Seul contre tous

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Seul contre tous
Seul contre tous (film).png
Philippe Nahon in una scena del film
Titolo originaleSeul contre tous
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia
Anno1998
Durata93 min
Rapporto2,66:1
Generedrammatico
RegiaGaspar Noé
SoggettoGaspar Noé
SceneggiaturaGaspar Noé
ProduttoreLucile Hadžihalilović, Gaspar Noé
Casa di produzioneLes Cinémas de la Zone
FotografiaDominique Colin
MontaggioLucile Hadžihalilović, Gaspar Noé
TruccoJean-Christophe Spadaccini
Interpreti e personaggi
Premi
  • Festival di Cannes 1998: Premio Mercedes-Benz per il miglior film della Settimana della Critica
  • Premio della critica internazionale al festival di Sarajevo
  • Premio speciale della giuria al Rencontres franco-américaines d'Avignon
  • Premio come miglior attore al Festival di Namur
  • Premio come miglior sceneggiatura al festival di Sitges
  • Premio come miglior film e miglior sceneggiatura al festival di Stoccolma

Seul contre tous è un film del 1998 scritto e diretto da Gaspar Noé, al suo esordio in un lungometraggio.

L'opera è il sequel del mediometraggio Carne dello stesso Noé in cui compare per la prima volta il personaggio del macellaio senza nome.

Fu presentato nella Settimana Internazionale della Critica del 51º Festival di Cannes,[1] vincendo il Premio Mercedes-Benz per il miglior film della sezione.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

1980. Uscito di prigione carico di rabbia, un ex macellaio equino decide di vendicarsi contro un mondo alla deriva irrimediabilmente corrotto. Al personaggio dell'uomo si affianca la figlia Cynthia, oggetto di morbose fantasie incestuose, con la quale cerca di ricostruirsi una vita. La storia del macellaio si snoda per la periferia parigina con un lunghissimo monologo che riprende Angst e Taxi Driver[2].

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Gaspar Noé ha avuto enormi difficoltà a riunire i fondi necessari alla realizzazione del film. Gli sono occorsi cinque anni per terminare il progetto di autofinanziamento a causa dei rifiuti da parte di produttori cinematografici e televisivi. «Dovevo girare il film per trovare della pellicola prima di poter girare di nuovo, un giorno in più. Philippe (Nahon) era costretto a rimettersi gli stessi vestiti, del tutto irrigiditi, perché non avevamo abbastanza denaro per riprendere le riprese».[3]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

A distanza di dieci anni dall'uscita del film in Francia è stato pubblicato un DVD, edito da Studio Canal, in versione più raffinata con copertina in cartone. Il contenuto è il medesimo della precedente edizione ed entrambi hanno come contenuto extra il cortometraggio Carne e il commento audio sul cortometraggio e sul film. Precedentemente sul mercato francese era presente l'edizione in VHS. DVD e VHS hanno rating VM16. L'edizione internazionale è pubblicata col titolo I Stand Alone e copertina richiamante una delle scene finali del film. Il disco è in formato NTSC, è reperibile in Region 1 e Region 4 ed ha rating R.

Attualmente non vi sono edizioni italiane. In Italia il film è stato trasmesso su Rai 3[4], in fascia notturna, all'interno del contenitore Fuori orario. Cose (mai) viste, sottotitolato e con censura a mosaico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) 37e Selection de la Semaine de la Critique 1998, semainedelacritique.com. URL consultato il 3 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2012).
  2. ^ Post Script, Living is a selfish act: an interview with Gaspar Noe., su goliath.ecnext.com, 22 giugno 2002 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2009).
  3. ^ A BRIEF TIME CONTINUUM IN WHICH I — AND I ALONE — EXIST, su letempsdetruittout.net (archiviato dall'url originale il 30 agosto 2010).
  4. ^ [http://filmup.leonardo.it/forum/viewtopic.php?topic=47288&forum=37 FilmUP Forum - Oggi va in onda... - Seul contre tous di Gaspar No� stanotte (15 ottobre)], su filmup.leonardo.it. URL consultato il 1º maggio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema