Shakespeare Wallah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shakespeare Wallah
ShakespeareWallah-1965-Ivory.png
La compagnia teatrale Buckingham in una scena del film
Titolo originale Shakespeare Wallah
Paese di produzione USA
Anno 1965
Durata 120 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia James Ivory
Soggetto Ruth Prawer Jhabvala e James Ivory
Sceneggiatura Ruth Prawer Jhabvala e James Ivory
Produttore Ismail Merchant
Casa di produzione Merchant Ivory Productions
Fotografia Subrata Mitra
Montaggio Amit Bose
Musiche Satyajit Ray
Costumi Jennifer Kapoor
Trucco Nath Grover
Interpreti e personaggi
Premi

Shakespeare Wallah è un film del 1965 diretto da James Ivory.

È stato presentato in concorso al Festival di Berlino, dove Madhur Jaffrey ha vinto l'Orso d'argento per la migliore attrice.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il film è ambientato in India negli anni sessanta. Tony e la moglie Carla sono attori girovaghi, dato che non hanno più successo in pubblico. Gran parte del loro repertorio si basa sulle opere shakespeariane, ma da quando l'Inghilterra ha perso la sua supremazia sull'Oriente, il teatro elisabettiano è stato sostituito da un cinema che offre film sulla cultura indiana. La situazione peggiora quando la figlia dei due attori s'innamora di un play boy indiano che ha una relazione con una attrice indiana.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema