Sergio Japino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sergio Japino pseudonimo di Sergio Candido Iapino (Ventotene, 17 settembre 1954) è un regista, autore televisivo e coreografo italiano.

Formatosi come ballerino alla scuola di Gino Landi [1], Sergio Japino inizia la propria carriera in televisione nei primi anni ottanta, come coreografo per Fantastico 3 e di Pronto, Raffaella?. Proprio in questo periodo inizia il sodalizio artistico fra Japino e la celebre presentatrice Raffaella Carrà, che li porteranno a firmare alcune importantissime produzioni televisive, anche quando alla fine degli anni novanta la relazione sentimentale terminerà.

Successivamente lavora come regista, coautore e coreografo della trasmissione del 1988 Il Principe Azzurro e Ricomincio da Due con Raffaella del 1990. Nel 1991 è alla regia di Fantastico 12. Firmerà anche il successo di Carramba che sorpresa! e Carramba che fortuna, con il quale la Carrà torna alla televisione italiana dopo un lungo periodo trascorso in Spagna con la società Europroducciones dopo i programmi di successo "Hola Raffaella!", "A las 8 con Raffaella" e "En Casa con Raffaella". Nel 2008 si è occupato della regia del programma Salvemos Eurovisión condotto dalla Carrà sulla TVE, e ha curato la regia del programma legato all'Eurovision Song Contest 2011 su Rai 2 sempre condotto dalla Carrà.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN90241138 · SBN: IT\ICCU\LO1V\345656