Servatius Hochecker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Servatius Hochecker (Francoforte sul Meno, 1701 o 1689Francoforte sul Meno, 1734) è stato uno scultore tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Padre del pittore Franz Hochecker, realizzò soprattutto effigi[1], statue decorative per altari e organi[2], altari, come ad esempio l'altare della Trinità nel duomo di San Bartolomeo a Francoforte sul Meno[3].Secondo Hüsgen, le sculture di Hochecker dimostrano la grande maestria dell'artista, come ad esempio la sua opera San Sebastiano[4].

La figlia Anna Maria sposò nel 1744 il pittore Christian Georg Schütz[5]. Morì nel 1734 a soli 33 anni, secondo il Füssli[1], mentre secondo la DNB l'anno di nascita di Hochecker è il 1689[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN178972246 · GND: (DE1015545122