Serie A2 1996-1997 (pallavolo femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Serie A2 femminile FIPAV 1996-97 fu la 20ª edizione della manifestazione organizzata dalla FIPAV.

Big Power Ravenna e Campione Impresem Agrigento erano le squadre provenienti dalla Serie A1, mentre Ancona aveva ceduto il proprio titolo alla Monini Spoleto. Le squadre provenienti dalla Serie B1 erano Agnesi Imperia, Edina Pefim Napoli e Monte Schiavo Jesi; Trani cedette i suoi diritti alla Lori Altamura, mentre al ripescaggio di Reggio Calabria in A1 conseguì quello della Xanitalia Fano.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V P SV SP
1. Edina Pefim Napoli 54 30 27 3
2. Runway Spezzano Fiorano 52 30 26 4
3. Big Power Ravenna 44 30 22 8
4. Cervi Cucine Castellanza 40 30 20 10
5. Rio Casamia Palermo 40 30 20 10
6. Aster Roma 40 30 20 10
7. Rifle Oranfrizer Sesto Fiorentino 34 30 17 13
8. Monte Schiavo Jesi 32 30 16 14
9. Famila Imola 28 30 14 16
10. Biasia Vicenza 26 30 13 17
11. Campione Impresem Agrigento 26 30 13 17
12. Agnesi Imperia 24 30 12 18
13. Record Cucine Latisana 20 30 10 20
14. Xanitalia Fano 10 30 5 25
15. Monini Spoleto 6 30 3 27
16. Lori Altamura 4 30 2 28
Promosse in Serie A1 Promossa dopo play-off promozione Retrocesse in Serie B1

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]