Senza destino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Senza destino
Senza Destino.PNG
Una scena del film
Titolo originale Sorstalanság
Paese di produzione Germania, Ungheria, Regno Unito
Anno 2005
Durata 134 min
Genere drammatico
Regia Lajos Koltai
Soggetto Imre Kertész
Sceneggiatura Imre Kertész
Distribuzione (Italia) Medusa Film
Fotografia Gyula Pados
Montaggio Hajnal Sellõ
Musiche Ennio Morricone
Scenografia Zsuzsanna Borvendég e Natalja Meier, Miklós Molnár
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Senza destino è un film di Lajos Koltai del 2005, tratto dal libro Essere senza destino del Premio Nobel Imre Kertész, che ne ha curato anche la sceneggiatura.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Basato sul romanzo autobiografico di Imre Kertész, il film racconta la prigionia dello scrittore ungherese ebreo deportato, da bambino, nei campi di concentramento di Auschwitz e Buchenwald. Quella che era un'infanzia felice e spensierata si trasforma presto in una maturità dolorosa, vissuta in un vortice di crudeltà e degenerazione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]