Sepai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Sepai (o Seipai) è un kata di karate, maggiormente noto nello stile del Gōjū-ryū e del Shito-Ryu. Nello stile Sankukai è noto col nome di Seipa[1]

Caratteristiche nello stile Gōjū-ryū[modifica | modifica wikitesto]

Sepai è il quattordicesimo kata di karate dello stile Gōjū-ryū ed il quarto dei kata superiori (Kaishuu kata)[2]. Significa 18. Difatti si compone di 18 tecniche fondamentali di colpi di pugno, calcio e parata. Ovviamente il numero 18, dato da 6x3, ha anche un significato simbolico: il 6 ha lo stesso valore del secondo 6 del kata Sanseru, mentre il 3 rappresenta il bene, il male e la pace. Di solito viene eseguito per l'esame di cintura nera 3º dan.

Tecniche del kata nello stile Gōjū-ryū[modifica | modifica wikitesto]

Questo kata esprime molto lo spirito del GoJu, poiché è un insieme di tecniche morbide (ju) e dure (go).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]