Servizio nautico del Corpo forestale dello Stato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Servizio nautico
del
Corpo forestale dello Stato
Coat of Arms of the State Forestry Corps.svg
Descrizione generale
Attiva1957 - 31 dicembre 2016
NazioneItalia Italia
ServizioCorpo forestale dello Stato
RuoloIntegrazione ed incremento dell'azione preventiva e di controllo del territorio,
Soppressione reati ambientali,
Custodia aree protette
Guarnigione/QGIspettorato Generale del Corpo forestale dello Stato
Roma
Sito internetwww.corpoforestale.it
Parte di
  • Centro Nautico Nazionale CFS (CNN)
Reparti dipendenti
  • Squadre Nautiche per gli Ecosistemi Marini e Costieri (SNEM)
  • Squadre Nautiche per gli Ecosistemi Lacustri e Fluviali (SNELF)
  • [1],[2]
    Voci su unità militari presenti su Wikipedia

    Il Servizio nautico del Corpo forestale dello Stato era l'organizzazione che si occupava del coordinamento e della operatività dei servizi di supporto nautico alle unità di terra del corpo, della tutela dei reati ambientali in ambito marino, fluviale e lacustre oltre che della tutela dell'ecosistema marino e della repressione dei crimini ambientali come la pesca di frodo o lo smaltimento illegale di rifiuti dannosi.
    A questi compiti aggiungevano quelli di soccorso in mare e di supporto logistico alle altre forze in ambito nautico.

    Il decreto legislativo n. 177/2016, che sopprime il corpo forestale, all'art. 12 ha previsto che entro il 1º gennaio 2017 le squadre nautiche e marittime transitino al Servizio navale della Guardia di Finanza[3].

    Squadre Nautiche per gli Ecosistemi Marini e Costieri[modifica | modifica wikitesto]

    Squadre Nautiche per gli Ecosistemi Lacustri e Fluviali[modifica | modifica wikitesto]

    Medaglie navali concesse[modifica | modifica wikitesto]

    NavigazioneCFS20.png Medaglia d'oro di lunga navigazione CFS (20 anni d'imbarco)
    NavigazioneCFS15.png Medaglia d'argento di lunga navigazione CFS (15 anni d'imbarco)
    NavigazioneCFS10.png Medaglia di bronzo di lunga navigazione CFS (10 anni d'imbarco)
    Tutte istituite con decreto ministeriale n. 444/298 del 27 luglio 2006[4].

    Note[modifica | modifica wikitesto]

    Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]