Shahid Khaqan Abbasi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Shahid Khaqaan Abbasi
Shahid Khaqan Abbasi (cropped).jpg

Primo ministro del Pakistan
Durata mandato 1º agosto 2017 –
31 maggio 2018
Presidente Mamnoon Hussain
Predecessore Nawaz Sharif
Successore Nasirul Mulk (ad interim)

Dati generali
Partito politico Lega Musulmana del Pakistan (N)
Università George Washington University, Università della California e Lawrence College Ghora Gali
Firma Firma di Shahid Khaqaan Abbasi

Shahid Khaqaan Abbasi (in urdu شاہد خاقان عباسی; Karachi, 27 dicembre 1958) è un politico pakistano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato Primo ministro del Pakistan dall'agosto 2017 al maggio 2018,[1] per un periodo provvisorio dopo il verdetto di rimozione di Nawaz Sharif da parte della Corte Suprema Pakistana, a causa del suo coinvolgimento nello scandalo dei Panama Papers.[2]

Dal giugno 2013 al luglio 2017 era stato Ministro del petrolio e delle risorse naturali.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Shahid Khaqan Abbasi made interim PM of Pakistan, in The Hindu. URL consultato il 29 luglio 2017.
  2. ^ Il primo ministro pakistano si è dimesso, tribune.com.pk

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Primo ministro del Pakistan Successore Flag of the Prime Minister of Pakistan.svg
Nawaz Sharif 1º agosto 2017 - 31 maggio 2018 Nasirul Mulk (ad interim)