Setto del pene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Setto del pene
Gray1155.png
Sezione trasversa del pene
Gray588.png
Il pene in sezione trasversale, che mostra i vasi sanguigni. (Il setto è visibile ma non etichettato.)
Anatomia del Gray(EN) Pagina 1248
Nome latinoseptum penis
Identificatori
TAA09.4.01.009
FMA19636

Il setto del pene è formato dalla congiunzione delle fibre profonde dei corpi cavernosi del pene. I corpi cavernosi del pene sono circondati da un forte involucro fibroso, composto da fibre superficiali e profonde. Le fibre superficiali si estendono in direzione longitudinale, e formano un unico tubo che racchiude entrambi i corpi cavernosi, le fibre profonde sono disposte circolarmente intorno ad ogni corpo cavernoso, e con la loro congiunzione formano il setto del pene nel piano mediano. Il setto è spesso e completo dietro, ma incompleto di fronte, dove si compone di una serie di bande verticali disposte come i denti di un pettine; è quindi chiamato setto pectiniforme.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Questo articolo contiene un estratto della ventesima edizione del testo di pubblico dominio Anatomia del Gray (1918).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]