrano De Bergerac Pic ‘Sierra Burgess Is A Loser’, in Deadline, 9 settembre 2016. URL consultato il 12 luglio 2018.
  3. ^ (EN) Amanda N'Duka, RJ Cyler Cast In ‘Sierra Burgess Is A Loser’; Annika Marks Boards ‘The Last Champion’, in Deadline, 2 dicembre 2016. URL consultato il 12 luglio 2018.
  4. ^ (EN) Patrick Hipes, ‘Stranger Things’ Shannon Purser To Star In ‘Sierra Burgess Is A Loser’, in Deadline, 5 gennaio 2017. URL consultato il 12 luglio 2018.
  5. ^ (EN) Patrick Hipes, Kristine Froseth Joins Class For ‘Sierra Burgess Is A Loser’, in Deadline, 6 gennaio 2017. URL consultato il 12 luglio 2018.
  6. ^ (EN) Patrick Hipes, Benedict Hardie Joins ‘Stem’; Will Peltz Enrolls In ‘Sierra Burgess’, in Deadline, 27 gennaio 2017. URL consultato il 12 luglio 2018.
  7. ^ (EN) Amanda N'Duka, Miya Cech Joins Fox’s ‘The Darkest Minds’; Noah Centineo Cast In ‘Sierra Burgess Is A Loser’, in Deadline, 1º febbraio 2017. URL consultato il 12 luglio 2018.
  8. ^ (EN) Amanda N'Duka, Lea Thompson & Alan Ruck Join Black Label’s ‘Sierra Burgess Is A Loser’, in Deadline, 14 febbraio 2017. URL consultato il 12 luglio 2018.
  9. ^ Songwriter Leland Talks Selena Gomez's 'Fetish' & Working With Fellow Queer Artists, in Billboard. URL consultato il 12 luglio 2018.
  10. ^ Sierra Burgess è una sfigata - Il trailer del film Netflix con Shannon Purser, in ScreenWEEK.it Blog, 12 luglio 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  11. ^ Sierra Burgess è una sfigata - il trailer ufficiale del film Netlix, in Cinematographe.it, 11 luglio 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  12. ^ Netflix Italia, Sierra Burgess è una sfigata | Trailer ufficiale | Netflix, 11 luglio 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  13. ^ (EN) Patrick Hipes, Netflix Seals Deal For ‘Sierra Burgess Is A Loser’, in Deadline, 19 gennaio 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema