Serpotta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Serpotta (disambigua).

La famiglia Serpotta fu una famiglia di artisti italiani specializzati in scultura e arti decorative particolarmente nota per le sue opere plastiche realizzate a stucco.[1][2]

Procopio Serpotta, Natività di Gesù, conservata nella chiesa della Madonna di Monte Oliveto a Palermo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia fu attiva principalmente nei secoli XVII e XVIII.[1][2] Divenne nota per la particolare abilità nell'utilizzo della tecnica dello stucco e lavorò in numerosi luoghi di culto siciliani.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Gli artisti della famiglia furono rappresentativi degli stili barocco e rococò siciliani e in particolari vengono ricordati per le loro decorazioni a stucco presenti in molti edifici. Con i Serpotta furono imparentati i Firriolo o Ferraiolo,[3] che ebbero anche una vicinanza sul piano artistico.

Esponenti[modifica | modifica wikitesto]

I principali esponenti, oltre al più importante tra loro, Giacomo Serpotta[2], furono Gaspare Serpotta, Giuseppe Serpotta, Procopio Serpotta e Giovan Maria Serpotta.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa del Purgatorio, ad Agrigento. Stucchi della navata e statua che raffigura la Semplicità, opere di Giuseppe e Giacomo Serpotta.

Le opere degli artisti della famiglia sono conservate in diversi centri della Sicilia:

ad Agrigento
ad Alcamo
a Palermo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b ilgeniodipalermo.
  2. ^ a b c Serpòtta, Giacomo, su treccani.it. URL consultato il 19 giugno 2021.
  3. ^ FIRRIOLO, su treccani.it. URL consultato il 19 giugno 2021.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]