Sicilia (vino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sicilia
Dettagli
StatoItalia Italia
Riconoscimento
TipoDOC
Istituito con
decreto del
22/11/2011
Vitigni con cui è consentito produrlo
  • vedi corpo voce
[senza fonte]

Il Sicilia è un vino DOC la cui produzione è consentita nell'intero territorio amministrativo della regione Sicilia. La DOC è stata istituita con decreto ministeriale del 22 novembre 2011. Dal 1995 era riconosciuto IGT.

È nato nel 2012 un consorzio di tutela, riconosciuto nel 2014, con circa 3000 viticoltori soci[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Vini della Sicilia.

Nel 2019 ne sono state prodotte circa 95 milioni di bottiglie, scese a 90 nel 2020.

Tipologie[modifica | modifica wikitesto]

Le tipologia del vino sono cinque:

  • bianco
  • rosso
  • rosato
  • spumante bianco
  • spumante rosè

Vitigni[modifica | modifica wikitesto]

Sono ammesse solo coltivazioni a controspalliera o ad alberello.

Alle tipologie può essere aggiunta la denominazione del vitigno o del tipo d'uva:[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]