Semionotiformes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Semionotiformes
Semionotus.jpg
Semionotus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Ittiopsidi
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Infraclasse Holostei
Ordine Semionotiformes

I semionotiformi (Semionotiformes, Arambourg & Bertin, 1958)[1] sono un ordine di pesci attinotterigi. Si svilupparono verso la fine del Permiano, circa 253 milioni di anni fa, e raggiunse il suo massimo splendore tra il Triassico e il Giurassico (220 – 160 milioni di anni fa), per poi estinguersi nel corso del Cretaceo (circa 100 milioni d'anni fa). La famiglia dei lepisosteidi (Lepisosteidae), tuttora presente nei laghi americani, era un tempo classificata all'interno di quest'ordine.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il corpo dei semionotiformi è circondato da una pesante armatura costituita da scaglie ganoidi che si incastrano tra di loro. Queste scaglie sono spesse, di forma più o meno romboidale e dotate di una superficie simile a lamella. La forma del corpo era piuttosto diversificata, come è ben evidente nei generi mesozoici quali Dapedium, Dandya, Semionotus, Tetragonolepis e Sargodon. In generale, questi pesci erano robusti e dal corpo alto, mentre la testa era corta e ottusa. Le pinne anali e dorsali erano molto arretrate e la pinna caudale era corta ed eterocerca.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Cenozoico Era Mesozoica Era Paleozoica Quaternario Neogene Paleogene Cretaceo Giurassico Triassico Permiano Sphathiurus Oshunia Paralepidotes Oligopleurus Heterostrophus Tetragonolepis Austrolepidotus Prionopleurus Prolepidotus Dapedium Sargodon Dandya Pristiosomus Hemicalypterus Corunegenys Plesiolepidotus Lepidotes Orthurus Aphelolepis Serrolepis Sinosemionotus Enigmatichthys Asialepidotus Allelepidotus Alleiolepis Semionotus Eosemionotus Pericentrophorus Archaeolepidotus Paralepidotus Acentrophorus Cenozoico Era Mesozoica Era Paleozoica Quaternario Neogene Paleogene Cretaceo Giurassico Triassico Permiano

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Semionotiformes (paleodb), paleodb.org. URL consultato il 13 maggio 2013.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci