Serie A 2006-2007 (rugby a 15)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie A 2006-2007
Logo della competizione
Competizione Serie A
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 73ª
Organizzatore Federazione Italiana Rugby
Date dal 24 settembre 2006
al 24 maggio 2007
Luogo Italia
Partecipanti 24
Formula a gironi + play-off
Sede finale Stadio Zaffanella (Viadana)
Risultati
Vincitore Veneziamestre
Finalista I Cavalieri
Promozioni Veneziamestre
Retrocessioni
Statistiche
Incontri disputati 269
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Serie A 2005-06 Serie A1 2007-08 Right arrow.svg

La serie A 2006-07 fu il 73º campionato di seconda divisione di rugby a 15 in Italia.

Si tenne dal 24 settembre 2006 al 24 maggio 2007 tra 24 squadre divise in due gironi paritetici da 12 squadre ciascuno[1], le prime due classificate di ciascuno dei quali si contesero la promozione nel Super 10.

Fu, tale edizione di torneo, l'ultima a prevedere gironi paritetici composti per quanto possibile su criteri geografici[2]; nella stagione successiva la formula passò a due gironi meritocratici[2] con meccanismi di promozione e retrocessione tra gli stessi.

Il Veneziamestre vinse largamente il suo girone con 35 punti di vantaggio sulla franchise pratese I Cavalieri, mentre il Rugby Roma conquistò la testa del proprio girone con un margine più ridotto sul San Marco di Mogliano Veneto, solo 6 punti. Se i veneziani rispettarono il pronostico come migliore delle semifinaliste, battendo nel doppio confronto il San Marco nel derby veneto dei play-off pur perdendo la gara d'andata[3][4], Roma mancò per il terzo anno consecutivo la promozione perdendo contro I Cavalieri 3-24 a Prato[3] e non riuscendo del tutto a ribaltare il risultato al Tre Fontane, pur vittoriosa[4].

A Viadana il Veneziamestre batté di stretto margine i toscani per 13-10[5] e fu promosso in Super 10.

A retrocedere furono CUS Verona, Frascati, Avezzano e i napoletani del Partenope.

La posizione in classifica servì anche come riassegnazione alle serie A1 e A2 della stagione successiva: solo le prime sei squadre di ogni girone infatti, fatta eccezione per quella promossa in Super 10, sarebbero andate a formare la nuova serie A1[6].

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Club Sponsor Città Impianto interno
Amatori Alghero Alghero Stadio Maria Pia
Badia Badia Polesine Nuovi impianti sportivi comunali
Brescia Brescia Stadio Invernici
Colorno Colorno) Stadio Maini
CUS Verona Verona C.S. Gavagnin-Nocini
Frascati Frascati Stadio di Cocciano
I Cavalieri Prato Stadio Chersoni
Pro Recco Recco Stadio Androne
Reggio Emilia Reggio Emilia Stadio Crocetta Canalina
S.S. Lazio Roma C.S. Giulio Onesti
Udine Udine Stadio Gerli
Veneziamestre Favaro Veneto Centro sportivo comunale

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Club Sponsor Città Impianto interno
Avezzano Avezzano Stadio del rugby
Benevento Benevento Stadio Pacevecchia
CUS Firenze Firenze C.S. Padovani
Leonessa Brescia Stadio Invernici
Lyons Piacenza Stadio Beltrametti
Modena Modena Stadio Collegarola
Partenope Napoli Stadio Collana
Piacenza Piacenza Stadio Beltrametti
Rugby Roma Roma Stadio Tre Fontane
San Donà San Donà di Piave Stadio Torresan
San Marco Mogliano Veneto Stadio Quaggia
Segni Segni

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione regolare le 24 squadre furono ripartite su due gironi all'italiana da 12 squadre ciascuno, in ognuno dei quali esse si incontrarono con gare di andata e ritorno. Al termine della prima fase, le vincitrici dei due gironi s'incontrarono in partita di andata e ritorno per determinare la squadra promossa in Super 10 per la stagione successiva[1]. Le ultime due classificate di ciascuno dei due gironi retrocedettero in serie B[1].

Inoltre, le prime sei squadre di ogni girone, fatta eccezione per quella promossa in Super 10, avrebbero formato la nuova serie A1 del 2007-08[6], mentre ultime quattro non retrocesse di ogni girone sarebbero state riassegnate alla nuova serie A2[6].

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

24-9-2006 1ª/12ª giornata 7-1-2007
19-15 Frascati - Colorno 6-5
34-27 Pro Recco - Reggio Emilia 23-23
29-32 S.S. Lazio - Udine 23-41
13-6 Alghero - I Cavalieri 16-18
17-26 Brescia - Veneziamestre 18-79
22-17 Badia - CUS Verona 17-28
15-10-2006 4ª/15ª giornata 18-2-2007
15-40 Udine - I Cavalieri 23-20
30-29 Reggio Emilia - Brescia 14-22
40-8 Colorno - Alghero 6-6
34-26 CUS Verona - S.S. Lazio 17-29
27-23 Badia - Pro Recco 14-32
87-8 Veneziamestre - Frascati 41-0
5-11-2006 7ª/18ª giornata 1-4-2007
27-11 I Cavalieri - CUS Verona 20-8
24-30 Udine - Colorno 10-14
10-64 Reggio Emilia - Veneziamestre 22-33
28-27 Alghero - Frascati 30-25
27-20 S.S. Lazio - Pro Recco 19-27
28-34 Brescia - Badia 21-26
10-12-2006 10ª/21ª giornata 22-4-2007
10-19 Alghero - Veneziamestre 31-40
12-19 S.S. Lazio - Brescia 11-33
25-19 Pro Recco - I Cavalieri 14-55
30-21 Frascati - Udine 6-23
20-18 Badia - Reggio Emilia 27-29
19-15 CUS Verona - Colorno 20-22
1-10-2006 2ª/13ª giornata 14-1-2007
27-21 I Cavalieri - Brescia 15-12
13-9 Udine - Alghero 19-29
22-12 Reggio Emilia - S.S. Lazio 23-30
26-18 Colorno - Pro Recco 27-22
23-12 CUS Verona - Frascati 20-29
57-19 Veneziamestre - Badia 41-35
22-10-2006 5ª/16ª giornata 4-3-2007
30-11 Brescia - Colorno 19-23
25-19 Alghero - CUS Verona 13-9
22-40 Udine - Veneziamestre 26-56
32-24 Pro Recco - Frascati 19-34
39-33 S.S. Lazio - Badia 22-25
38-8 I Cavalieri - Reggio Emilia 26-8
26-11-2006 8ª/19ª giornata 7-4-2007
15-38 Frascati - Brescia 20-25
25-8 Pro Recco - Alghero 18-19
28-23 Badia - I Cavalieri 9-35
19-19 CUS Verona - Udine 23-30
27-26 Colorno - Reggio Emilia 27-23
34-12 Veneziamestre - S.S. Lazio 44-41
17-12-2006 11ª/22ª giornata 29-4-2007
21-19 Colorno - Badia 14-23
21-13 Reggio Emilia - Frascati 26-20
45-16 Udine - Pro Recco 33-15
48-16 I Cavalieri - S.S. Lazio 20-46
25-14 Brescia - Alghero 12-23
59-10 Veneziamestre - CUS Verona 59-24
8-10-2006 3ª/14ª giornata 21-1-2007
17-18 Frascati - Badia 13-20
17-13 I Cavalieri - Veneziamestre 7-27
21-26 Brescia - Udine 6-19
27-13 Alghero - Reggio Emilia 12-20
26-23 Pro Recco - CUS Verona 16-19
12-11 S.S. Lazio - Colorno 12-37
29-10-2006 6ª/17ª giornata 25-3-2007
27-36 Reggio Emilia - Udine 22-21
34-10 Colorno - I Cavalieri 19-19
11-16 CUS Verona - Brescia 6-15
24-23 Badia - Alghero 9-11
11-28 Frascati - S.S. Lazio 25-32
29-10 Veneziamestre - Pro Recco 32-19
3-12-2006 9ª/20ª giornata 15-4-2007
25-51 Colorno - Veneziamestre 17-36
46-3 Alghero - S.S. Lazio 27-26
10-25 Brescia - Pro Recco 33-18
8-20 I Cavalieri - Frascati 27-17
21-26 Udine - Badia 24-13
10-36 Reggio Emilia - CUS Verona 26-18

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS B Pt
Play off.svg 1. Veneziamestre 22 21 0 1 952 400 552 19 103
Play off.svg 2. I Cavalieri 22 14 1 7 535 403 132 10 68
3. Colorno 22 12 2 8 463 432 31 8 60
4. Badia 22 12 0 10 488 557 −69 11 59
5. Amatori Alghero 22 12 1 9 428 416 12 8 58
6. Udine 22 11 1 10 543 521 22 9 55
7. Brescia 22 10 0 12 470 475 −5 10 50
8. Pro Recco 22 8 1 13 477 573 −96 7 41
9. S.S. Lazio 22 8 0 14 507 629 −122 9 41
10. Reggio Emilia 22 8 1 13 448 595 −147 5 39
1downarrow red.svg 11. CUS Verona 22 6 1 15 417 536 −119 9 35
1downarrow red.svg 12. Frascati 22 6 0 16 394 585 −191 10 34

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

24-9-2006 1ª/12ª giornata 7-1-2007
28-15 San Marco - Leonessa 18-25
11-38 Modena - San Donà 15-35
47-0 Benevento - Avezzano 29-13
12-40 Partenope - CUS Firenze 7-41
46-33 Piacenza - Segni 6-12
51-28 Rugby Roma - Lyons 35-23
15-10-2006 4ª/15ª giornata 18-2-2007
66-3 Leonessa - Partenope 19-10
20-23 San Marco - Benevento 10-12
19-36 San Donà - Piacenza 14-10
7-62 Avezzano - Rugby Roma 0-25
22-13 CUS Firenze - Segni 23-25
30-12 Lyons - Modena 27-23
5-11-2006 7ª/18ª giornata 1-4-2007
14-47 Avezzano - Lyons 20-31
15-13 Piacenza - Modena 21-0
20-15 CUS Firenze - San Donà 15-33
14-5 Segni - Leonessa 10-31
37-3 Rugby Roma - San Marco 6-19
0-36 Partenope - Benevento 9-15
10-12-2006 10ª/21ª giornata 22-4-2007
32-17 San Marco - Avezzano 40-18
18-12 Modena - CUS Firenze 24-22
28-26 Benevento - Segni 38-23
3-32 Partenope - Rugby Roma 5-69
24-27 Piacenza - Lyons 12-17
32-17 Leonessa - San Donà 19-54
1-10-2006 2ª/13ª giornata 14-1-2007
3-28 Segni - Rugby Roma 28-57
48-17 Leonessa - Modena 30-13
24-30 San Donà - Benevento 29-38
6-29 CUS Firenze - Piacenza 22-27
35-36 Lyons - San Marco 22-29
20-12 Avezzano - Partenope 14-7
22-10-2006 5ª/16ª giornata 4-3-2007
38-13 Benevento - Modena 31-19
33-39 Lyons - CUS Firenze 22-23
84-0 Segni - Avezzano 22-16
42-11 Rugby Roma - San Donà 23-6
7-36 Partenope - San Marco 0-48
26-7 Piacenza - Leonessa 10-10
26-11-2006 8ª/19ª giornata 7-4-2007
13-9 San Marco - Segni 48-13
16-33 Modena - Rugby Roma 13-36
11-15 Benevento - Piacenza 14-31
52-25[7] Lyons - Partenope 16-17
39-20 Leonessa - CUS Firenze 4-11
34-8 San Donà - Avezzano 20-16
17-12-2006 11ª/22ª giornata 29-4-2007
34-19 Rugby Roma - Piacenza 15-26
9-10 San Donà - San Marco 13-25
25-24 Lyons - Leonessa 28-53
8-17 Avezzano - Modena 7-17
32-20 Segni - Partenope 32-28
10-25 CUS Firenze - Benevento 5-31
8-10-2006 3ª/14ª giornata 21-1-2007
35-13 Segni - Lyons 13-21
23-11 Benevento - Leonessa 17-38
3-32 Partenope - San Donà 17-23
36-17 Piacenza - Avezzano 28-14
50-15 Rugby Roma - CUS Firenze 50-12
12-29 Modena - San Marco 12-29
29-10-2006 6ª/17ª giornata 25-3-2007
36-25 Modena - Partenope 0-7
23-37 Lyons - Benevento 6-27
22-29 Avezzano - CUS Firenze 13-19
32-33 San Donà - Segni 35-6
32-24 Leonessa - Rugby Roma 22-37
25-39 San Marco - Piacenza 10-22
3-12-2006 9ª/20ª giornata 15-4-2007
15-16 Avezzano - Leonessa 10-28
59-20 San Donà - Lyons 22-40
15-31 CUS Firenze - San Marco 19-49
19-5 Segni - Modena 7-36
31-16 Rugby Roma - Benevento 31-6
39-16 Piacenza - Partenope 28-8

