Short Skin - I dolori del giovane Edo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Short Skin - I dolori del giovane Edo
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2014
Durata86 min
Rapporto1.85 : 1
Generecommedia
RegiaDuccio Chiarini
SoggettoMiroslav Mandic, Duccio Chiarini e Ottavia Madeddu
SceneggiaturaDuccio Chiarini, Ottavia Madeddu, Marco Pettenello e Miroslav Mandic
ProduttoreDuccio Chiarini e Babak Jalali
Produttore esecutivoGinevra Elkann e Francesca Zanza
Casa di produzioneLa Régle Du Jeu, Asmara Films e Redigital
Distribuzione in italianoGood Films
FotografiaBaris Ozbicer
MontaggioRoberto Di Tanna
MusicheWoodpigeon
ScenografiaIlaria Fallacara
CostumiGinevra De Carolis
TruccoAlice Gentili
Interpreti e personaggi

Short Skin - I dolori del giovane Edo è un film del 2014 diretto da Duccio Chiarini.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il diciassettenne pisano Edoardo soffre di fimosi e questo gli rende impossibile non solo avere rapporti sessuali ma anche praticare la masturbazione. Insieme alla sua famiglia trascorre l'estate sul lungomare toscano e qui inizia a soffrire le prime pene d'amore per Bianca, la vicina di casa, che sta per andare a studiare a Parigi.

Chiuso nel suo mondo asessuato, Edoardo è infastidito dal fatto che tutti attorno a lui sembrano parlare sempre e solo di sesso: l'amico Arturo con la sua ossessione di perdere la verginità, i suoi genitori che premono affinché Edoardo si dichiari a Bianca e la sorellina Olivia desiderosa di far accoppiare il suo cane.

A sbloccare Edoardo dalla sua timidezza non saranno però le pressioni degli altri quanto l'incontro con una ragazza conosciuta per caso e un'inaspettata apertura di Bianca nei suoi confronti. Così, costretto ad uscire dal suo mondo, Edoardo inizialmente cercherà di risolvere il suo problema attraverso dei goffi stratagemmi per trovare, infine, il coraggio di affrontare le proprie paure e di sottoporsi ad un intervento di circoncisione.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato al Festival di Venezia 2014 nella sezione "Biennale College". A febbraio 2015 è stato proiettato al Festival di Berlino nella sezione "Generation". Nelle sale italiane è uscito 23 aprile 2015.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Award Categoria Ricevente Risultato
2014 AKAI International Film Fest Award - Menzione speciale Duccio Chiarini Vincitore/trice
2015 Orso di cristallo Generation 14plus - Best Film Duccio Chiarini Candidato/a

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema