Sentiero europeo E5

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Sentiero Europeo E5)
Sentiero europeo E5
Wegekennzeichnung E5.png
E 5 sign.jpg
Localizzazione
Stati Francia Francia
Svizzera Svizzera
Germania Germania
Austria Austria
Italia Italia
Catena montuosa Alpi
Percorso
Tipo sentiero escursionistico
Partenza Pointe du Raz
48°02′25″N 4°44′27″W / 48.040278°N 4.740833°W48.040278; -4.740833
Arrivo Verona
Località attraversate Versailles, Digione, Rheineck, Bregenz, Oberstdorf, Zams, Mittelberg, Merano, Bolzano, Levico Terme
Intersezioni strada delle 52 gallerie, strada degli Scarubbi
Sovrapposizioni altri percorsi sentiero della Pace, strada degli Eroi
Rete percorsi Rete sentieristica europea
Lunghezza 3200 km
Tipo superficie mista
Data apertura inaugurazione 2 luglio 1972
Gestore Associazione dei padrini del sentiero E5
Aspetti escursionistici
Segnavia E5
Percorribile a piedi, in bicicletta e a cavallo
Stagione estate
Accesso gratuito
Percorrenza a piedi
Difficoltà medio
Percorrenza
Difficoltà facile
Map of the European Long Distance Path E5.png

Il sentiero europeo E5 è un sentiero europeo che dalla costa dell'Atlantico in Bretagna (Francia) attraversa le Alpi passando per Svizzera, Germania, Austria e raggiunge l'Italia terminando secondo progetto a Venezia. Il percorso totale è di 3200 km. Attualmente il tratto Verona-Venezia non è definito, per cui il sentiero al momento termina all'Arena di Verona.

La parte più comunemente percorsa è quella che dal lago di Costanza raggiunge Verona: un percorso di 600 km per il quale sono mediamente necessari per un buon camminatore circa 30 giorni di cammino. Tale tratto fu definito da Hans Schmidt di Sonthofen e realizzato interconnettendo sentieri esistenti dalla Federazione Europea Escursionisti che lo inaugurò il 2 luglio 1972.

Nonostante il sentiero attraversi anche zone rocciose con alte cime, non è necessaria alcuna esperienza di scalata. Lungo il percorso vi sono diverse possibilità di riparo e pernottamento tipicamente in rifugi alpini.

Il tratto italiano del sentiero[modifica | modifica wikitesto]

  1. Passo del Rombo-> San Leonardo in Passiria
  2. San Leonardo in Passiria -> Rifugio Punta Cervina
  3. Rifugio Punta Cervina -> San Genesio Atesino
  4. San Genesio -> Bolzano
  5. Bolzano -> Nova Ponente
  6. Nova Ponente -> Cembra
  7. Cembra -> Palù del Fersina
  8. Palù del Fersina -> Vetriolo Terme
  9. Vetriolo Terme -> Levico Terme
  10. Levico Terme -> Carbonare presso Folgaria
  11. Albergo Forte Cherle in loc. Forte Cherle - San Sebastiano (Folgaria)
  12. Carbonare -> Rifugio Vincenzo Lancia (Pasubio)
  13. Rifugio Vincenzo Lancia (Pasubio) -> Rifugio Achille Papa
  14. Rifugio Achille Papa (Pasubio) -> Strada degli Eroi -> Pian delle Fugazze
  15. Pian delle Fugazze -> Rifugio Antonio Giuriolo (Passo di Campogrosso)
  16. Rifugio Campogrosso -> Giazza
  17. Giazza -> Verona ( val borago )
  18. Verona-> Vicenza
  19. Vicenza-> Venezia

Deviazioni e alternative[modifica | modifica wikitesto]

Nel tratto del Pasubio, il tracciato si sovrappone con il sentiero della Pace. Dal rifugio Achille Papa è possibile fare una deviazione per la strada delle 52 gallerie.

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Europäischer Fernwanderweg E5 Nordteil" 1:50.000 Kompass-Karten ISBN 3-85491-412-1
  2. "Europäischer Fernwanderweg E5 Südteil" 1:50.000 Kompass-Karten ISBN 3-85491-413-x

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna