Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Shin seiki Evangelion - Ayanami ikusei keikaku

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Shin seiki Evangelion - Ayanami ikusei keikaku
videogioco
Shin seiki Evangelion - Ayanami ikusei keikaku.png
Rei in una scena del gioco
PiattaformaMicrosoft Windows, Sega Dreamcast, PlayStation 2, Nintendo DS
Data di pubblicazioneMicrosoft Windows:
Giappone 18 maggio 2001

Dreamcast:
Giappone 18 aprile 2002
PlayStation 2:
Giappone 11 dicembre 2003

Nintendo DS:
Giappone 28 agosto 2008
GenereSimulatore, Visual novel
TemaNeon Genesis Evangelion
SviluppoGainax, Broccoli
PubblicazioneGainax
Modalità di giocoGiocatore singolo
Periferiche di inputMouse, gamepad, DualShock 2
SupportoCD-ROM, GD-ROM, DVD, cartuccia
Fascia di etàCERO: C

Shin seiki Evangelion - Ayanami ikusei keikaku (新世紀エヴァンゲリオン 綾波育成計画? lett. "Neon Genesis Evangelion - Il progetto di allevamento di Ayanami") è un videogioco di simulazione prodotto dall'azienda Broccoli e dallo Studio Gainax, ispirato alla serie animata giapponese Neon Genesis Evangelion. Il gameplay è simile a quello della precedente serie di videogiochi dello Studio Gainax, Princess Maker, ed è stato pubblicato nel solo Giappone per Microsoft Windows PC nel 2001 e per Sega Dreamcast nel 2002[1].

Del videogioco esiste una seconda versione, intitolata Shin seiki Evangelion - Ayanami ikusei keikaku with Asuka hokan keikaku (新世紀エヴァンゲリオン 綾波育成計画 with アスカ補完計画 lett. "Neon Genesis Evangelion - Il progetto di allevamento di Ayanami con progetto complementare Asuka"?), disponibile per PlayStation 2 dal 2003 e per Nintendo DS dal 2008[2].

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore assume il ruolo di un ufficiale dell'agenzia speciale Nerv incaricato di prendersi cura della First Children Rei Ayanami, programmandone l'agenda e le attività[3]. La cronologia degli eventi dura all'incirca un anno, comprensivo dell'arco narrativo della serie animata originale e del film Neon Genesis Evangelion: The End of Evangelion.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Nella prima settimana di uscita della versione per Nintendo DS ad agosto 2008, il gioco ha venduto 8 998 copie[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) 綾波育成計画, su gainax.co.jp. URL consultato il 21 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 24 gennaio 2001).
  2. ^ (JA) PS2版綾波育成計画withアスカ補完計画, su gainax.co.jp. URL consultato il 21 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 26 marzo 2012).
  3. ^ (EN) Ever Cheung, Neon Genesis Evangelion: Ayanami Raising Project, su animefringe.com, giugno 2002. URL consultato il 21 agosto 2014.
  4. ^ (JA) 【ゲームソフト販売本数ランキング TOP30】 集計期間:2008年8月25日~8月31日, su famitsu.com, 12 settembre 2008. URL consultato il 21 agosto 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]