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS B Pen Pt
Play off.svg 1. Rugby Roma 22 19 0 3 807 320 487 10 0 86
Play off.svg 2. San Marco 22 17 0 5 579 387 192 12 0 80
3. Benevento 22 16 0 6 588 390 198 15 0 79
4. Piacenza 22 16 1 5 545 344 201 11 0 77
5. Leonessa 22 14 1 7 604 430 174 13 0 71
6. San Donà 22 11 0 11 574 470 104 14 0 58
7. Lyons 22 10 0 12 586 630 −44 15 0 55
8. Segni 22 10 0 12 493 551 −58 6 0 46
9. CUS Firenze 22 8 0 14 450 602 −152 11 0 43
10. Modena 22 6 0 16 342 547 −205 6 0 30
1downarrow red.svg 11. Avezzano 22 2 0 20 269 681 −412 5 0 13
1downarrow red.svg 12. Partenope[7] 22 2 0 20 241 726 −485 6 4 10

Fase a play-off[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
B2 San Marco 23 19 42
A1 Veneziamestre 14 30 44 Veneziamestre 13
A2 I Cavalieri 24 7 31 I Cavalieri 10
B1 Rugby Roma 3 15 18

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Prato
13 maggio 2007, ore 16 UTC+2
Semifinale 1 andata
I Cavalieri24 – 3Rugby RomaStadio Chersoni (1 000 spett.)
Arbitro:  Dordolo (Udine)

Mogliano Veneto
13 maggio 2007, ore 17 UTC+2
Semifinale 2 andata
San Marco23 – 14VeneziamestreStadio Quaggia
Arbitro:  Giulio De Santis (Roma)

Roma
20 maggio 2007
Semifinale 1 ritorno
Rugby Roma15 – 7
referto
I CavalieriStadio Tre Fontane (3000 spett.)
Arbitro:  Stefano Marrama (Padova)

Favaro Veneto
20 maggio 2007
Semifinale 2 ritorno
Veneziamestre30 – 19
referto
San MarcoStadio comunale
Arbitro:  Bonacci (Roma)

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Viadana
27 maggio 2007
Veneziamestre13 – 10
referto
I CavalieriStadio Zaffanella
Arbitro:  Passacantando (L'Aquila)

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Volpe, pp. 110-11.
  2. ^ a b Volpe, pag. 113.
  3. ^ a b Semifinali, Venezia e Roma che scoppola!, su air.it, Associazione italiana rugbysti. URL consultato il 21 maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  4. ^ a b Franco Bacciolo, Drammatico finale: Casinò conquista la finalissima, in Venezia Sport, 20 maggio 2007. URL consultato il 21 maggio 2012 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2014).
  5. ^ Giacomo Bagnasco, Rugby, Casinò di Venezia promosso in Super10, in Il Sole 24 Ore, 28 maggio 2007. URL consultato il 21 maggio 2012.
  6. ^ a b c 3.02.3 Campionato nazionale serie “A” maschile (PDF), su Comunicato federale n. 1 stagione sportiva 2007-2008, federugby.it, Federazione Italiana Rugby, 9 agosto 2007, p. 9 (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2007).
  7. ^ a b Com. A/10/GS del 29/11/2006, su air.it, Federazione Italiana Rugby, 29 novembre 2006. URL consultato il 20 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015). Ospitato su Associazione italiana rugbysti.
    «Il Giudice Sportivo, rilevato […] che alla gara in oggetto la società A.P. Partenope R. presentava la lista gara con solo 14 giocatori di Formazione Italiana su 19 in totale […] dichiara la società A.P. Partenope perdente con il risultato del campo di 52 a 25 in favore della società ASD Rugby Lyons, la punisce con la penalizzazione di quattro punti in classifica […]»

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Volpe e Paolo Pacitti, Rugby 2009, Roma, ZESI, 2008.
  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby