Sergi Bruguera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sergi Bruguera
Internazionali d'Italia 1995 - Thomas Muster e Sergi Bruguera.jpg
Bruguera (a destra) finalista agli Internazionali d'Italia 1995, premiato assieme al vincitore Thomas Muster.
Nome Sergi Bruguera Torner
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 188 cm
Peso 76 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 447–271
Titoli vinti 14
Miglior ranking 3º (1º agosto 1994)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 4T (1993)
Francia Roland Garros V (1993, 1994)
Regno Unito Wimbledon 4T (1994)
Stati Uniti US Open 4T (1994, 1997)
Altri tornei
Tour Finals SF (1994)
Olympic flag.svg Giochi olimpici Argento (1996)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 49–50
Titoli vinti 3
Miglior ranking 49º (6 maggio 1991)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros 3T (1990)
Regno Unito Wimbledon -
Stati Uniti US Open QF (1990)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici QF (1996)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Sergi Bruguera (Barcellona, 16 gennaio 1971) è un ex tennista spagnolo, vincitore per due volte del Roland Garros.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Come da tradizione iberica, aveva nella terra battuta la sua superficie preferita, tanto da fargli decidere non prendere parte a Wimbledon per molti anni (Bruguera, in 14 anni di attività, partecipò al torneo londinese solo nel 1989, 1990, 1994 e 2001).

Nella sua lunga carriera Bruguera ha raggiunto come miglior ranking la posizione numero 3, ottenuta nel 1994. In totale ha vinto 447 partite su 718 disputate, per un insieme di 14 tornei vinti.

Come già detto lo spagnolo ha fatto suo il prestigioso Roland Garros per ben due volte: nel 1993 sconfisse a sorpresa in cinque set il campione uscente Jim Courier mentre l'anno seguente si sbarazzò agevolmente in quattro set del connazionale Alberto Berasategui. Bruguera ha raggiunto la finale del torneo parigino anche nel 1997, ma in quell'occasione fu letteralmente distrutto dal giovane brasiliano Gustavo Kuerten, il quale vinse contro pronostico un match a senso unico.

Tra i trofei di Bruguera va citata la medaglia d'argento conquistata ai Giochi olimpici di Atlanta del 1996. Nella finale per l'oro perse in tre set da Andre Agassi.

Dopo il suo ritiro, avvenuto nel 2002, Bruguera ha comunque continuato a giocare, seppur nel Senior Tour (al quale partecipa tuttora).

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Finali del Grande Slam (3)[modifica | modifica wikitesto]

Vinte (2)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Avversario in finale Punteggio
1993 Open di Francia Stati Uniti Jim Courier 6-4, 2-6, 6-2, 3-6, 6-3
1994 Open di Francia Spagna Alberto Berasategui 6-3, 7-5, 2-6, 6-1

Perse (1)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Avversario in finale Punteggio
1997 Open di Francia Brasile Gustavo Kuerten 6-3, 6-4, 6-2

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (14)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (2)
Tennis Masters Cup / ATP World Tour Finals (0)
ATP Super 9 (2)
ATP Championship Series (0)
ATP World Series (10)
Legenda superfici
Cemento (1)
Terra (13)
Erba (0)
Sintetico (0)
Data Torneo Superficie Avversario della finale Risultato
1. 7 aprile 1991 Portogallo Estoril Open, Estoril Terra rossa Rep. Ceca Karel Nováček 7-67, 6-1
2. 28 aprile 1991 Monaco Monte Carlo Open, Monte Carlo (1) Terra rossa Germania Boris Becker 5-7, 6-4, 7-66, 7-64
3. 1º ottobre 1991 Grecia Athens Open, Atene Terra rossa Spagna Jordi Arrese 7-5, 6-3
4. 3 maggio 1992 Spagna Madrid Tennis Grand Prix, Madrid Terra rossa Spagna Carlos Costa 7-66, 6-2, 6-2
5. 12 luglio 1992 Svizzera Swiss Open Gstaad, Gstaad (1) Terra battuta Spagna Francisco Clavet 6-1, 6-4
6. 4 ottobre 1992 Italia Campionati Internazionali di Sicilia, Palermo Terra battuta Spagna Emilio Sánchez 6-1, 6-3
7. 25 aprile 1993 Monaco Monte Carlo Open, Monte Carlo (2) Terra battuta Francia Cédric Pioline 7-62, 6-0
8. 6 giugno 1993 Francia Open di Francia, Parigi (1) Terra battuta Stati Uniti Jim Courier 6-4, 2-6, 6-2, 3-6, 6-3
9. 11 luglio 1993 Svizzera Swiss Open Gstaad, Gstaad (2) Terra battuta Rep. Ceca Karel Nováček 6-3, 6-4
10. 8 agosto 1993 Rep. Ceca ATP Praga, Praga (1) Terra battuta Russia Andrej Česnokov 7-5, 6-4
11. 19 settembre 1993 Francia Bordeaux Open, Bordeaux Cemento Italia Diego Nargiso 7-5, 6-2
12. 5 maggio 1994 Francia Open di Francia, Parigi (2) Terra battuta Spagna Alberto Berasategui 6-3, 7-5, 2-6, 6-1
13. 10 luglio 1994 Svizzera Swiss Open Gstaad, Gstaad (3) Terra battuta Francia Guy Forget 3-6, 7-5, 6-2, 6-1
14. 7 agosto 1994 Rep. Ceca ATP Praga, Praga (2) Terra battuta Ucraina Andrij Medvedev 6-3, 6-4

Finali perse (21)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (1)
Giochi olimpici (1)
Tennis Masters Cup / ATP World Tour Finals (0)
Super 9 / Masters Series (3)
ATP Championship Series (4)
ATP World Series (12)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 15 luglio 1990 Svizzera Allianz Suisse Open Gstaad, Gstaad (1) Terra battuta Argentina Martin Jaite 3–6, 7–6, 2–6, 2–6
2. 16 settembre 1990 Svizzera Geneva Open, Ginevra Terra battuta Austria Horst Skoff 6–7, 6–7
3. 14 aprile 1991 Spagna Torneo Godó, Barcellona (1) Terra battuta Spagna Emilio Sanchez 4–6, 6–7, 2–6
4. 14 luglio 1991 Svizzera Allianz Suisse Open Gstaad, Gstaad (2) Terra battuta Spagna Emilio Sánchez 1–6, 4–6, 4–6
5. 5 aprile 1992 Portogallo Estoril Open, Estoril Terra battuta Spagna Carlos Costa 6–4, 2–6, 2–6
6. 20 settembre 1992 Francia Bordeaux Open, Bordeaux Terra battuta Ucraina Andrei Medvedev 3–6, 6–1, 2–6
7. 11 ottobre 1992 Grecia Athens Open, Atene Terra battuta Spagna Jordi Arrese 5–7, 0–3 rit.
8. 14 febbraio 1993 Italia Milan Indoor, Milano (1) Cemento (i) Germania Boris Becker 3–6, 3–6
9. 11 aprile 1993 Spagna Torneo Godó, Barcellona (2) Terra battuta Ucraina Andrei Medvedev 7–6, 3–6, 5–7, 4–6
10. 2 maggio 1993 Spagna Madrid Tennis Grand Prix, Madrid (1) Terra battuta Svezia Stefan Edberg 3–6, 3–6, 2–6
11. 3 ottobre 1993 Italia Campionati Internazionali di Sicilia, Palermo Terra battuta Austria Thomas Muster 6–7, 5–7
12. 6 febbraio 1994 Emirati Arabi Uniti Dubai Tennis Championships, Dubai Cemento Svezia Magnus Gustafsson 4–6, 2–6
13. 24 aprile 1994 Monaco Monte Carlo Open, Monte Carlo Terra battuta Ucraina Andrei Medvedev 5–7, 1–6, 3–6
14. 1º maggio 1994 Spagna Madrid Tennis Grand Prix, Madrid (2) Terra battuta Austria Thomas Muster 2–6, 6–3, 4–6, 5–7
15. 21 maggio 1995 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra battuta Austria Thomas Muster 6–3, 6–7, 2–6, 3–6
16. 28 luglio 1996 Stati Uniti Giochi Olimpici, Atlanta Cemento Stati Uniti Andre Agassi 2–6, 3–6, 1–6
17. 2 marzo 1997 Italia Milan Indoor, Milano (2) Cemento (i) Croazia Goran Ivanišević 2–6, 2–6
18. 23 marzo 1997 Stati Uniti Lipton International Players Championships, Miami Cemento Austria Thomas Muster 6–7, 3–6, 1–6
19. 8 giugno 1997 Francia Open di Francia, Parigi Terra battuta Brasile Gustavo Kuerten 3–6, 4–6, 2–6
20. 27 luglio 1997 Croazia Croatia Open Umag, Umago Terra battuta Spagna Félix Mantilla 3-6, 5-7
21. 30 luglio 2000 San Marino San Marino CEPU Open, San Marino Terra battuta Spagna Álex Calatrava 6-7, 6-1, 4-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (3)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversario in finale Punteggio
1. 14 maggio 1990 Germania ATP German Open, Amburgo Terra rossa Stati Uniti Jim Courier Germania Udo Riglewski
Germania Michael Stich
4-6, 6-1, 7-6
2. 18 giugno 1990 Italia ATP Firenze, Firenze Terra rossa Argentina Horacio de la Peña Brasile Luiz Mattar
Uruguay Diego Pérez
3-6, 6-3, 6-4
3. 16 settembre 1991 Svizzera Geneva Open, Ginevra Terra rossa Svizzera Marc Rosset Svezia Per Henricsson
Svezia Ola Jonsson
3-6, 6-3, 6-2

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]