Serie A 2017-2018 (pallacanestro maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie A 2017-2018
PosteMobile Serie A 2017-2018
Logo-Legabasket-PosteMobile.png
Dettagli della competizione
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
OrganizzatoreLega Basket
FederazioneItalia FIP
Periodo30 settembre 2017 —
9 maggio 2018
Squadre16
Verdetti
CampioneOlimpia Milano
(28º titolo)
RetrocessioniOrlandina
MVPStati Uniti Jason Rich
Miglior allenatoreItalia Attilio Caja
Miglior marcatoreStati Uniti Jason Rich
MVP delle finaliStati Uniti Andrew Goudelock
Ultimo aggiornamento dati: 16 giugno 2018
Cronologia della competizione
ed. successiva →     ← ed. precedente

La Serie A 2017-2018, chiamata per ragioni di sponsorizzazione LBA PosteMobile, è stata la 96ª edizione del massimo campionato italiano di pallacanestro maschile.

L'Olimpia Milano si è laureata campione d'Italia per la 28ª volta nella sua storia.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Al via del campionato, le squadre partecipanti sono 16. Il posto della squadra retrocessa nella scorsa stagione, la Vanoli Cremona, è stato preso dalla Virtus Bologna, che ritorna così in Serie A dopo una sola stagione in Serie A2, grazie alla vittoria nei play-off promozione sulla Pallacanestro Trieste[1].

La stagione regolare prevede che ogni squadra disputi 30 partite, giocando contro tutte le altre squadre due volte in un girone di andata ed uno di ritorno. Al termine verranno disputati dei play-off fra le migliori otto squadre in classifica, da quest'anno, oltre ai quarti di finale, anche le semifinali saranno giocate al meglio delle 5 gare, per dare spazio alle qualificazioni del Campionato Mondiale 2019, mentre le finali verranno disputate al meglio delle 7 gare. La squadra che si è classificata in fondo alla classifica della stagione regolare retrocede in Serie A2, venendo rimpiazzata nella stagione successiva dalla squadra vincitrice del campionato "cadetto".

Ad ogni squadra è concesso di avere in rosa 5 o 7 giocatori stranieri, scegliendo in alternativa una delle due seguenti soluzioni:

  • 5 giocatori stranieri provenienti da qualsiasi paese;
  • 3 giocatori stranieri provenienti da paesi non dell'Unione Europea e 4 giocatori provenienti da paesi all'interno dell'Unione europea (o da quei paesi che hanno aderito alla Convenzione di Cotonou).

Ogni squadra ha dunque la possibilità di scegliere fra la formula "5+5" o la formula "3+4+5".

Il 14 luglio 2017, la Juvecaserta non viene ammessa al campionato di Serie A a causa del parere negativo della Com.Te.C[2]. Il 31 luglio 2017, la Vanoli Cremona viene temporaneamente inserita nel calendario di Serie A, in attesa della delibera del presidente federale per la sua regolare iscrizione al massimo campionato[3].

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 10 maggio 2018.[4]

Pos. Squadra PT G V P PF PS Dif SD
1. Reyer Venezia 46 30 23 7 2481 2364 +117
Scudetto.svg Supercoppa di pallacanestro.svg 2. Olimpia Milano 44 30 22 8 2463 2244 +219
3. Leonessa BS 40 30 20 10 2397 2282 +115 2-0
4. Scandone 40 30 20 10 2492 2313 +179 0-2
5. Aquila Trento 36 30 18 12 2423 2304 +119
6. Varese 32 30 16 14 2355 2271 +84 2-0
7. Pall. Cantù 32 30 16 14 2619 2614 +5 0-2
8. Vanoli Cremona 30 30 15 15 2554 2495 +59 +11 (2-2)
9. Virtus Bologna 30 30 15 15 2353 2292 +61 -3 (2-2)
10. Dinamo Sassari 30 30 15 15 2586 2488 +98 -8 (2-2)
400px Coccarda Coppa Italia FIP.svg 11. Auxilium Torino 26 30 13 17 2432 2494 -62 +16 (1-1)
12. Reggiana 26 30 13 17 2322 2362 -40 -16 (1-1)
13. Pistoia Basket 20 30 10 20 2267 2449 -182
14. N.B. Brindisi 18 30 9 21 2317 2461 -144
15. V.L. Pesaro 16 30 8 22 2310 2547 -237
1downarrow red.png 16. Orlandina 14 30 7 23 2153 2544 -391

Legenda:

      Campione d'Italia.
      Ammesse ai playoff scudetto.
      Retrocessa in Serie A2
Scudetto.svg  Vincitrice del campionato italiano
Supercoppa di pallacanestro.svg  Vincitrice della Supercoppa italiana 2017
400px Coccarda Coppa Italia FIP.svg  Vincitrice della Coppa Italia 2018
In caso di parità tra due squadre si considera la differenza canestri degli scontri diretti, in caso di differenza uguale a zero si considera il coefficiente canestri (PF/PS). In caso di parità tra tre o più squadre si procede al calcolo della classifica avulsa, prendendo in considerazione come primo elemento il totale degli scontri diretti tra le squadre interne alla classifica avulsa, in caso di parità interna tra due squadre si prosegue con le regole per la parità tra due squadre.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornati al 9 maggio 2018.[5]

Risultati AVE BOL BRE BRI CAN CDO CRE MIL PES PIS REG SAS TOR TNT VAR VEN
Sidigas Avellino   87-59 95-96 89-71 86-71 97-69 95-72 75-82 103-81 101-71 66-62 67-80 72-63 78-74 65-61 87-77
Virtus Bologna 64-70   74-76 94-85 83-88 88-52 79-78 67-73 85-67 75-67 85-75 89-72 84-76 82-75 69-71 87-88
Germani Basket Brescia 96-75 66-70   74-60 86-71 87-53 67-80 88-85 88-70 76-72 79-68 78-79 98-95 70-78 73-67 90-71
Happy Casa Brindisi 92-88 79-75 69-78   86-88 74-75 72-99 72-84 93-83 88-74 75-72 105-98 67-72 72-77 95-90 74-77
MIA Cantù 83-82 94-87 84-88 98-85   96-73 97-80 93-98 92-73 106-85 90-79 102-96 93-90 88-80 85-89 92-93
Betaland Capo d'Orlando 73-77 69-86 78-88 67-66 71-70   85-95 62-68 73-56 57-73 70-81 89-103 70-73 82-80 73-75 59-91
Vanoli Cremona 86-73 91-78 88-86 92-83 109-100 119-95   60-76 92-79 92-77 68-71 96-81 92-70 89-96 80-72 83-85
EA7 Emporio Armani Milano 92-94 72-64 74-71 93-73 93-77 91-54 82-80   70-75 101-74 92-78 116-93 90-78 88-80 74-73 80-84
Consultinvest Pesaro 78-83 75-81 70-73 80-75 82-91 84-81 68-79 64-78   80-72 96-104 88-85 90-95 62-77 74-71 77-74
The Flexx Pistoia 71-86 61-74 90-85 83-77 82-93 91-69 76-65 63-79 86-83   74-78 69-80 80-65 79-86 74-65 93-83
Grissin Bon Reggio Emilia 89-86 104-99 71-75 73-77 86-80 69-75 91-84 71-72 95-102 90-42   65-63 89-82 68-82 76-66 76-81
Banco di Sardegna Sassari 88-95 82-74 76-80 90-66 94-80 81-88 102-86 90-69 112-81 88-81 77-67   92-80 78-67 87-91 84-92
Fiat Torino 59-77 65-67 95-86 68-82 89-94 92-89 88-80 71-59 88-79 77-84 87-64 97-92   88-92 92-83 82-90
Dolomiti Energia Trento 83-94 78-74 56-66 85-68 87-76 107-59 90-79 55-74 91-74 85-70 91-69 87-81 79-67   82-74 79-83
Openjobmetis Varese 82-75 85-90 100-72 69-65 95-64 82-58 89-79 76-72 88-68 81-73 80-73 61-82 89-92 93-66   62-80
Umana Venezia 88-74 71-70 68-61 76-71 107-83 104-85 92-81 89-86 72-71 84-80 66-68 82-80 91-96 79-78 63-75  

Punteggi in divenire[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornati al 10 maggio 2018.[4]

10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª 23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª 29ª 30ª
 
Avellino 2 2 4 6 8 8 10 12 14 14 16 18 20 22 24 24 24 26 28 28 30 30 30 30 32 34 36 36 38 40
Bologna 0 2 4 6 6 6 6 6 8 8 10 12 14 14 16 18 20 22 22 22 22 24 26 26 26 28 28 30 30 30
Brescia 2 4 6 8 10 12 14 16 18 18 20 20 20 20 22 24 26 26 26 28 34[6] 28 30 32 36 36 38 38 40 40
Brindisi 0 0 0 0 0 2 2 4 4 4 4 4 6 8 8 10 12 12 12 12 12 14 14 16 16 16 16 16 18 18
Cantù 0 2 2 4 4 6 6 8 8 10 10 12 12 14 16 18 18 18 18 20 22 22 24 24 26 26 28 30 30 32
Capo d'Orlando 0 0 0 2 2 4 6 6 8 8 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 12 12 12 14 14
Cremona 0 0 2 2 4 6 6 6 6 8 8 10 12 14 16 16 18 18 18 20 20 22 24[7] 24 24 24 26 28 28 30
Milano 2 4 6 8 8 10 12 12 14 14 16 18 20 22 22 24 24 26 28 30 32 34 36 38 40 42 42 42 44 44
Pesaro 0 2 2 2 2 2 4 4 6 6 6 6 6 6 8 8 8 8 8 8 10 10 10 10 12 12 12 14 16 16
Pistoia 2 4 4 4 4 4 4 4 6 8 8 8 8 8 8 10 10 12 12 14 14 14 16 18 18 18 18 18 18 20
Reggio Emilia 0 0 0 0 0 0 2 4 4 6 8 8 10 10 10 12 14 16 18 18 20[8] 20 22[9] 20 20 20 24 24 24 26
Sassari 2 2 4 4 6 6 6 8 10 12 14 14 14 16 16 16 18 18 20 20 22 24 24 24 24 26 26 28 28 30
Torino 2 4 4 6 8 10 12 12 12 14 14 16 16 18 20 20 20 20 22 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 26
Trento 2 2 2 2 4 4 4 6 6 8 10 12 14 14 14 14 14 16 18 20 22 22 24 26 28 30 32 34 36 36
Varese 0 0 2 2 4 6 6 6 6 8 8 8 8 8 8 10 12 14 16 16 16 18 20 22 24 26 28 30 32 32
Venezia 2 4 6 8 10 10 12 14 14 14 14 16 18 20 22 22 24 26 28 30 32 34 34 36 38 40 42 44 44 46

Legenda:

Si assegnano due punti per vittoria e zero per sconfitta. Non è contemplato il pareggio.
      Vittoria
      Sconfitta

Classifica in divenire[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 10 maggio 2018.[4]

10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª 23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª 29ª 30ª
 
Avellino 6 9 8 6 3 5 5 3 2 2 2 2 3 1 1 3 2 2 1 4 3 3 4 4 4 4 4 4 4 4
Bologna 10 10 4 4 6 6 6 10 7 9 10 9 7 9 7 7 5 5 5 6 8 5 5 5 7 6 8 8 8 9
Brescia 8 1 1 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 3 2 1 1 1 4 3 4 4 3 3 3 3 3 3 3 3
Brindisi 12 13 14 16 15 14 16 16 16 16 16 16 16 14 15 14 12 13 13 14 14 13 14 14 14 14 14 14 16 14
Cantù 13 11 13 9 9 10 10 7 8 7 7 7 9 7 6 6 8 8 10 7 7 9 6 7 6 9 7 7 7 7
Capo d'Orlando 15 16 16 14 14 13 9 12 9 13 8 11 11 11 11 15 15 15 15 15 15 15 15 15 16 15 15 16 16 16
Cremona 14 15 12 13 10 8 8 11 10 10 13 10 10 10 8 8 7 7 11 10 10 10 10 9 8 10 10 10 10 8
Milano 3 4 2 1 4 3 3 4 3 4 3 3 2 2 3 2 4 3 3 2 2 2 1 1 1 1 2 2 2 2
Pesaro 9 8 10 11 13 15 12 13 13 14 15 15 15 16 14 16 16 16 16 16 16 16 16 16 15 16 16 15 15 15
Pistoia 2 2 6 8 12 11 14 15 14 12 14 14 14 15 13 12 14 14 14 13 13 14 13 13 13 13 13 13 14 13
Reggio Emilia 11 12 15 15 16 16 15 14 15 15 11 12 12 12 12 11 11 11 9 11 11 11 11 12 12 12 12 12 12 12
Sassari 4 6 5 7 7 9 11 6 6 6 5 6 8 6 9 9 9 9 7 8 6 6 7 8 10 8 9 9 9 10
Torino 5 5 7 5 5 2 2 5 5 3 4 4 5 5 5 5 6 6 6 5 5 7 9 10 9 11 11 11 11 11
Trento 7 7 11 12 11 12 13 9 12 11 9 8 6 8 10 10 10 10 8 9 9 8 8 6 5 5 5 5 5 5
Varese 16 14 9 10 8 7 7 8 11 8 12 13 13 13 16 13 13 12 12 12 12 12 12 11 11 7 6 6 6 6
Venezia 1 3 3 3 2 4 4 2 4 5 6 5 4 4 4 4 3 4 2 1 1 1 2 2 2 2 1 1 1 1

Legenda:

      Prima classificata
      Qualificata ai playoff scudetto
      Ultima classificata

