Serie A 2021-2022 (calcio a 5)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie A 2021-2022
Competizione Serie A
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Edizione 39ª (33ª di Serie A)
Organizzatore Divisione Calcio a 5
Date dal 9 ottobre 2021
al giugno 2022
Luogo Italia Italia
Partecipanti 16
Formula Girone all'italiana,
play-off e play-out
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2020-2021

La Serie A 2021-2022 sarà la 33ª edizione del campionato nazionale di calcio a 5 di primo livello e la 39ª assoluta della categoria. La stagione regolare inizierà il 9 ottobre 2021 e si concluderà il 14 maggio 2022, prolungandosi fino a giugno con la disputa dei play-off.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

La Divisione Calcio a 5 ha fissato il numero massimo di partecipanti a 16. Al termine della stagione regolare le prime 8 della classifica parteciperanno alla fase play-off per l'assegnazione del titolo e del posto nell'UEFA Futsal Champions League 2022-2023. Il numero di retrocessioni è fissato a un massimo di cinque.
Nelle gare ufficiali è fatto obbligo di inserire in distinta giocatori che abbiano compiuto il 15º anno di età, di cui almeno il 50% di essi deve essere formato in Italia[1].
Il pallone ufficiale del campionato non sarà più fornito da Nike, bensì da Adidas e si chiamerà Tiro League Sala[2].

Criteri in caso di arrivo a pari punti[modifica | modifica wikitesto]

In caso di parità di punteggio fra due o più squadre al termine di un campionato, si procede alla compilazione:

  • a) dei punti conseguiti negli incontri diretti;
  • b) a parità di punti, della differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri;
  • c) della differenza fra reti segnate e subite negli incontri diretti fra le squadre interessate;
  • d) della differenza fra reti segnate e subite al termine della Stagione Regolare;
  • e) del maggior numero di reti segnate al termine della Stagione Regolare;
  • f) del minor numero di reti subite al termine della Stagione Regolare;
  • g) del maggior numero di vittorie realizzate al termine della Stagione Regolare;
  • h) del minor numero di sconfitte subite al termine della Stagione Regolare;
  • i) del maggior numero di vittorie esterne al termine della Stagione Regolare;
  • j) del minor numero di sconfitte interne al termine della Stagione Regolare;
  • k) del sorteggio.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le 16 società aventi diritto sono risultate regolarmente iscritte al campionato di Serie A, rendendo vane le richieste di ripescaggio di Mantova e Sampdoria, ripristinando inoltre il campionato a numero pieno dopo due anni dall'edizione interrotta per l'epidemia di COVID-19[3][4].
Il campionato vede l'esordio in Serie A per tutte le 5 squadre neopromosse, ovvero FF Napoli, L84, Olimpus Roma, Manfredonia e Polistena. Dopo più di 10 anni l'Acqua e Sapone vede l'uscita dalla società del presidente Barbarossa e del marchio Acqua&Sapone e la conseguente sinergia con Pescara e Montesilvano femminile, che porta al cambio di nome delle tre società rispettivamente in Pescara 1997, Pescara 1997 Academy e Pescara 1997 femminile[5]. L'Aniene si fonde con il Ciampino Anni Nuovi per formare il Ciampino Aniene.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

I calendari delle categorie nazionali sono stati svelati il 3 settembre 2021 al Salone d'Onore del CONI[6].

Diretta tv[modifica | modifica wikitesto]

La Divisione Calcio a 5 ha ottenuto, per la stagione in questione, la trasmissione in diretta su Sky di una partita a settimana, domenica alle 18:15, che si svolgerà presso la Sky Emilia Romagna Arena di Salsomaggiore Terme[7].

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città[3] Palazzetto[8] Stagione 2020-21
C.M.B. Matera Tensostruttura 8º in Serie A, quarti di finale play-off
Came Dosson Dosson
(Casier, TV)
Palestra comunale 3º in Serie A, semifinale play-off
Ciampino Aniene Ciampino (RM) PalaTarquini 12º in Serie A
Feldi Eboli Eboli (SA) PalaSele 5º in Serie A, semifinale play-off
FF Napoli Cercola (NA) Centro Federale FIPAV 1º nel girone D di Serie A2
Italservice Pesaro Palasport Nino Pizza 1º in Serie A, campione d'Italia
L84 Brandizzo (TO) Palasport Don Antonio Albano 1º nel girone A di Serie A2
Lido di Ostia Ostia
(Roma)
PalaTorrino
(Roma)
10º in Serie A
Manfredonia Manfredonia (FG) PalaScaloria 1º nel girone C di Serie A2
Meta Catania PalaCatania 7º in Serie A, finale play-off
Olimpus Roma Roma PalaOlgiata 1º nel girone B di Serie A2
Pescara 1997 Pescara PalaRigopiano 2º in Serie A, quarti di finale play-off
Petrarca Padova PalaBassano
(Bassano del Grappa, VI)
4º in Serie A, quarti di finale play-off
Polistena Cinquefrondi (RC) PalaCalafiore
(Reggio Calabria)
2º nel girone D di Serie A2, vincitore play-off
Real San Giuseppe Nocera Inferiore (SA) PalaCoscioni 9º in Serie A
Sandro Abate Pellezzano (SA) Palasport Giacomo Del Mauro
(Avellino)
6º in Serie A, quarti di finale play-off

Allenatori e primatisti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Cannoniere
C.M.B. Italia Lorenzo Nitti
Came Dosson Brasile Sylvio Rocha
Ciampino Aniene Spagna Daniel Ibañes Caetano
Feldi Eboli Brasile Serginho Schiochet
FF Napoli Italia Piero Basile
Italservice Italia Fulvio Colini
L84 Brasile Rodrigo De Lima
Lido di Ostia Italia Maurizio Grassi
Manfredonia Italia Massimiliano Monsignori
Meta Spagna Ramiro López Díaz
Olimpus Roma Italia Daniele D'Orto
Pescara 1997 Italia Saverio Palusci
Petrarca Italia Luca Giampaolo
Polistena Italia Nino Rinaldi
Real San Giuseppe Italia Carmine Tarantino
Sandro Abate Italia Gianfranco Angelini

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. C.M.B. 0 0 0 0 0 0 0 0
2. Came Dosson 0 0 0 0 0 0 0 0
3. Ciampino Aniene 0 0 0 0 0 0 0 0
4. Feldi Eboli 0 0 0 0 0 0 0 0
5. FF Napoli 0 0 0 0 0 0 0 0
6. Italservice 0 0 0 0 0 0 0 0
7. L84 0 0 0 0 0 0 0 0
8. Lido di Ostia 0 0 0 0 0 0 0 0
9. Manfredonia 0 0 0 0 0 0 0 0
10. Meta 0 0 0 0 0 0 0 0
11. Olimpus Roma 0 0 0 0 0 0 0 0
12. Pescara 1997 0 0 0 0 0 0 0 0
13. Petrarca 0 0 0 0 0 0 0 0
14. Polistena 0 0 0 0 0 0 0 0
15. Real San Giuseppe 0 0 0 0 0 0 0 0
16. Sandro Abate 0 0 0 0 0 0 0 0

Calendario e risultati[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (16ª)
9 ott. - Ciampino Aniene-Meta - 8 feb.
- Italservice-FF Napoli -
- L84-C.M.B. -
- Pescara 1997-Lido di Ostia -
- Petrarca-Came Dosson -
- Polistena-Feldi Eboli -
- Real San Giuseppe-Manfredonia -
- Sandro Abate-Olimpus Roma -
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (17ª)
12 ott. - C.M.B.-Italservice - 12 feb.
- Came Dosson-Polistena -
- Feldi Eboli-Pescara 1997 -
- FF Napoli-Ciampino Aniene -
- Lido di Ostia-Sandro Abate -
- Manfredonia-Petrarca -
- Meta-Real San Giuseppe -
- Olimpus Roma-L84 -


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (18ª)
16 ott. - C.M.B.-FF Napoli - 15 feb.
- Ciampino Aniene-Manfredonia -
- Italservice-Meta -
- Pescara 1997-Olimpus Roma -
- Petrarca-Feldi Eboli -
- Polistena-Lido di Ostia -
- Real San Giuseppe-Came Dosson -
- Sandro Abate-L84 -
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (19ª)
19 ott. - Came Dosson-Italservice - 19 feb.
- Feldi Eboli-Ciampino Aniene -
- L84-Polistena -
- Lido di Ostia-Real San Giuseppe -
- Manfredonia-FF Napoli -
- Meta-C.M.B. -
- Olimpus Roma-Petrarca -
- Sandro Abate-Pescara 1997 -


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (20ª)
23 ott. - C.M.B.-Sandro Abate - 26 feb.
- Ciampino Aniene-Came Dosson -
- FF Napoli-Meta -
- Italservice-Manfredonia -
- Pescara 1997-L84 -
- Petrarca-Lido di Ostia -
- Polistena-Olimpus Roma -
- Real San Giuseppe-Feldi Eboli -
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (21ª)
30 ott. - Came Dosson-Meta - 5 mar.
- Feldi Eboli-FF Napoli -
- L84-Real San Giuseppe -
- Lido di Ostia-Italservice -
- Manfredonia-C.M.B -
- Olimpus Roma-Ciampino Aniene -
- Pescara 1997-Polistena -
- Sandro Abate-Petrarca -


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (22ª)
6 nov. - C.M.B.-Pescara 1997 - 12 mar.
- Ciampino Aniene-Lido di Ostia -
- FF Napoli-Came Dosson -
- Italservice-Feldi Eboli -
- Meta-Manfredonia -
- Petrarca-L84 -
- Polistena-Sandro Abate -
- Real San Giuseppe-Olimpus Roma -
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (23ª)
13 nov. - Came Dosson-C.M.B. - 19 mar.
- Feldi Eboli-Manfredonia -
- L84-Italservice -
- Lido di Ostia-Meta -
- Olimpus Roma-FF Napoli -
- Pescara 1997-Real San Giuseppe -
- Polistena-Petrarca -
- Sandro Abate-Ciampino Aniene -


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (24ª)
20 nov. - C.M.B.-Polistena - 2 apr.
- Ciampino Aniene-L84 -
- FF Napoli-Lido di Ostia -
- Italservice-Olimpus Roma -
- Manfredonia-Came Dosson -
- Meta-Feldi Eboli -
- Petrarca-Pescara 1997 -
- Real San Giuseppe-Sandro Abate -
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (25ª)
27 nov. - Feldi Eboli-C.M.B. - 16 apr.
- L84-Meta -
- Lido di Ostia-Came Dosson -
- Olimpus Roma-Manfredonia -
- Pescara 1997-Italservice -
- Petrarca-Real San Giuseppe -
- Polistena-Ciampino Aniene -
- Sandro Abate-FF Napoli -


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (26ª)
4 dic. - C.M.B.-Petrarca - 23 apr.
- Came Dosson-Feldi Eboli -
- Ciampino Aniene-Pescara 1997 -
- FF Napoli-L84 -
- Italservice-Sandro Abate -
- Manfredonia-Lido di Ostia -
- Meta-Olimpus Roma -
- Real San Giuseppe-Polistena -
andata (12ª) 27ª giornata ritorno (27ª)
8 dic. - L84-Came Dosson - 30 apr.
- Lido di Ostia-C.M.B. -
- Olimpus Roma-Feldi Eboli -
- Pescara 1997-Meta -
- Petrarca-Italservice -
- Polistena-FF Napoli -
- Real San Giuseppe-Ciampino Aniene -
- Sandro Abate-Manfredonia -


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (28ª)
11 dic. - C.M.B.-Real San Giuseppe - 3 mag.
- Came Dosson-Olimpus Roma -
- Ciampino Aniene-Petrarca -
- Feldi Eboli-Lido di Ostia -
- FF Napoli-Pescara 1997 -
- Italservice-Polistena -
- Manfredonia-L84 -
- Meta-Sandro Abate -
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (29ª)
28 dic. - Ciampino Aniene-Italservice - 7 mag.
- L84-Lido di Ostia -
- Olimpus Roma-C.M.B. -
- Pescara-Came Dosson -
- Petrarca-Meta -
- Polistena-Manfredonia -
- Real San Giuseppe-FF Napoli -
- Sandro Abate-Feldi Eboli -


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (30ª)
8 gen. - C.M.B.-Ciampino Aniene - 14 mag.
- Came Dosson-Sandro Abate -
- Feldi Eboli-L84 -
- FF Napoli-Petrarca -
- Italservice-Real San Giuseppe -
- Lido di Ostia-Olimpus Roma -
- Manfredonia-Pescara 1997 -
- Meta-Polistena -

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

————————————————————————————————————————————————————————————
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
Gol Giocatore Squadra

Record[modifica | modifica wikitesto]

  • Maggior numero di vittorie:
  • Minor numero di vittorie:
  • Maggior numero di pareggi:
  • Minor numero di pareggi:
  • Maggior numero di sconfitte:
  • Minor numero di sconfitte:
  • Miglior attacco:
  • Peggior attacco:
  • Miglior difesa:
  • Peggior difesa:
  • Miglior differenza reti:
  • Peggior differenza reti:
  • Miglior serie positiva:
  • Maggior numero di vittorie consecutive:
  • Maggior numero di sconfitte consecutive:
  • Partita con maggiore scarto di gol:
  • Partita con più reti:
  • Maggior numero di reti in una giornata:
  • Minor numero di reti in una giornata:

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Per assegnare il titolo di campione d'Italia verranno disputati i play-off, il cui regolamento sarà oggetto di successivo comunicato[1].

Supercoppa italiana[modifica | modifica wikitesto]

La ventitreesima edizione della Supercoppa italiana opporrà i campioni d'Italia dell'Italservice e i finalisti della Coppa Italia della Feldi Eboli e si disputerà il 10 novembre 2021[1].

10 novembre 2021Italservice – Feldi Eboli

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio