Sheezus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sheezus
ArtistaLily Allen
Tipo albumStudio
Pubblicazione2 maggio 2014
Durata49:40
Dischi1
Tracce14
GenereElettropop[1]
Contemporary R&B[1]
EtichettaRegal Recordings, Parlophone
ProduttorePaul Beard, DJ Dahi, Fryars, Greg Kurstin, Shellback, Fraser T Smith
Certificazioni
Dischi d'oroRegno Unito Regno Unito[2]
(vendite: 100 000+)
Ungheria Ungheria[3]
(vendite: 1 000+)
Lily Allen - cronologia
Album precedente
(2009)
Album successivo
(2018)
Singoli
  1. Hard out Here
    Pubblicato: 17 novembre 2013
  2. Air Balloon
    Pubblicato: 20 gennaio 2014
  3. Our Time
    Pubblicato: 10 marzo 2014
  4. URL Badman
    Pubblicato: 13 luglio 2014
  5. As Long as I Got You
    Pubblicato: 24 agosto 2014

Sheezus è il terzo album in studio della cantante britannica Lily Allen, pubblicato nel Regno Unito il 5 maggio 2014 e il 6 maggio 2014 nel resto del mondo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sheezus – 3:54 (Lily Allen, Dacoury Natche)
  2. L8 CMMR – 3:24 (Lily Allen, Greg Kurstin)
  3. Air Balloon – 3:48 (Lily Allen, Shellback)
  4. Our Time – 4:19 (Lily Allen, Greg Kurstin)
  5. Insincerely Yours – 3:39 (Lily Allen, Greg Kurstin)
  6. Take My Place – 3:31 (Lily Allen, Greg Kurstin, Karen Poole)
  7. As Long as I Got You – 3:23 (Lily Allen, Greg Kurstin, Karen Poole)
  8. Close Your Eyes – 3:36 (Lily Allen, Greg Kurstin)
  9. URL Badman – 3:39 (Lily Allen, Greg Kurstin)
  10. Silver Spoon – 3:37 (Lily Allen, Greg Kurstin)
  11. Life for Me – 4:00 (Lily Allen, Greg Kurstin, Karen Poole)
  12. Hard out Here – 3:31 (Lily Allen, Greg Kurstin)
  13. Interlude – 1:38 (Benjamin Garrett, Lily Allen)
  14. Somewhere Only We Know (cover dei Keane) – 3:28 (Tom Chaplin, Richard Hughes, Tim Rice-Oxley)traccia bonus

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Ed Condran, Lily Allen plays the Electric Factory in Philadelphia, su The Morning Call, 18 settembre 2014. URL consultato il 15 agosto 2017.
    «...the electropop/R&B of "Sheezus"».
  2. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 13 giugno 2014. Digitare "Lily Allen" in "Keywords", dunque premere "Search".
  3. ^ (HU) Arany- és platinalemezek › Adatbázis, Magyar Hanglemezkiadók Szövetsége. URL consultato il 23 settembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica