Sheila Bond

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Sheila Bond, all'anagrafe Sheila Phyllis Berman (New York, 16 marzo 1927New York, 25 marzo 2017[1]) è stata un'attrice e cantante statunitense, vincitrice di un Tony Award.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha recitato in tre musical a Broadway: Street Scene (1947), Make Mine Manhattan (1948) e Wish You Were Here (1952), per cui ha vinto il Tony Award alla miglior attrice non protagonista in un musical.

E' stata sposata con Barton L. Goldberg, da cui ha avuto due figli: Brad e Lori.[2]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatrografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Street Scene, libretto di Elmer Rice, colonna sonora di Kurt Weill, regia di Charles Friedman. Adelphi Theatre di Broadway (1947)
  • Make Mine Manhattan, colonna sonora di Richard Lewine, regia di Max Liebman. Broadhurst Theatre di Broadway (1948)
  • Wish You Were Here, libretto di Arthur Kober e Joshua Logan, colonna sonora di Harold Rome, regia di Joshua Logan. Imperial Theatre di Broadway (1952-1953)
  • Damn Yankees, libretto di George Abbott e Douglas Wallop, musiche e testi di Richard Adler e Jerry Ross, regia di George Abbott, coreografie di Bob Fosse. 46th Street Theatre di Broadway (1956)
  • Wish You Were Here, libretto di Arthur Kober e Joshua Logan, colonna sonora di Harold Rome, regia di Richard Barstow. Westbury Music Fair di Westbury (1956)
  • Pal Joey, libretto di John Henry O'Hara, testi di Lorenz Hart, colonna sonora di Richard Rodgers, regia di Gus Schirmer Jr. City Center Encores! di New York (1961)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN58652286 · ISNI (EN0000 0004 6358 244X