Sheila Bond

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Sheila Bond, all'anagrafe Sheila Phyllis Berman (New York, 16 marzo 1927New York, 25 marzo 2017[1]) è stata un'attrice e cantante statunitense, vincitrice di un Tony Award.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha recitato in tre musical a Broadway: Street Scene (1947), Make Mine Manhattan (1948) e Wish You Were Here (1952), per cui ha vinto il Tony Award alla miglior attrice non protagonista in un musical.

È stata sposata con Barton L. Goldberg, da cui ha avuto due figli: Brad e Lori.[2]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatrografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Street Scene, libretto di Elmer Rice, colonna sonora di Kurt Weill, regia di Charles Friedman. Adelphi Theatre di Broadway (1947)
  • Make Mine Manhattan, colonna sonora di Richard Lewine, regia di Max Liebman. Broadhurst Theatre di Broadway (1948)
  • Wish You Were Here, libretto di Arthur Kober e Joshua Logan, colonna sonora di Harold Rome, regia di Joshua Logan. Imperial Theatre di Broadway (1952-1953)
  • Damn Yankees, libretto di George Abbott e Douglas Wallop, musiche e testi di Richard Adler e Jerry Ross, regia di George Abbott, coreografie di Bob Fosse. 46th Street Theatre di Broadway (1956)
  • Wish You Were Here, libretto di Arthur Kober e Joshua Logan, colonna sonora di Harold Rome, regia di Richard Barstow. Westbury Music Fair di Westbury (1956)
  • Pal Joey, libretto di John Henry O'Hara, testi di Lorenz Hart, colonna sonora di Richard Rodgers, regia di Gus Schirmer Jr. City Center Encores! di New York (1961)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN58652286 · ISNI (EN0000 0004 6358 244X · LCCN (ENno93027451