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 10 maggio 2018.[5]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (16ª)
30 set. / 20:45 78-74 Trento - Bologna 75-82 21 gen. / 18:15
1 ott. / 12:00 67-72 Brindisi - Torino 82-68 21 gen. / 17:00
1 ott. / 17:00 60-76 Cremona - Milano 80-82 22 gen. / 20:30
1 ott. / 18:15 94-80 Sassari - Cantù 96-102 20 gen. / 20:45
70-73 Pesaro - Brescia 70-88 21 gen. / 18:15
1 ott. / 20:45 62-80 Varese - Venezia 75-63
2 ott. / 20:45 66-62 Avellino - Reggio Emilia 86-89
5 ott. / 20:45 57-73 Capo d'Orlando - Pistoia 69-91
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (17ª)
7 ott. / 20:45 97-92 Torino - Sassari 80-92 27 gen. / 20:30
97-80 Cantù - Cremona 100-109 28 gen. / 20:45
8 ott. / 12:00 79-78 Venezia - Trento 83-79 28 gen. / 18:00
8 ott. / 17:00 96-75 Brescia - Avellino 96-95 28 gen. / 17:00
8 ott. / 18:00 95-102 Reggio Emilia - Pesaro 104-96 27 gen. / 20:30
88-52 Bologna - Capo d'Orlando 86-69 28 gen. / 18:00
8 ott. / 20:45 74-73 Milano - Varese 72-76 29 gen. / 20:45
9 ott. / 20:45 83-77 Pistoia - Brindisi 74-88 28 gen. / 19:00
andata (3ª) 3ª giornata ritorno (18ª)
14 ott. / 19:00 56-66 Trento - Brescia 78-70 4 feb. / 15:30
14 ott. / 20:30 72-63 Avellino - Torino 77-59 4 feb. / 20:45
14 ott. / 20:45 74-77 Brindisi - Venezia 71-76 4 feb. / 12:00
75-81 Pesaro - Bologna 67-85 3 feb. / 20:45
15 ott. / 12:00 77-67 Sassari - Reggio Emilia 63-65 4 feb. / 18:00
15 ott. / 17:00 92-77 Cremona - Pistoia 65-76 4 feb. / 19:00
15 ott. / 20:45 62-68 Capo d'Orlando - Milano 54-91 4 feb. / 17:00
16 ott. / 20:45 95-64 Varese - Cantù 89-85 5 feb. / 20:45
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (19ª)
21 ott. / 20:45 92-81 Venezia - Cremona 85-83 11 feb. / 18:15
22 ott. / 12:00 71-86 Pistoia - Avellino 71-101
22 ott. / 17:00 69-75 Reggio Emilia - Capo d'Orlando 81-70
88-79 Torino - Pesaro 95-90
22 ott. / 18:15 93-73 Milano - Brindisi 84-72
88-80 Cantù - Trento 76-87 10 feb. / 20:30
22 ott. / 20:45 89-72 Bologna - Sassari 74-82 11 feb. / 18:15
23 ott. / 20:45 73-67 Brescia - Varese 72-100
andata (5ª) 5ª giornata ritorno (20ª)
28 ott. / 20:45 86-71 Avellino - Cantù 82-83 4 mar. / 18:15
29 ott. / 12:00 70-73 Capo d'Orlando - Torino 89-92
68-79 Pesaro - Cremona 79-92
29 ott. / 17:00 90-69 Sassari - Milano 93-116
87-88 Bologna - Venezia 70-71
29 ott. / 18:15 69-78 Brindisi - Brescia 60-74
81-73 Varese - Pistoia 65-74
29 ott. / 20:15 91-69 Trento - Reggio Emilia 82-68
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (21ª)
4 nov. / 20:45 82-93 Pistoia - Cantù 85-106 11 mar. / 18:15
93-66 Varese - Trento 74-82
5 nov. / 12:00 79-68 Brescia - Reggio Emilia 75-71
5 nov. / 17:00 73-56 Capo d'Orlando - Pesaro 81-84
92-88 Brindisi - Avellino 71-89
5 nov. / 18:15 96-81 Cremona - Sassari 86-102
5 nov. / 19:00 91-96 Venezia - Torino 90-82
5 nov. / 20:45 72-64 Milano - Bologna 73-67
andata (7ª) 7ª giornata ritorno (22ª)
11 nov. / 20:45 55-74 Trento - Milano 80-88 18 mar. / 18:15
90-42 Reggio Emilia - Pistoia 78-74
92-93 Cantù - Venezia 83-107
12 nov. / 12:00 65-61 Avellino - Varese 75-82
12 nov. / 17:00 88-80 Torino - Cremona 70-92
80-75 Pesaro - Brindisi 83-93
12 nov. / 18:15 81-88 Sassari - Capo d'Orlando 103-89
12 nov. / 20:45 74-76 Bologna - Brescia 70-66
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (23ª)
18 nov. / 20:45 84-80 Venezia - Pistoia 83-93 25 mar. / 18:15
68-71 Cremona - Reggio Emilia 84-91
19 nov. / 12:00 87-53 Brescia - Capo d'Orlando 88-78
19 nov. / 17:00 91-74 Trento - Pesaro 77-62
79-75 Brindisi - Bologna 85-94
19 nov. / 18:15 92-94 Milano - Avellino 82-75
61-82 Varese - Sassari 91-87
19 nov. / 20:45 89-94 Torino - Cantù 90-93
andata (9ª) 9ª giornata ritorno (24ª)
2 dic. / 20:45 87-77 Avellino - Venezia 74-88 31 mar. / 18:15
82-80 Capo d'Orlando - Trento 59-107
3 dic. / 12:00 79-78 Bologna - Cremona 78-91
3 dic. / 17:00 71-72 Reggio Emilia - Milano 78-92
3 dic. / 18:15 80-65 Pistoia - Torino 84-77
74-71 Pesaro - Varese 68-88
3 dic. / 21:05 90-66 Sassari - Brindisi 98-105
4 dic. / 20:45 84-88 Cantù - Brescia 71-86
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (25ª)
9 dic. / 19:15 78-79 Brescia - Sassari 80-76 8 apr. / 18:15
9 dic. / 20:45 66-68 Venezia - Reggio Emilia 81-76
86-83 Pistoia - Pesaro 72-80
10 dic. / 12:00 86-73 Cremona - Avellino 72-95
10 dic. / 17:00 82-58 Varese - Capo d'Orlando 75-73
10 dic. / 18:15 72-77 Brindisi - Trento 68-85
94-87 Cantù - Bologna 88-83
10 dic. / 20:45 71-59 Torino - Milano 78-90
andata (11ª) 11ª giornata ritorno (26ª)
16 dic. / 20:30 76-66 Reggio Emilia - Varese 73-80 15 apr. / 18:15
67-66 Capo d'Orlando - Brindisi 75-74
16 dic. / 20:45 88-81 Sassari - Pistoia 80-69
17 dic. / 12:00 84-76 Bologna - Torino 67-65
17 dic. / 17:30 93-77 Milano - Cantù 98-93
17 dic. / 18:15 90-79 Trento - Cremona 96-89
78-83 Pesaro - Avellino 81-103
17 dic. / 20:45 90-71 Brescia - Venezia 61-68
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (27ª)
23 dic. / 20:30 79-86 Pistoia - Trento 70-85 22 apr. / 18:15
87-64 Torino - Reggio Emilia 82-89
26 dic. / 12:00 74-71 Milano - Brescia 85-88
26 dic. / 15:00 85-90 Varese - Bologna 71-69
26 dic. / 17:00 92-83 Cremona - Brindisi 99-72
26 dic. / 18:00 82-80 Venezia - Sassari 92-84
26 dic. / 20:45 92-73 Cantù - Pesaro 91-82
27 dic. / 20:30 97-69 Avellino - Capo d'Orlando 77-73
andata (13ª) 13ª giornata ritorno (28ª)
30 dic. / 20:30 79-67 Trento - Torino 92-88 29 apr. / 18:15
86-80 Reggio Emilia - Cantù 79-90
2 gen. / 19:00 67-80 Brescia - Cremona 86-88
2 gen. / 20:45 88-95 Sassari - Avellino 80-67
59-91 Capo d'Orlando - Venezia 85-104
95-90 Brindisi - Varese 65-69
64-78 Pesaro - Milano 75-70
75-67 Bologna - Pistoia 74-61
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (29ª)
7 gen. / 12:00 96-73 Cantù - Capo d'Orlando 70-71 6 mag. / 18:15
7 gen. / 17:00 72-71 Venezia - Pesaro 74-77
95-86 Torino - Brescia 95-98
7 gen. / 18:15 73-77 Reggio Emilia - Brindisi 72-75
78-67 Sassari - Trento 81-87
7 gen. / 19:15 80-72 Cremona - Varese 79-89
7 gen. / 20:45 87-59 Avellino - Bologna 70-64
8 gen. / 20:45 63-79 Pistoia - Milano 74-101
andata (15ª) 15ª giornata ritorno (30ª)
13 gen. / 20:30 83-94 Trento - Avellino 74-78 9 mag. / 20:30
88-85 Pesaro - Sassari 81-112
13 gen. / 20:45 85-75 Bologna - Reggio Emilia 99-104
14 gen. / 17:00 85-95 Capo d'Orlando - Cremona 95-119
14 gen. / 18:00 89-92 Varese - Torino 83-92
14 gen. / 18:15 76-72 Brescia - Pistoia 85-90
14 gen. / 19:15 86-88 Brindisi - Cantù 85-98
14 gen. / 20:45 80-84 Milano - Venezia 86-89

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                                                       
  1  Reyer Venezia 87 108 99  
8  Vanoli Cremona 77 76 72  
  1  Reyer Venezia 78 80 63 76  
  5  Aquila Trento 80 77 81 84  
4  Scandone 77 80 80 68
  5  Aquila Trento 79 59 88 84  
    5  Aquila Trento 85 80 72 77 90 71
  2  Olimpia Milano 98 90 65 74 91 96
  3  Leonessa BS 68 77 69  
6  Varese 61 75 66  
  3  Leonessa BS 85 68 74 70
  2  Olimpia Milano 82 89 80 76  
2  Olimpia Milano 105 87 74
  7  Pall. Cantù 73 75 65  


Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Ogni serie è al meglio delle 5 partite. L'ordine delle partite è: gara-1, gara-2 ed eventuale gara-5 in casa della meglio classificata.

Venezia - Cremona[modifica | modifica wikitesto]

Mestre
13 maggio 2018, ore 19:00 UTC+2
Reyer Venezia 87 – 77
(31-20; 52-41; 68-63)
referto
Vanoli Cremona Palasport Taliercio
Arbitri Sabetta (Termoli)
Biggi (Sarmato)
Grigioni (Roma)

Mestre
15 maggio 2018, ore 19:00 UTC+2
Reyer Venezia 108 – 76
(24-12, 50-42, 76-62)
referto
Vanoli Cremona Palasport Taliercio
Arbitri Lo Guzzo (Catanzaro)
Vicino (Bologna)
Borgioni (Roma)

Cremona
17 maggio 2018, ore 20:30 UTC+2
Vanoli Cremona 72 – 99
(15-25; 32-47; 55-70)
referto
Reyer Venezia PalaRadi
Arbitri Mazzoni (Grosseto)
Sardella (Rimini)
Caiazza (Arzano)

Avellino - Trento[modifica | modifica wikitesto]

Avellino
13 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Scandone 77 – 79
(17-18; 38-35; 58-48)
referto
Aquila Trento PaladelMauro
Arbitri Paternicò (Piazza Armerina)
Rossi (Sansepolcro)
Aronne (Viterbo)

Avellino
15 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Scandone 80 – 59
(24-15, 44-33, 60-43)
referto
Aquila Trento PaladelMauro[10] (0 spett.)
Arbitri Seghetti (Livorno)
Filippini (Pisa)
Bettini (Bologna)

Trento
17 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Aquila Trento 88 – 80
(17-21; 37-41; 56-58)
referto
Scandone PalaTrento
Arbitri Begnis (Crema)
Martolini (Roma)
Di Francesco (Teramo)

Trento
19 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Aquila Trento 84 – 68
(21-20; 42-37; 66-56)
referto
Scandone PalaTrento
Arbitri Lanzarini (Bologna)
Bartoli (Trieste)
Grigioni (Roma)

Milano - Cantù[modifica | modifica wikitesto]

Assago
12 maggio 2018, ore 20:30 UTC+2
Olimpia Milano 105 – 73
(33-18; 55-39; 84-58)
referto
Pall. Cantù Mediolanum Forum
Arbitri Lanzarini (Bologna)
Sardella (Rimini)
Di Francesco (Teramo)

Assago
14 maggio 2018, ore 20:30 UTC+2
Olimpia Milano 87 – 75
(24-17, 54-39, 68-55)
referto
Pall. Cantù Mediolanum Forum
Arbitri Begnis (Crema)
Baldini (Firenze)
Quarta (Torino)

Desio
16 maggio 2018, ore 20:30 UTC+2
Pall. Cantù 65 – 74
(14-15; 27-43; 45-55)
referto
Olimpia Milano PalaDesio
Arbitri Paternicò (Piazza Armerina)
Rossi (Sansepolcro)
Attard (Siracusa)

Brescia - Varese[modifica | modifica wikitesto]

Verona
12 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Leonessa BS 68 – 61
(13-20; 31-40; 55-52)
referto
Varese AGSM Forum
Arbitri Mazzoni (Grosseto)
Martolini (Roma)
Attard (Siracusa)

Montichiari
14 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Leonessa BS 77 – 75
(14-22, 37-40, 53-60)
referto
Varese PalaGeorge
Arbitri Sahin (Messina)
Bartoli (Trieste)
Weidmann (Roma)

Varese
16 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Varese 64 – 69
(d.1t.s.)
(8-14; 26-23; 50-43; 60-60)
referto
Leonessa BS PALA2A
Arbitri Sabetta (Termoli)
Biggi (Sarmato)
Aronne (Viterbo)

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Ogni serie è al meglio delle 5 partite. L'ordine delle partite è: gara-1, gara-2 ed eventuale gara-5 in casa della meglio classificata.

Venezia - Trento[modifica | modifica wikitesto]

Mestre
25 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Reyer Venezia 78 – 80
(25-23; 43-44; 62-62)
referto
Aquila Trento Palasport Taliercio
Arbitri Sahin (Messina)
Baldini (Firenze)
Vicino (Bologna)

Mestre
27 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Reyer Venezia 80 – 77
(25-13, 44-22, 55-50)
referto
Aquila Trento Palasport Taliercio
Arbitri Sabetta (Termoli)
Lanzarini (Bologna)
Rossi (Sansepolcro)

Trento
29 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Aquila Trento 81 – 63
(19-11; 38-33; 58-56)
referto
Reyer Venezia PalaTrento
Arbitri Paternicò (Piazza Armerina)
Biggi (Sarmato)
Attard (Siracusa)

Trento
31 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Aquila Trento 84 – 76
(25-20; 36-41; 62-57)
referto
Reyer Venezia PalaTrento
Arbitri Filippini (Pisa)
Seghetti (Livorno)
Bartoli (Trieste)

Milano - Brescia[modifica | modifica wikitesto]

Assago
24 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Olimpia Milano 82 – 85
(13-21; 36-43; 65-70)
referto
Leonessa BS Mediolanum Forum
Arbitri Filippini (Pisa)
Weidmann (Roma)
Bettini (Bologna)

Assago
26 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Olimpia Milano 89 – 68
(30-13; 60-31; 74-50)
referto
Leonessa BS Mediolanum Forum
Arbitri Seghetti (Livorno)
Lo Guzzo (Catanzaro)
Sardella (Rimini)

Montichiari
28 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Leonessa BS 74 – 80
(17-17; 38-36; 55-58)
referto
Olimpia Milano PalaGeorge
Arbitri Begnis (Crema)
Mazzoni (Grosseto)
Aronne (Viterbo)

Montichiari
30 maggio 2018, ore 20:45 UTC+2
Leonessa BS 70 – 76
(16-25; 33-42; 54-57)
referto
Olimpia Milano PalaGeorge
Arbitri Lanzarini (Bologna)
Martolini (Roma)
Borgioni (Roma)

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Ogni serie è al meglio delle 7 partite. L'ordine delle partite è: gara-1, gara-2 e le eventuali gara-5 e gara-7 in casa della meglio classificata.

Milano - Trento[modifica | modifica wikitesto]

Assago
5 giugno 2018, ore 20:45 UTC+2
Olimpia Milano 98 – 85
(15-12; 47-34; 70-52)
referto
Aquila Trento Mediolanum Forum
Arbitri Sabetta (Termoli)
Lanzarini (Bologna)
Aronne (Viterbo)

Assago
7 giugno 2018, ore 20:45 UTC+2
Olimpia Milano 90 – 80
(27-29; 57-47; 71-61)
referto
Aquila Trento Mediolanum Forum
Arbitri Begnis (Crema)
Sahin (Messina)
Sardella (Rimini)

Trento
9 giugno 2018, ore 20:45 UTC+2
Aquila Trento 72 – 65
(17-17;35-31;58-48)
referto
Olimpia Milano PalaTrento
Arbitri Paternicò (Piazza Armerina)
Mazzoni (Grosseto)
Rossi (Sansepolcro)

Trento
11 giugno 2018, ore 20:45 UTC+2
Aquila Trento 77 – 74
(11-13;29-34;52-55)
referto
Olimpia Milano PalaTrento
Arbitri Seghetti (Livorno)
Lo Guzzo (Catanzaro)
Martolini (Roma)

Assago
13 giugno 2018, ore 20:45 UTC+2
Olimpia Milano 91 – 90
(31-22;48-50;71-66)
referto
Aquila Trento Mediolanum Forum
Arbitri Lanzarini (Bologna)
Mazzoni (Grosseto)
Bartoli (Trieste)

Trento
15 giugno 2018, ore 20:45 UTC+2
Aquila Trento 71 – 96
(20-25;33-48;56-66)
referto
Olimpia Milano PalaTrento
Arbitri Paternicò (Piazza Armerina)
Begnis (Crema)
Baldini (Firenze)

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Miglior giocatore della giornata[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata all'8 maggio 2018.

Giornata Giocatore Squadra PIR Fonte
1 Lituania Artūras Gudaitis EA7 Emporio Armani Milano 31 [11]
2 Stati Uniti Dallas Moore Victoria Libertas Pesaro 37 [12]
3 Stati Uniti Darius Johnson-Odom Vanoli Cremona 40 [13]
4 Stati Uniti Jeremy Chappell Red October Cantù 37 [14]
5 Stati Uniti Scott Bamforth Banco di Sardegna Sassari 28 [15]
Stati Uniti Cameron Wells Openjobmetis Varese
6 Stati Uniti Randy Culpepper Red October Cantù 41 [16]
7 Canada Justin Edwards Betaland Capo d'Orlando 30 [17]
8 Stati Uniti Nic Moore Happy Casa Brindisi 31 [18]
9 Polonia Jakub Wojciechowski Betaland Capo d'Orlando 33 [19]
10 Stati Uniti Tyler Cain Openjobmetis Varese 39 [20]
11 Stati Uniti Dario Hunt Germani Basket Brescia 38 [21]
12 Stati Uniti Darius Johnson-Odom (2) Vanoli Cremona 37 [22]
13 Stati Uniti Donta Smith Happy Casa Brindisi 36 [23]
14 Stati Uniti Lamar Patterson Fiat Torino 34 [24]
15 Stati Uniti Jason Rich Sidigas Avellino 35 [25]
16 Stati Uniti Marcus Slaughter Segafredo Bologna 38 [26]
17 Stati Uniti Cameron Wells (2) Openjobmetis Varese 34 [27]
18 Stati Uniti Tyler Cain (2) Openjobmetis Varese 32 [28]
19 Italia Amedeo Della Valle Grissin Bon Reggio Emilia 30 [29]
20 Stati Uniti Darius Johnson-Odom (3) Vanoli Cremona 32 [30]
Slovenia Saša Vujačić Fiat Torino
21 Italia Achille Polonara Banco di Sardegna Sassari 31 [31]
22 Stati Uniti / Nigeria Stanley Okoye Openjobmetis Varese 36 [32]
23 Stati Uniti / Nigeria Stanley Okoye (2) Openjobmetis Varese 30 [33]
Stati Uniti Tyrus McGee Pistoia Basket
24 Stati Uniti / Danimarca Shavon Shields Dolomiti Energia Trento 33 [34]
25 Stati Uniti Taylor Braun Victoria Libertas Pesaro 32 [35]
26 Stati Uniti Jason Rich Sidigas Avellino 32 [36]
27 Stati Uniti Jalen Reynolds Grissin Bon Reggio Emilia 41 [37]
28 Stati Uniti Tyler Cain (3) Openjobmetis Varese 28 [38]
29 Ucraina Kyrylo Fesenko Sidigas Avellino 28 [39]
30 Stati Uniti Jalen Reynolds (2) Grissin Bon Reggio Emilia 52 [40]

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Squadre italiane nelle competizioni europee[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Competizione Andamento
EA7 Emporio Armani Milano Euroleague Stagione regolare
Grissin Bon Reggio Emilia Eurocup Semifinali
Fiat Torino Top 16
Dolomiti Energia Trento
Betaland Capo d'Orlando Champions League Stagione regolare
Umana Reyer Venezia[41] FIBA Europe Cup Campione
Sidigas Avellino[42] Secondo posto
Banco di Sardegna Sassari[43] Top 16

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Virtus Bologna vince a Trieste e torna in Serie A, Sportando, 19 giugno 2017. URL consultato il 6 luglio 2017.
  2. ^ Le decisioni del Consiglio Federale: la Pasta Reggia Caserta non ammessa al campionato di Serie A, Sportando, 14 luglio 2017. URL consultato il 1º agosto 2017.
  3. ^ Ecco il calendario della Serie A 2017-2018, Sportando, 31 luglio 2017. URL consultato il 1º agosto 2017.
  4. ^ a b c Classifica Completa, LegaBasket. URL consultato il 3 ottobre 2017.
  5. ^ a b Calendario, LegaBasket. URL consultato il 3 ottobre 2017.
  6. ^ Reggiana-Brescia disputata tra la 24ª e la 25ª giornata
  7. ^ Reggiana-Cremona disputata tra la 26ª e la 27ª giornata
  8. ^ Reggiana-Brescia disputata tra la 24ª e la 25ª giornata
  9. ^ Reggiana-Cremona disputata tra la 26ª e la 27ª giornata
  10. ^ La Scandone Avellino ufficializza che Gara 2 con Trento si disputerà al PalaDelMauro a porte chiuse, Sportando, 14 maggio 2018. URL consultato il 15 maggio 2018.
  11. ^ Serie A 2017-2018, MVP prima giornata: Arturas Gudaitis, EA7 Emporio Armani Milano, Sportando, 6 ottobre 2017. URL consultato il 6 marzo 2018.
  12. ^ Serie A 2017-2018, MVP seconda giornata: Dallas Moore, Victoria Libertas Pesaro, Sportando, 10 ottobre 2017. URL consultato il 6 marzo 2018.
  13. ^ Serie A 2017-2018, MVP terza giornata: Darius Johnson-Odom, Vanoli Cremona, Sportando, 17 ottobre 2017. URL consultato il 6 marzo 2018.
  14. ^ Serie A 2017-2018, MVP quarta giornata: Jeremy Chappell, Red October Cantù, Sportando, 24 ottobre 2017. URL consultato il 6 marzo 2018.
  15. ^ Serie A 2017-2018, co- MVP quinta giornata: Cameron Wells (Varese) e Scott Bamforth (Sassari), Sportando, 30 ottobre 2017. URL consultato il 6 marzo 2018.
  16. ^ Serie A 2017-2018, MVP sesta giornata: Randy Culpepper, Red October Cantù, Sportando, 6 novembre 2017. URL consultato il 6 marzo 2018.
  17. ^ Serie A 2017-2018, MVP settima giornata: Justin Edwards, Betaland Capo d'Orlando, Sportando, 13 novembre 2017. URL consultato il 6 marzo 2018.
  18. ^ Serie A 2017-2018, MVP ottava giornata: Nic Moore, Happy Casa Brindisi, Sportando, 20 novembre 2017. URL consultato il 6 marzo 2018.
  19. ^ Serie A 2017-2018, MVP nona giornata: Jakub Wojciechowski, Betaland Capo d'Orlando, Sportando, 5 dicembre 2017. URL consultato il 6 marzo 2018.
  20. ^ Serie A 2017-2018, MVP decima giornata: Tyler Cain, Openjobmetis Varese, Sportando, 11 dicembre 2017. URL consultato il 6 marzo 2018.
  21. ^ Serie A 2017-2018, MVP undicesima giornata: Dario Hunt, Germani Basket Brescia, Sportando, 18 dicembre 2017. URL consultato il 6 marzo 2018.
  22. ^ Serie A 2017-18, MVP dodicesima giornata: Darius Johnson-Odom, Vanoli Cremona, Sportando, 28 dicembre 2017. URL consultato il 6 marzo 2018.
  23. ^ Serie A 2017-2018, MVP tredicesima giornata: Donta Smith, Happy Casa Brindisi, Sportando, 3 gennaio 2018. URL consultato il 6 marzo 2018.
  24. ^ Serie A 2017-2018, MVP quattordicesima giornata: Lamar Patterson, Fiat Torino, Sportando, 9 gennaio 2018. URL consultato il 6 marzo 2018.
  25. ^ Serie A 2017-2018, MVP quindicesima giornata: Jason Rich, Sidigas Avellino, Sportando, 15 gennaio 2018. URL consultato il 6 marzo 2018.
  26. ^ Serie A 2017-2018, MVP sedicesima giornata: Marcus Slaughter, Segafredo Virtus Bologna, Sportando, 23 gennaio 2018. URL consultato il 6 marzo 2018.
  27. ^ Serie A 2017-2018, MVP diciassettesima giornata: Cameron Wells, Openjobmetis Varese, Sportando, 30 gennaio 2018. URL consultato il 6 marzo 2018.
  28. ^ Serie A 2017-2018, MVP diciottesima giornata: Tyler Cain, Openjobmetis Varese, Sportando, 6 febbraio 2018. URL consultato il 6 marzo 2018.
  29. ^ Serie A 2017-2018, MVP diciannovesima giornata: Amedeo Della Valle, Grissin Bon Reggio Emilia, Sportando, 12 febbraio 2018. URL consultato il 6 marzo 2018.
  30. ^ Serie A 2017-2018, co-MVP ventesima giornata: Sasha Vujacic (Torino), Darius Johnson-Odom (Cremona), Sportando, 6 marzo 2018. URL consultato il 6 marzo 2018.
  31. ^ Serie A 2017-2018, MVP ventunesima giornata: Achille Polonara, Banco di Sardegna Sassari, in Sportando. URL consultato il 3 maggio 2018.
  32. ^ Serie A 2017-2018, MVP ventiduesima giornata: Stanley Okoye, Openjobmetis Varese, in Sportando. URL consultato il 3 maggio 2018.
  33. ^ Serie A 2017-2018, co-MVP ventitreesima giornata: Stan Okoye (Varese), Tyrus McGee (Pistoia), Pistoiasport, 26 marzo 2018. URL consultato il 26 marzo 2018.
  34. ^ Serie A 2017-2018, MVP ventiquattresima giornata: Shavon Shields, Dolomiti Energia Trento, in Sportando. URL consultato il 3 maggio 2018.
  35. ^ Serie A 2017-2018, MVP venticinquesima giornata: Taylor Braun, Victoria Libertas Pesaro, in Sportando. URL consultato il 3 maggio 2018.
  36. ^ Serie A 2017-2018, MVP ventiseiesima giornata: Jason Rich, Sidigas Avellino, in Sportando. URL consultato il 3 maggio 2018.
  37. ^ Serie A 2017-2018, MVP ventisettesima giornata: Jalen Reynolds, Grissin Bon Reggio Emilia, in Sportando. URL consultato il 3 maggio 2018.
  38. ^ Serie A 2017-2018, MVP ventottesima giornata: Tyler Cain, Openjobmetis Varese, in Sportando. URL consultato il 3 maggio 2018.
  39. ^ Serie A 2017-2018, MVP ventinovesima giornata: Kyrylo Fesenko, Sidigas Avellino, Sportando, 7 maggio 2018. URL consultato il 10 maggio 2018.
  40. ^ Serie A 2017-2018, MVP trentesima giornata: Jalen Reynolds, Grissin Bon Reggio Emilia, Sportando, 10 maggio 2018. URL consultato il 10 maggio 2018.
  41. ^ retrocessa dalla Champions League
  42. ^ retrocessa dalla Champions League
  43. ^ retrocessa dalla Champions League

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]