Senza gloria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Senza Gloria)
Senza gloria
Titolo originaleFriedemann Bach
Lingua originaletedesco
Paese di produzioneGermania
Anno1941
Durata102 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37:1
Generebiografico, drammatico
RegiaTraugott Müller, Gustaf Gründgens
SoggettoLudwig Metzger
SceneggiaturaHelmut Brandis, Eckart von Naso
Produttore esecutivoGustaf Gründgens
Casa di produzioneTerra-Filmkunst
Distribuzione (Italia)ACI Europa
FotografiaWalter Pindter
MontaggioAlexandra Anatra
Effetti specialiGerhard Huttula
MusicheMark Lothar
ScenografiaWilli Eplinius
CostumiVera Mügge
Interpreti e personaggi

Senza gloria[1] (Friedemann Bach) è un film del 1941 diretto da Traugott Müller e Gustaf Gründgens e basato sulla vita del compositore tedesco Wilhelm Friedemann Bach.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Terra-Filmkunst.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Terra-Filmverleih, il film uscì nelle sale tedesche il 25 giugno 1941. Nello stesso anno, fu distribuito anche in Svezia (24 ottobre, con il titolo Musikens vagabond) e Ungheria (27 novembre, come Földöntúli muzsika. Il 25 febbraio 1942, uscì in Danimarca come Den store Mands Søn e, il 12 aprile, in Finlandia. In Italia, distribuito dall'Europa con il visto di censura 31611 del marzo/aprile 1942, prese il titolo Senza gloria. Nel 1950, ne venne fatta una riedizione distribuita nella Germania Ovest dalla Jugendfilm-Verleih. Nel 1953, la Casino Film Exchange distribuì il film negli Stati Uniti in versione originale senza sottotitoli.

L'UFA Video pubblicò nel 2005 il film in DVD.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN198566822 · GND (DE7638273-4 · BNF (FRcb14663967g (data)
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema