Shinden-zukuri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Modello di Higashi Sanjo-dono (in giapponese 東三条殿), in tipico complesso architettonico shinden-zukuri.
1. Shinden (寝殿), 2. Kita-no-tai (北対), 3. Hosodono (細殿), 4. Higashi-no-tai 東対, 5. Higashi-kita-no-tai (東北対) 6. Samurai-dokoro (侍所), 7. Watadono (渡殿), 8. Chūmon-rō (中門廊), 9. Tsuridono (釣殿)

Shinden-zukuri si riferisce allo stile dell'architettura domestica sviluppato per palazzi sontuosi o aristocratici costruiti a Heian-kyō, l'odierna Kyoto, nel periodo Heian (794-1185), in particolare nel Giappone del X secolo. Shinden-zukuri si è sviluppato in shoin-zukuri e sukiya-zukuri (architettura tipo casa da tè indipendente). Durante il periodo Kamakura, si è sviluppato in buke-zukuri.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • The Rise and Decline of Bukezukuri P. D. Perkins, Monumenta Nipponica, Vol. 2, No. 2. (July 1939), pp. 596–608.
  • The Phoenix Hall at Uji and the Symmetries of Replication Mimi Hall Yiengpruksawan, The Art Bulletin, Vol. 77, No. 4. (December 1995), pp. 647–672.
  • Shinden-zukuri no kokyu (The Study of Shinden-zukuri) Dr. Shoin Maeda, Nippon Kenchiku Zasshi (The Japan Architectural Journal)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàNDL (ENJA00576486