Sempre amici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sempre amici
Sempre amici.png
Una scena del film
Titolo originaleThe Upside
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2017
Durata126 min
Rapporto1.85 : 1
Generedrammatico, commedia
RegiaNeil Burger
SoggettoOlivier Nakache, Éric Toledano (film 2011)
SceneggiaturaJon Hartmere
ProduttoreJason Blumenthal, Todd Black, Steve Tisch
Produttore esecutivoHarvey Weinstein, Bob Weinstein, David Glasser, David Boies, Zachary Schiller, G Mac Brown
Casa di produzioneThe Weinstein Company, Escape Artists
Distribuzione in italianoPrime Video
FotografiaStuart Dryburgh
MontaggioNaomi Geraghty
MusicheRob Simonsen
ScenografiaMark Friedberg
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Sempre amici (The Upside) è un film del 2017 diretto da Neil Burger.

Il film è un remake del film francese Quasi amici - Intouchables, scritto e diretto nel 2011 da Olivier Nakache e Éric Toledano.[1] Con protagonisti Bryan Cranston e Kevin Hart, il film racconta l'improbabile amicizia tra un miliardario tetraplegico e un disoccupato che assume per aiutarlo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Phil è un ricco tetraplegico che vive in una lussuosa villa ed è in cerca di un badante che possa aiutarlo. Tra i tanti aspiranti si presenta Dell, non per farsi assumere, ma solo per ottenere una firma che attesti la sua partecipazione al colloquio da presentare al suo ufficiale di custodia. Nonostante il parere contrario della sua assistente Yvonne e malgrado il fatto che Dell non abbia alcuna formazione e qualifica per il posto, Phil decide di assumerlo. A dispetto delle differenze sociali e culturali, tra i due uomini con il tempo si instaura una forte ed improbabile amicizia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio 2011, oltre all'acquisto di diritti di distribuzione nei paesi di lingua inglese, nei paesi scandinavi e in Cina, la The Weinstein Company ha acquisito i diritti per un remake in lingua inglese di Quasi amici - Intouchables.[2] Nel giugno del 2012 Paul Feig è stato incaricato di dirigere e scrivere la sceneggiatura, con Chris Rock, Jamie Foxx e Idris Elba presi in considerazione per il ruolo di Dell e Colin Firth in lizza per il ruolo di Phil. Jessica Chastain e Michelle Williams sono state prese in considerazione per il ruolo di Yvonne.[3]

A marzo 2013, Feig ha lasciato la regia del film, a Tom Shadyac è stato valutato per sostituirlo. Chris Tucker era in considerazione per Dell.[4] Nell'ottobre 2014, Kevin Hart ha ottenuto la parte di Dell, con ancora Firth nei panni di Phil.[5][6] Nel marzo del 2016 è stato annunciato che Bryan Cranston ha ottenuto il ruolo da protagonista, sostituendo Firth.[7][8] Simon Curtis doveva dirigere Cranston e Hart da una sceneggiatura scritta da Feig. Nell'agosto del 2016, è stato annunciato che Neil Burger avrebbe sostituito Curtis alla regia.[9][10] Il film si basa su una sceneggiatura di Jon Hartmere, in sostituzione allo script di Feig.[11]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film sono iniziate il 27 gennaio 2017 a Filadelfia.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 ottobre 2018 è stato pubblicato il trailer ufficiale del film.[12][13]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima mondiale l'8 settembre 2017 al Toronto International Film Festival.[14]

Il film doveva essere distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi il 9 marzo 2018[15] ma a causa dello scandalo di molestie sessuali che ha coinvolto uno dei produttori del film, Harvey Weinstein, la casa di produzione lo ha posticipato all'11 gennaio 2019.[16]

In Italia è stato pubblicato su Prime Video il 18 aprile 2019.[17][18]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

A partire dal 16 aprile 2019, The Upside ha incassato $108,1 milioni negli Stati Uniti e in Canada e $13,7 milioni in altri territori, per un totale mondiale di $121,8 milioni, contro un budget di produzione di $37,5 milioni.[19][20]

