Sergente capo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

Il sergente capo, è un grado militare dei sottufficiali che esiste in diverse forze armate mondiali.

Svizzera[modifica | modifica wikitesto]

Lo stesso argomento in dettaglio: Gradi dell'esercito svizzero.
(IT) : Sergente capo, (FR) : Sergent-chef, (DE) : Oberwachtmeister

Nell'esercito svizzero, il grado di sergente capo (abbreviato sgt capo) è attribuito nelle seguenti maniere:

  • Ai capicucina
  • Ai sergenti che hanno fatto un corso per diventare sostituti caposezione (tenente o primo tenente)
  • Agli aspiranti tenenti

Prima della riforma dell'Esercito XXI (1º gennaio 2004) i sergenti avevano delle funzioni simili.

Stati Uniti d'America[modifica | modifica wikitesto]

Master sergeant è l'ottavo rango degli arruolati nell'Esercito degli Stati Uniti.

Sottufficiale di rilevante importanza a livelli di battaglione, superiore del sergeant first class (sergente di prima classe), inferiore al sergeant major (sergente maggiore) ed a parità di livello, ma non di comando, del First sergeant (primo sergente). È abbreviato in MSG.

Secondo la comparazione dei gradi della NATO il grado di Master sergeant e First sergeant nelle forze armate italiane corrispondono rispettivamente al maresciallo ordinario e al maresciallo maggiore dell'Esercito e dell'Aeronautica Militare.

US Army[modifica | modifica wikitesto]

Codice USA E-10 E-9 E-8 E-7 E-6 E-5
Codice NATO OR-9 OR-8 OR-7 OR-6 OR-5
Distintivo
Grado Senior Enlisted Advisor to the Chairman
(Sottufficiale consigliere del Capo dello stato maggiore congiunto)
Sergeant Major of the Army
(Sergente Maggiore dell'esercito)
Command Sergeant Major
(Sergente maggiore capo
)
Sergeant Major
(Sergente Maggiore
)
First Sergeant
(Primo Sergente
)
Master Sergeant
(Sergente Capo)
Sergeant First Class
(Sergente di prima classe
)
Staff Sergeant
(Sergente scelto
)
Sergeant
(Sergente
)
Abbreviazione SEAC SMA CSM SGM 1SG MSG SFC SSG SGT

US Air Force[modifica | modifica wikitesto]

Codice USA E-10 E-9 E-8 E-7 E-6 E-5
Codice NATO OR-9 OR-8 OR-7 OR-6 OR-5
Distintivo di grado
Grado Senior Enlisted Advisor to the Chairman
(Sottufficiale consigliere del Capo dello stato maggiore congiunto)
Chief master sergeant of the Air Force
(sergente maggiore capo dell'Aviazione)
Command chief master sergeant
(Sergente maggiore capo)
Chief master sergeant1
(Sergente maggiore)
Senior master sergeant1
(sergente capo di 1ª classe)
Master sergeant1
(sergente capo)
Technical sergeant
(sergente tecnico)
Staff sergeant
(sergente scelto
)
Abbreviazione SEAC CMSAF CCM CMSgt SMSgt MSgt TSgt SSgt

1 I gradi di Master sergeant, Senior master sergeant, Chief master sergeant presentano anche una versione First sergeant (primo sergente), segnalata da un rombo al centro dello stemma. Non è un grado a sé stante, ma contraddistingue i sottufficiali a cui sono assegnati addizionali compiti e responsabilità.

US Marine Corps[modifica | modifica wikitesto]

Codice USA E-9 E-8 E-7 E-6 E-5
Codice NATO OR-9 OR-8 OR-7 OR-6 OR-5

colletto


distintivo di grado
presente solo sulla manica sinistra
























Grado Sergeant major of the Marine Corps
(sergente maggiore del Corpo dei Marine)
1
Sergeant major
(sergente maggiore)
Master gunnery sergeant
(sergente maestro d'artiglieria)
First sergeant
(primo sergente)
Master sergeant
(sergente maestro)
Gunnery sergeant
(sergente d'artiglieria)
Staff sergeant
(sergente scelto)
Sergeant
(sergente)
abbreviazione SgtMajMarCor SgtMaj MGySgt 1stSgt MSgt GySgt SSgt Sgt

1 Sebbene il singolo MCPOCG in servizio sia ufficialmente un E-9, assolvendo incarichi particolari e percependo indennità speciali, il suo livello di retribuzione è a volte ufficiosamente (e quindi erroneamente) chiamato "E-10".[1]

Grecia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'esercito greco il grado corrispondente è Epilochias (greco: Επιλοχίας) che secondo la comparazione dei gradi della NATO nelle forze armate italiane corrisponde al grado di sergente maggiore capo dell'Esercito e dell'Aeronautica Militare Italiana, al brigadiere capo dell'Arma dei Carabinieri e al secondo capo scelto della Marina Militare Italiana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerra