Sergio Scudeler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sergio Scudeler
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1959
Carriera
Giovanili
194?-1946Giorgione
Squadre di club1
1946-1947Giorgione? (?)
1947-1948Atalanta3 (1)
1948-1953Marzotto Valdagno66 (38)
1953-1959Trento143 (14+)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Sergio Scudeler (Castelfranco Veneto, 4 maggio 1924Castelfranco Veneto, 19 marzo 2016[1]) è stato un calciatore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere cresciuto tra le file del Giorgione, con cui esordisce in Serie C, viene acquistato dall'Atalanta.

Con i bergamaschi esordisce in Serie A il 19 ottobre 1947 in Sampdoria-Atalanta (1-0), e realizza il suo primo gol nel massimo campionato il 30 novembre 1947 in Lazio-Atalanta (1-1). Termina la stagione con 3 presenze ed un gol in massima serie.

Tuttavia nel prosieguo della stagione non riesce a ritagliarsi spazi importanti, venendo ceduto al Marzotto Valdagno, con cui milita per cinque anni alternandosi tra Serie B e Serie C.

Passa infine al Trento, con cui disputa sei stagioni, concludendovi la carriera nel 1959.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Marzotto Valdagno: 1950-1951

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]