Negli Stati Uniti e in Canada, il film è stato distribuito insieme a Replicas e Un viaggio a quattro zampe, così come l'ampia espansione di Una giusta causa, ed è stato progettato per incassare $10 milioni da 3,080 sale nel week-end di apertura.[21] Tuttavia, dopo aver guadagnato $7 milioni nel suo primo giorno (compresi $1,1 milioni dalle anteprime di giovedì sera), le stime sono state portate a $19 milioni. Ha continuato a debuttare a $20,4 milioni, diventando il primo film a detronizzare Aquaman dalla cima del botteghino dopo 3 settimane al primo posto.[22] Il film è sceso al secondo posto nel secondo week-end dietro al nuovo arrivato Glass, incassando $15,7 milioni.[23] Ha continuato a tenere bene nei due fine settimana successivi, incassando $11,9 milioni e $8,9 milioni, finendo dietro a Glass entrambe le volte.[24]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha ricevuto recensioni miste dalla critica. Su Rotten Tomatoes ha un indice di gradimento del 40% con un voto medio di 5,27 su 10, basato su 168 recensioni[25], mentre su Metacritic ha un punteggio di 46 su 100, basato su 40 recensioni.[26]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Remake américain d’Intouchables : Eric Toledano et Olivier Nakache ont vu les premières images... et ils ont été étonnés !(VIDÉO), su fr.news.yahoo.com. URL consultato il 19 aprile 2019.
  2. ^ (EN) Weinstein Co. to remake French film 'Untouchable', reuters.com. URL consultato il 16 settembre 2017.
  3. ^ (EN) Chris Rock, Jamie Foxx, Idris Elba Up For Role In The Intouchables Remake, cinemablend.com. URL consultato il 16 settembre 2017.
  4. ^ (EN) Tom Shadyac In Talks To Direct ‘The Intouchables’ Remake, slashfilm.com. URL consultato il 16 settembre 2017.
  5. ^ (EN) Casting: Colin Firth & Kevin Hart Are ‘Intouchables,’ Quvenzhane Wallis Is ‘Counting By 7s’ And More, indiewire.com. URL consultato il 16 settembre 2017.
  6. ^ Kevin Hart al fianco di Colin Firth nel remake USA di Quasi amici, su ComingSoon.it. URL consultato il 19 aprile 2019.
  7. ^ (EN) Bryan Cranston and Kevin Hart to star in The Intouchables remake, theguardian.com. URL consultato il 16 settembre 2017.
  8. ^ Bryan Cranston e Kevin Hart per il remake americano di Quasi amici, su ComingSoon.it. URL consultato il 19 aprile 2019.
  9. ^ (EN) Neil Burger to Direct Kevin Hart, Bryan Cranston in ‘Intouchables’ Remake, variety.com. URL consultato il 16 settembre 2017.
  10. ^ Neil Burger dirigerà Bryan Cranston e Kevin Hart nel remake di Quasi amici, su ComingSoon.it. URL consultato il 19 aprile 2019.
  11. ^ (EN) Neil Burger Tapped to Direct ‘The Intouchables’ Remake with Bryan Cranston, Kevin Hart, awardscircuit.com. URL consultato il 16 settembre 2017.
  12. ^ STX Entertainment, The Upside | Official Trailer [HD] | Now In Theaters, 3 ottobre 2018. URL consultato il 19 aprile 2019.
  13. ^ The Upside: Bryan Cranston, Kevin Hart e Nicole Kidman nel trailer del remake di Quasi amici, su ComingSoon.it. URL consultato il 19 aprile 2019.
  14. ^ (EN) The Upside, tiff.net. URL consultato il 16 settembre 2017.
  15. ^ (EN) ‘The Intouchables’ Remake With Kevin Hart & Bryan Cranston Gets New Title, Keeps Release Date – Update, deadline.com. URL consultato il 16 settembre 2017.
  16. ^ Weinstein Company Pulls ‘War With Grandpa’, ‘The Upside’ & ‘Mary Magdalene’ Off Release Schedule
  17. ^ Kevin Bravoco, Amazon Prime Video, tutte le novità di aprile 2019, su LaScimmiaPensa.com, 1º aprile 2019. URL consultato il 19 aprile 2019.
  18. ^ Scopriamo tutte le novità di Amazon Prime Video di aprile, su Tom's Hardware. URL consultato il 19 aprile 2019.
  19. ^ The Upside (2019) - Box Office Mojo, su www.boxofficemojo.com. URL consultato il 19 aprile 2019.
  20. ^ The Upside (2019) - Financial Information, su The Numbers. URL consultato il 19 aprile 2019.
  21. ^ (EN) 'The Upside' to Lead Quiet Box Office Otherwise Dominated by Holiday Holdovers, su TheWrap, 9 gennaio 2019. URL consultato il 19 aprile 2019.
  22. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Anthony D'Alessandro, Why Kevin Hart’s Oscar Host Noise Didn’t Upset ‘The Upside’ At B.O.: STX Posts First No. 1 Opener With $19.5M+, su Deadline, 13 gennaio 2019. URL consultato il 19 aprile 2019.
  23. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Anthony D'Alessandro, ‘Glass’ Now Looking At Third-Best MLK Weekend Opening With $47M+ Despite Cracks In Tracking – Sunday Final, su Deadline, 20 gennaio 2019. URL consultato il 19 aprile 2019.
  24. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Anthony D'Alessandro, ‘Glass’ Still Has Class With Third Weekend Win; ‘Miss Bala’ Fires Blanks In Lowest Super Bowl Frame In 19 Years – Sunday Final, su Deadline, 3 febbraio 2019. URL consultato il 19 aprile 2019.
  25. ^ (EN) The Upside (2019). URL consultato il 19 aprile 2019.
  26. ^ The Upside. URL consultato il 19 aprile 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema