Self Control (album Raf)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Raf
ArtistaRaf
Tipo albumStudio
Pubblicazione1984
Durata48:25
Tracce9
GenerePop
EtichettaCarrere, CGD, Warner Music
ProduttoreCelso Valli
NoteRistampato su CD su catalogo Warner Music
Raf - cronologia
Album precedente
(1984)
Album successivo
(1988)
Singoli
  1. Self Control
    Pubblicato: 1984
  2. Change Your Mind
    Pubblicato: 1984
  3. I Don't Want to Lose You
    Pubblicato: 1985
  4. Hard
    Pubblicato: 1986
  5. London Town
    Pubblicato: 1987

Self Control è il primo album del cantante italiano Raf.

Il primo album di Raf è realizzato completamente in lingua inglese, e contiene la prima grande hit del cantautore pugliese, Self Control, un brano italo disco che ebbe successo in tutta Europa e di cui fu eseguita una cover ad opera della cantante statunitense Laura Branigan che è stata un grande successo commerciale, raggiungendo il numero quattro della Billboard Hot 100 degli Stati Uniti e raggiungendo la vetta delle classifiche in Canada e in diversi paesi europei[1]

L'album fu pubblicato in Italia con il titolo Raf, in Spagna, Argentina, Brasile, Portogallo, Francia, Giappone e Sud Corea col titolo Change your mind, e Raff per il mercato tedesco, dove fu pubblicato, oltre che in vinile, anche in una rara versione CD.[2].

L'album, composto inizialmente da nove tracce, fu ristampato a partire dal 1987 col titolo Self Control, su CD, LP ed MC, con l'aggiunta di due nuovi brani: Hard, pubblicato come singolo nel 1986, e London Town, anch'esso pubblicato come singolo nel 1987. La tracklist della ristampa fu disposta in maniera diversa rispetto alla versione originale del 1984. La traccia Madeleine O, fu indicata semplicemente come Madeleine.[3].

A partire dall'album successivo Svegliarsi un anno fa Raf iniziò ad incidere in italiano. Saranno anche gli ultimi brani in inglese di Raf fino al 30 giugno 2015, quando inserirà nel nuovo album Sono io una canzone inedita in lingua inglese dal titolo Show me the way to heaven.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Self Control (Giancarlo Bigazzi - Raf - Steve Piccolo) - 3:54
  2. Black and Blue (Primadei - Raf - Steve Piccolo) - 6:31
  3. I Don't Want to Lose You (Giancarlo Bigazzi - Raf - Steve Piccolo) - 4:29
  4. Madeleine (Giancarlo Bigazzi - Raf - Steve Piccolo) - 4:27
  5. London Town (Giancarlo Bigazzi - Raf - Steve Piccolo - Oscar Prudente) - 3:55
  6. Hard (Giancarlo Bigazzi - Raf - Steve Piccolo) - 4:31
  7. Change Your Mind (Giancarlo Bigazzi - Raf - Steve Piccolo) - 5:11
  8. Why in the World (Raf - Steve Piccolo) - 3:34
  9. She's a Criminal (Giancarlo Bigazzi - Raf - Steve Piccolo) - 4:41
  10. Imagination Lover (Giancarlo Bigazzi - Raf - Steve Piccolo) - 3:57
  11. Frontiers (Raf - Steve Piccolo) - 2:33

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica