Short track ai XXI Giochi olimpici invernali - 1500 m maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Short track speed skating pictogram.svg
1500 m maschile
Vancouver 2010
Informazioni generali
Luogo Pacific Coliseum
Periodo 13 febbraio 2010
Partecipanti 36 da 13 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Lee Jung-su Corea del Sud Corea del Sud
Medaglia d'argento Apolo Ohno Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo J. R. Celski Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Torino 2006 Soči 2014
Short track ai
Giochi di Vancouver 2010
Speed skating pictogram.svg
500 m maschile femminile
1000 m maschile femminile
1500 m maschile femminile
3000 m staffetta femminile
5000 m staffetta maschile

La gara dei 1500 m maschile di short track dei XXI Giochi olimpici invernali si è svolta il 13 febbraio 2010 al Pacific Coliseum, ed è stata vinta dal sudcoreano Lee Jung-su.

Il campione olimpico uscente, Ahn Hyun-soo, non ha partecipato perché non si è qualificato.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

Sono state disputate sei batterie, ognuna delle quali con sei corridori; i primi tre classificati si sono qualificati per le semifinali.

Batteria 1[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Tempo
1 Olivier Jean Canada Canada 2'14"279
2 Lee Ho-suk Corea del Sud Corea del Sud 2'14"324
3 Liu Xianwei Cina Cina 2'14"354
4 Tyson Heung Germania Germania 2'14"461
5 Blake Skjellerup Nuova Zelanda Nuova Zelanda 2'14"730
6 Ruslan Zacharov Russia Russia 2'14"929

Batteria 2[modifica | modifica wikitesto]

Jumpei Yoshizawa è stato qualificato per il turno successivo in quanto la giuria ha ritenuto che fosse stato ostacolato durante la gara.

Pos. Nome Nazione Tempo
1 Liang Wenhao Cina Cina 2'16"152
2 Charles Hamelin Canada Canada 2'16"153
3 Sebastian Praus Germania Germania 2'17"058
4 Nicolas Bean Italia Italia 2'17"089
5 Jumpei Yoshizawa Giappone Giappone 2'30"701
- Jordan Malone Stati Uniti Stati Uniti d'America squalificato

Batteria 3[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Tempo
1 Lee Jung-su Corea del Sud Corea del Sud 2'12"380
2 J. R. Celski Stati Uniti Stati Uniti d'America 2'12"460
3 Nicola Rodigari Italia Italia 2'12"609
4 Benjamin Mace Francia Francia 2'12"875
5 Yuzo Takamido Giappone Giappone 2'15"402
6 Paul Herrmann Germania Germania 2'16"782

Batteria 4[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Tempo
1 Yuri Confortola Italia Italia 2'14"584
2 Sjinkie Knegt Paesi Bassi Paesi Bassi 2'14"862
3 Jack Whelbourne Gran Bretagna Gran Bretagna 2'14"972
4 Semën Elistratov Russia Russia 2'15"455
5 Viktor Knoch Ungheria Ungheria 2'16"826
6 Song Weilong Cina Cina 2'20"095

Batteria 5[modifica | modifica wikitesto]

Jean Charles Mattei è stato qualificato per il turno successivo in quanto la giuria ha ritenuto che fosse stato ostacolato durante la gara.

Pos. Nome Nazione Tempo
1 Apolo Ohno Stati Uniti Stati Uniti d'America 2'17"653
2 Pieter Gysel Belgio Belgio 2'18"560
3 Peter Darazs Ungheria Ungheria 2'18"827
4 Jakub Jaworski Polonia Polonia 2'19"163
5 Jean Charles Mattei Francia Francia 2'33"989
- Guillaume Bastille Canada Canada squalificato

Batteria 6[modifica | modifica wikitesto]

Niels Kerstholt è stato qualificato per il turno successivo in quanto la giuria ha ritenuto che fosse stato ostacolato durante la gara.

Pos. Nome Nazione Tempo
1 Sung Si-bak Corea del Sud Corea del Sud 2'14"836
2 Haralds Silovs Lettonia Lettonia 2'14"900
3 Takahiro Fujimoto Giappone Giappone 2'16"155
4 Anthony Douglas Gran Bretagna Gran Bretagna 2'16"622
5 Niels Kerstholt Paesi Bassi Paesi Bassi 2'46"222
- Maxime Chataignier Francia Francia squalificato

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Sono state svolte tre semifinali da sette atleti; i primi due di ogni gara sono stati ammessi alla finale A, mentre il terzo e il quarto alla finale B, valida per i piazzamenti.

Semifinale 1[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Tempo
1 Lee Jung-su Corea del Sud Corea del Sud 2'10"949 OR
2 Apolo Ohno Stati Uniti Stati Uniti d'America 2'11"072
3 Charles Hamelin Canada Canada 2'11"225
4 Nicola Rodigari Italia Italia 2'11"402
5 Sjinkie Knegt Paesi Bassi Paesi Bassi 2'13"870
6 Jumpei Yoshizawa Giappone Giappone 2'15"129
7 Peter Darazs Ungheria Ungheria 2'18"349

Semifinale 2[modifica | modifica wikitesto]

Olivier Jean è stato ammesso alla finale A in quanto la giuria ha ritenuto che fosse stato disturbato durante la gara.

Pos. Nome Nazione Tempo
1 Lee Ho-suk Corea del Sud Corea del Sud 2'14"833
2 Liang Wenhao Cina Cina 2'15"453
3 Sebastian Praus Germania Germania 2'16"240
4 Pieter Gysel Belgio Belgio 2'16"249
5 Jack Whelbourne Gran Bretagna Gran Bretagna 2'17"156
6 Olivier Jean Canada Canada 2'32"358
7 Jean Charles Mattei Francia Francia 2'36"291

Semifinale 3[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Tempo
1 Sung Si-bak Corea del Sud Corea del Sud 2'13"585
2 J.R. Celski Stati Uniti Stati Uniti d'America 2'13"606
3 Yuri Confortola Italia Italia 2'13"645
4 Haralds Silovs Lettonia Lettonia 2'14"009
5 Liu Xianwei Cina Cina 2'14"500
6 Takahiro Fujimoto Giappone Giappone 2'15"984
7 Niels Kerstholt Paesi Bassi Paesi Bassi 2'16"352

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Finale A[modifica | modifica wikitesto]

Pos, Nome Nazione Tempo
Gold medal.svg Lee Jung-su Corea del Sud Corea del Sud 2'17"611
Silver medal.svg Apolo Ohno Stati Uniti Stati Uniti d'America 2'17"976
Bronze medal.svg J. R. Celski Stati Uniti Stati Uniti d'America 2'18"053
4 Olivier Jean Canada Canada 2'18"806
5 Sung Si-bak Corea del Sud Corea del Sud 2'45"010
6 Liang Wenhao Cina Cina 2'48"192
- Lee Ho-suk Corea del Sud Corea del Sud squalificato

Finale B[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Tempo
7 Charles Hamelin Canada Canada 2'18"243
8 Nicola Rodigari Italia Italia 2'18"422
9 Pieter Gysel Belgio Belgio 2'18"773
10 Haralds Silovs Lettonia Lettonia 2'19"435
11 Sebastian Praus Germania Germania 2'20"374
- Yuri Confortola Italia Italia squalificato

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]