Shefki Kuqi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Shefki Kuqi
Shefki Kuqi (2463777936).jpg
Nazionalità Finlandia Finlandia
Altezza 188 cm
Peso 88 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 2013 - giocatore
Carriera
Giovanili
Trepça
non conosciuta Mikkelin Kissat
Squadre di club1
1995-1996MP50 (10)
1997-1999HJK72 (18)
2000Jokerit33 (19)
2001-2002Stockport County35 (11)
2002-2003Sheffield Weds64 (19)
2003-2005Ipswich Town81 (30)
2005-2006Blackburn34 (7)
2006-2009Crystal Palace78 (17)
2007-2008Fulham10 (0)
2008-2009Ipswich Town4 (0)
2009-2010Coblenza17 (7)
2010Swansea City20 (5)
2010Derby County12 (2)
2010-2011Swansea City2 (0)
2011Newcastle Utd6 (0)
2011-2012Oldham40 (11)
2012-2013Hibernian13 (0)
Nazionale
1999-2010Finlandia Finlandia62 (8)
Carriera da allenatore
2014Honka
2015-2016PK-35 Vantaa
2016-2017Inter Turku
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 ottobre 2017

Shefki Kuqi ˈʃɛfki ˈkuci (Vučitrn, 10 novembre 1976) è un ex calciatore finlandese di origini albanesi, di ruolo attaccante.

Kuqi ha giocato per la maggior parte della sua carriera in Inghilterra, e ha giocato per vari club come lo Stockport County, lo Sheffield Wednesday, l'Ipswich Town, il Blackburn Rovers, il Crystal Palace e il Fulham ed ha anche militato nelle file dei gallesi dello Swansea City. Colleziona tuttora più di 500 presenze nei vari campionati britannici, e ha segnato circa 90 gol. Ha anche più volte giocato per la Finlandia, con 7 gol in 62 presenze.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Kuqi è nato a Vučitrn, in Kosovo. Ha cominciato la sua carriera giovanile nel Trepca, squadra della vicina Kosovska Mitrovica. Dopo aver giocato già molte partite con la squadra, fu però costretto ad abbandonarla a causa della repressione etnica attuata dalla Serbia e la sua famiglia, in quanto kosovara, fu costretta ad emigrare, e Shefki si trasferì a vivere in Finlandia.[senza fonte][1]

Anche i suoi fratelli Njazi e Albert, più suo cugino Daut, sono calciatori.[senza fonte][1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Finlandia[modifica | modifica wikitesto]

Kuqi riprese a giocare a livello giovanile per il Kangasniemen Palloseura, e poi per il Mikkelin Kissat. Successivamente passa a giocare a livello professionistico, e gioca per molte squadre della Veikkausliiga finnica, come Mikkelin Palloilijat, FC Jokerit e soprattutto HJK Helsinki, una delle maggiori squadre della Finlandia. In più, nell'autunno 1998, poco prima che scoppiasse la guerra nel suo natìo Kosovo, debutta in Champions League con la maglia dell'HJK, dove arriva alla fase a gironi - dopo aver eliminato gli armeni dello Yerevan e i francesi del Metz nel preliminari. Due anni dopo sarà capocannoniere del campionato con il Jokerit.

Stockport Country[modifica | modifica wikitesto]

Kuqi passò allo Stockport County nel gennaio 2011. È tuttora considerato uno dei "salvatori" del County, perché, grazie alla sua velocità, la sua forza, e il suo istinto al gol riuscì ad impedire che lo Stockport retrocedesse, segnando 6 gol nelle 18 partite giocate nel suo primo periodo a Stockport. Ancora oggi è il secondo giocatore nella storia dello Stockport con più presenze nella sua nazionale.

Sheffield Wednesday[modifica | modifica wikitesto]

L'anno, dopo, nel gennaio 2002, passò allo Sheffield Wednesday, con il quale segnò 19 gol fino al settembre 2003, non riuscendo a evitare la retrocessione. Kuqi segnò anche nello Steel City Derby (Il Derby della Città dell'Acciaio) contro i concittadini dello Sheffield United, chiudendo all'81' la vittoria all'Hillsborough Stadium (casa del Wednesday) cominciata con un gol di Lloyd Owusu.

Ipswich e Blackburn[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 2003 passa all'Ipswich Town a titolo gratuito. Qui realizza 20 nella Championship 2004-2005, passando poi al Blackburn, squadra di Premier. Nella stagione 2005-2006 segna 7 gol in Premier con la maglia del Blackburn.

Crystal Palace[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante il suo Blackburn avesse conquistato la qualificazione in Coppa UEFA, ad agosto si trasferisce al Crystal Palace, militante in Championship, per 2,5 milioni di sterline. La prima stagione al Selhurst Park non è molto prolifica, con soli 7 gol in 38 partite. Ad agosto 2007, un anno dopo, si trasferisce al Fulham, in Premier, per un prestito di quattro mesi, durante i quali colleziona 10 presenza senza però segnare mai. Successivamente, Kuqi viene messo sulla lista delle cessioni e privato di due settimane di stipendio dal manager del Palace Neil Warnock per alcuni gesti offensivi rivolti ai tifosi a causa dei fischi di questi ultimi a lui rivolti durante la sua sostituzione dopo una prestazione opaca nella sconfitta per 2-0 contro il Wolverhampton il 23 febbraio 2008[2]. Inoltre, pare che il suo inserimento nella lista cessioni sia dovuto anche ad un suo calo di forma.

Nel marzo 2008, Kuqi ritorna all'Ipswich in prestito sino alla fine della stagione. Per la stagione 2008-09 fatica a trovare spazio in prima squadra, ma Warnock lo usa come riserva nel pareggio esterno contro l'Ipswich e nella vittoria casalinga contro il Charlton a settembre, e il 4 ottobre segna il secondo gol del 2-0 contro il Nottingham Forest. Il ritorno di Kuqi in prima squadra segna la fine di un periodo nero, e, entro la fine della stagione, diventa il capocannoniere dei suoi. Nonostante ciò, Kuqi rifiuta la proposta di rinnovo offertagli dal team il 27 gennaio 2009.

Coblenza[modifica | modifica wikitesto]

Finito il periodo di contratto con il Crystal Palace il 1º luglio 2009, firma un biennale per i tedeschi del Coblenza[3], dove raggiunge il fratello Njazi Kuqi.

Swansea City[modifica | modifica wikitesto]

Appena 6 mesi dopo, il 25 gennaio 2010, Kuqi lascia il Coblenza trasferendosi a costo zero allo Swansea City, tornando così in Inghilterra dopo la rescissione consensuale del contratto col Coblenza[4]. Segna il suo primo gol con la maglia bianco-nera nell'1-0 al suo Crystal Palace il 9 febbraio 2010[5].

Nonostante segni 7 gol in 16 partite, dopo neanche nove mesi Kuqi lascia lo Swansea per il Derby County, in prestito trimestale a partire dal 13 settembre 2010[6]. Il suo primo gol con la nuova maglia, realizzato durante la sua terza presenza, lo mette a segno ancora contro il Crystal Palace, nel vittorioso 5-0 del Pride Park Stadium. Il gol è il risultato di un retropassaggio errato del difensore avversario Claude Davis, sul quale Kuqi si avventa in scivolata anticipando il portiere avversario Julián Speroni. Più tardi, Kuqi stesso dichiara, scherzando, che il suo gol è stato il più brutto dei 5 messi a segno dal derby in quella partita[7]. Il 26 gennaio 2011 rescinde consensualmente con lo Swansea il contratto che lo lega al club, non riuscendo più a giocare in prima squadra.

Newcastle e altre esperienze[modifica | modifica wikitesto]

Il mese successivo, il 10 febbraio 2011, viene acquistato dalla squadra di Premier del Newcastle Utd per il resto della stagione[8]. Prende la maglia numero 42[9] e debutta contro la sua ex-squadra, il Blackburn Rovers, il 12 febbraio 2011, entrando al 90º minuto dello 0-0 finale[10].

Dopo altre due esperienze nei campionati minori, si ritira momentaneamente e si trasferisce a Vercelli dal fratello.

Nell'agosto 2014 dà la possibilità a un ritorno nel calcio, stufo del ruolo di allenatore.

Dal 30 agosto è in prova al Monza ma affermando di sentirsi ancora un calciatore ritirato ma con la voglia di tornare a emozionarsi col calcio.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Kuqi debutta con la maglia della Nazionale finlandese il 18 agosto 1999, contro il Belgio, poco dopo aver ricevuto la cittadinanza finlandese. Nel periodo fra il 1999 ed il 2010 è stato regolarmente convocato in Nazionale; il 24 novembre 2010 annuncia il suo ritiro dalla Nazionale[11].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 maggio 2013.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1995 Finlandia Mikkelin Palloilijat A 24 3 CF+CdLF 0+0 0+0 - - - - - - 24 3
1996 A 26 7 CF+CdLF 0+0 0+0 - - - - - - 26 7
Totale Mikkelin Pallolijiat 50 10 0 0 50 10
1997 Finlandia HJK Helsinki A 25 6 CF+CdLF 0+0 0+0 - - - - - - 25 6
1998 A 22 1 CF+CdLF 0+0 0+0 UCL 6 0 - - - 28 1
1999 A 25 11 CF+CdLF 0+0 0+0 CU 2 0 - - - 27 11
Totale HJK Helsinki 72 18 0 0 8 0 80 18
2000 Finlandia Jokerit A 33 19 CF+CdLF 0+0 0+0 CU 0 0 33 19
2000-2001 Inghilterra Stockport County FD 17 6 FACup+CdL 1+0 0+0 - - - - - - 18 6
2001-2002 FD 18 5 FACup+CdL 2+0 1+0 - - - - - - 20 6
Totale Stockport County 35 11 3 1 38 12
gen.-giu. 2002 Inghilterra Sheffield Wednesday FD 17 6 FACup+CdL 0+0 0+0 - - - - - - 17 6
2002-2003 FD 40 8 FACup+CdL 3+0 0+0 - - - - - - 43 8
2003-2004 FL1 7 5 FACup+CdL 1+0 0+0 - - - - - - 8 5
Totale Sheffield Wednesday 64 19 4 0 68 19
gen.-giu. 2004 Inghilterra Ipswich Town FD 38 11 FACup+CdL 1+0 1+0 - - - - - - 39 12
2004-2005 FLC 43+2 19+1 FACup+CdL 3+0 0+0 - - - - - - 48 20
2005-2006 Inghilterra Blackburn PL 33 7 FACup+CdL 5+3 1+0 - - - - - - 41 8
2006-2007 PL 1 0 FACup+CdL 0+0 0+0 CU 0 0 - - - 1 0
Totale Blackburn 34 7 8 1 0 0 42 8
gen.-giu. 2007 Inghilterra Crystal Palace FLC 35 7 FACup+CdL 2+0 1+0 - - - - - - 37 8
2007-2008 FLC 8 0 FACup+CdL 0+1 0+0 - - - - - - 9 0
nov. 2007-feb. 2008 Inghilterra Fulham PL 10 0 FACup+CdL 1+0 0+0 - - - - - - 11 0
feb.-giu. 2008 Inghilterra Ipswich Town FLC 4 0 FACup+CdL 0+0 0+0 - - - - - - 4 0
Totale Ipswich Town 85+2 30+1 4 1 91 32
2008-2009 Inghilterra Crystal Palace FLC 35 10 FACup+CdL 2+0 0+0 - - - - - - 37 10
Totale Crystal Palace 78 17 5 1 83 18
2009-2010 Germania Coblenza ZL 17 7 CG+CdLT 3+0 2+0 - - - - - - 20 9
gen.-giu. 2010 Inghilterra Swansea City FLC 20 5 FACup+CdL 0+0 0+0 - - - - - - 20 5
2010-2011 Inghilterra Derby County FLC 12 2 FACup+CdL 0+0 0+0 - - - - - - 12 2
nov. 2010-feb. 2011 Inghilterra Swansea City FLC 2 0 FACup+CdL 0+2 0+2 - - - - - - 4 2
Totale Swansea City 22 5 2 2 24 7
feb.-giu. 2011 Inghilterra Newcastle PL 6 0 FACup+CdL 0+0 0+0 - - - - - - 6 0
2011-2012 Inghilterra Oldham FL1 40 11 FACup+CdL+FLT 4+0+2 1+0+2 - - - - - - 46 14cr
2012-2013 Scozia Hibernian SPL 13 0 SFACup+SCdL 0+1 0+0 - - - 14 0
Totale carriera 571+2 156+1 37 11 8+ 0+ 618 168

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Finlandia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
18-8-1999 Bruges Belgio Belgio 3 – 4 Finlandia Finlandia Amichevole - Ingresso al 89’ 89’
4-9-1999 Helsinki Finlandia Finlandia 1 – 2 Germania Germania Qual. Euro 2000 - Ingresso al 46’ 46’
31-1-2000 La Manga del Mar Menor Fær Øer Fær Øer 0 – 1 Finlandia Finlandia Nordisk Mesterskap 2000-2001 - Ingresso al 74’ 74’
2-2-2000 La Manga del Mar Menor Finlandia Finlandia 0 – 1 Islanda Islanda Nordisk Mesterskap 2000-2001 -
4-2-2000 La Manga del Mar Menor Danimarca Danimarca 1 – 2 Finlandia Finlandia Nordisk Mesterskap 2000-2001 - Ingresso al 80’ 80’
20-2-2000 Bangkok Thailandia Thailandia 0 – 0 Estonia Estonia King's Cup 2000 - Ingresso al 70’ 70’
23-2-2000 Bangkok Finlandia Finlandia 4 – 2 Estonia Estonia King's Cup 2000 1
27-2-2000 Bangkok Thailandia Thailandia 5 – 1 Estonia Estonia King's Cup 2000 - Uscita al 62’ 62’
3-6-2000 Riga Lettonia Lettonia 1 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
16-8-2000 Helsinki Finlandia Finlandia 3 – 1 Norvegia Norvegia Amichevole 1 Ingresso al 75’ 75’
7-10-2000 Atene Grecia Grecia 1 – 0 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2002 - Ingresso al 64’ 64’
11-10-2000 Helsinki Finlandia Finlandia 0 – 0 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 2002 - Ingresso al 76’ 76’
15-11-2000 Dublino Irlanda Irlanda 3 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
28-2-2001 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 0 – 1 Finlandia Finlandia Amichevole - Ingresso al 62’ 62’
24-3-2001 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2002 - Ingresso al 63’ 63’
9-5-2001 Kuressaare Estonia Estonia 1 – 1 Finlandia Finlandia Amichevole -
2-6-2001 Helsinki Finlandia Finlandia 2 – 2 Germania Germania Qual. Mondiali 2002 - Ingresso al 85’ 85’
1-9-2001 Tirana Albania Albania 0 – 2 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2002 1 Ingresso al 80’ 80’
5-9-2001 Helsinki Finlandia Finlandia 5 – 1 Grecia Grecia Qual. Mondiali 2002 - Ingresso al 73’ 73’
6-10-2001 Gelsenkirchen Germania Germania 0 – 0 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2002 - Ingresso al 66’ 66’
20-3-2002 Cartagena Corea del Sud Corea del Sud 2 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole - Uscita al 89’ 89’
17-4-2002 Prilep Macedonia del Nord Macedonia del Nord 1 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole - Ingresso al 61’ 61’
22-5-2002 Helsinki Finlandia Finlandia 2 – 1 Lettonia Lettonia Amichevole 1 Ingresso al 46’ 46’
21-8-2002 Helsinki Finlandia Finlandia 0 – 3 Irlanda Irlanda Amichevole - Ingresso al 59’ 59’
7-9-2002 Helsinki Finlandia Finlandia 0 – 2 Galles Galles Qual. Euro 2004 -
12-10-2002 Helsinki Finlandia Finlandia 3 – 0 Azerbaigian Azerbaigian Qual. Euro 2004 - Ingresso al 86’ 86’
16-10-2002 Belgrado Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro 2 – 0 Finlandia Finlandia Qual. Euro 2004 - Ingresso al 82’ 82’
12-2-2003 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 1 Finlandia Finlandia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
29-3-2003 Palermo Italia Italia 2 – 0 Finlandia Finlandia Qual. Euro 2004 - Ingresso al 89’ 89’
22-5-2003 Oslo Norvegia Norvegia 2 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole - Uscita al 82’ 82’
7-6-2003 Tampere Finlandia Finlandia 3 – 0 Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro Qual. Euro 2004 - Ingresso al 79’ 79’
20-8-2003 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 1 Finlandia Finlandia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
10-9-2003 Cardiff Galles Galles 1 – 1 Finlandia Finlandia Qual. Euro 2004 - Ingresso al 57’ 57’
31-4-2004 Ta' Qali Malta Malta 1 – 2 Finlandia Finlandia Amichevole - Ingresso al 74’ 74’
9-10-2004 Tampere Finlandia Finlandia 3 – 1 Armenia Armenia Qual. Mondiali 2006 2
13-10-2004 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 1 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2006 -
17-11-2004 Messina Italia Italia 1 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole -
26-3-2005 Praga Rep. Ceca Rep. Ceca 4 – 3 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2006 -
2-6-2005 Helsinki Finlandia Finlandia 0 – 1 Danimarca Danimarca Amichevole - Uscita al 79’ 79’
8-6-2005 Helsinki Finlandia Finlandia 0 – 4 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2006 -
17-8-2005 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 0 – 3 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2006 -
3-9-2005 Andorrda la Vella Andorra Andorra 0 – 0 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2006 -
16-8-2006 Helsinki Finlandia Finlandia 1 – 2 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Amichevole - Ingresso al 57’ 57’
6-9-2006 Helsinki Finlandia Finlandia 1 – 1 Portogallo Portogallo Qual. Euro 2008 - Ingresso al 65’ 65’
7-10-2006 Erevan Armenia Armenia 0 – 0 Finlandia Finlandia Qual. Euro 2008 - Uscita al 66’ 66’
11-10-2006 Almaty Kazakistan Kazakistan 0 – 2 Finlandia Finlandia Qual. Euro 2008 - Ingresso al 72’ 72’
15-11-2006 Helsinki Finlandia Finlandia 1 – 0 Armenia Armenia Qual. Euro 2008 - Ingresso al 88’ 88’
28-3-2007 Baku Azerbaigian Azerbaigian 1 – 0 Finlandia Finlandia Qual. Euro 2008 - Ingresso al 86’ 86’
2-6-2007 Helsinki Finlandia Finlandia 0 – 2 Serbia Serbia Qual. Euro 2008 - Uscita al 70’ 70’
13-10-2007 Bruxelles Belgio Belgio 0 – 0 Finlandia Finlandia Qual. Euro 2008 - Ingresso al 89’ 89’
17-10-2007 Helsinki Finlandia Finlandia 0 – 0 Spagna Spagna Amichevole - Uscita al 65’ 65’
17-11-2007 Helsinki Finlandia Finlandia 2 – 1 Azerbaigian Azerbaigian Qual. Euro 2008 1 Ingresso al 80’ 80’
11-2-2009 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
28-3-2009 Cardiff Galles Galles 0 – 2 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2010 1 Ingresso al 89’ 89’
1-4-2009 Oslo Norvegia Norvegia 3 – 2 Finlandia Finlandia Amichevole - Ingresso al 77’ 77’
6-6-2009 Helsinki Finlandia Finlandia 2 – 1 Liechtenstein Liechtenstein Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 72’ 72’
5-9-2009 Lankaran Azerbaigian Azerbaigian 1 – 2 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 72’ 72’
9-9-2009 Vaduz Liechtenstein Liechtenstein 1 – 1 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 82’ 82’
10-10-2009 Helsinki Finlandia Finlandia 2 – 1 Galles Galles Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 88’ 88’
14-10-2009 Amburgo Germania Germania 1 – 1 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 72’ 72’
12-10-2010 Helsinki Finlandia Finlandia 1 – 2 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2012 - Ingresso al 81’ 81’
17-11-2010 Helsinki Finlandia Finlandia 8 – 0 San Marino San Marino Qual. Euro 2012 - Ingresso al 80’ 80’
Totale Presenze 62 Reti 8

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

HJK Helsinki: 1997
Helsinki: 1998
Helsinki: 1998

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Capocannoniere della Veikkausliiga: 1
2000
  • Giocatore dell'anno dell'Ipswich Town: 1
2005, per la stagione 2004-2005 in Football League Championship

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Shefki Kuqi - Profilo giocatore. URL consultato il 24 maggio 2018.
  2. ^ NW: "We Must Change Things", cpfc.co.uk, 23 febbraio 2008. URL consultato il 23 febbraio 2008 (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2012).
  3. ^ Shefki Kuqi nach Koblenz Archiviato il 15 febbraio 2010 in Internet Archive. to play together with his younger brother Njazi Kuqi.
  4. ^ Shefki Kuqi wechselt mit sofortiger Wirkung zu Swansea City Archiviato l'8 aprile 2010 in Internet Archive.
  5. ^ Crystal Palace 0–1 Swansea, BBC, 9 febbraio 2010. URL consultato il 21 febbraio 2010.
  6. ^ Derby Land Kuqi On Loan, dcfc.co.uk, 13 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2010).
  7. ^ Any Goal Will Do!, dcfc.co.uk, 26 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2010).
  8. ^ Newcastle sign striker Shefki Kuqi, BBC Sport, 10 febbraio 2011. URL consultato il 10 febbraio 2011.
  9. ^ Newcastle's Kuqi Coup, Newcastle United FC, 10 febbraio 2011. URL consultato il 13 febbraio 2011.
  10. ^ Blackburn 0-0 Newcastle, BBC Sport, 12 febbraio 2011. URL consultato il 13 febbraio 2011.
  11. ^ (FI) Shefki Kuqi's international retirement at Finnish FA Archiviato il 6 marzo 2012 in Internet Archive. Palloliitto.fi

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]