Sieges Even

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sieges Even
Paese d'origineGermania Germania
GenereProgressive metal
Periodo di attività musicale1983 – 1997
2004 – 2008
EtichettaSteamhammer, Under Siege, Solid Rock, Inside Out Music
Album pubblicati8
Studio7
Live1
Sito ufficiale

I Sieges Even sono stati un gruppo progressive metal tedesco formatosi come Sodom nel 1983 a Monaco di Baviera; assunsero il nome attuale nel 1986, per ragioni di omonimia con i più famosi conterranei Sodom[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I fondatori furono il chitarrista Markus Steffen e il bassista Oliver Holzwarth, seguiti dal batterista Alex Holzwarth (fratello di Oliver) e dal cantante Franz Herde[1], sostituito nel 2004 da Arno Menses.

Si sono sciolti per differenze interne alla band[Eh?] nel settembre 2008. Markus Steffen e Arno Menses hanno formato i Subsignal, mentre i fratelli Holzwarth hanno formato i Brutal Godz con Uwe Lulis (già chitarrista di Grave Digger e Rebellion) e Charly Steinhauer (cantante dei Paradox).

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Franz Herde - voce
  • Jogi Kaiser – voce
  • Greg Keller – voce
  • Börk Keller − tastiere
  • Wolfgang Zenk – chitarra

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Johannes Antonius van den Heavel (a cura di), Enciclopedia Rock, Hard & Heavy, Arcana Editrice, 1991, ISBN 88-85859-77-1.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN129367408 · ISNI (EN0000 0000 8888 2132 · GND (DE10294347-3 · BNF (FRcb15016374w (data)