Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Segno di raddoppiamento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il segno di raddoppiamento in corsivo

Il segno di raddoppiamento (cinese: 踊字 yǒngzì; giapponese: 踊り字 odoriji) è un carattere cinese utilizzato come segno d'interpunzione per indicare la ripetizione del carattere che lo precede e viene raffigurato con un 々.
Ad esempio "grazie", 謝謝 xièxiè, può essere scritto: 謝々.

Il segno di raddoppiamento è presente anche in giapponese con le varianti ゝ per lo hiragana e ヽ per il katakana.
Raramente usato nella scrittura a stampa è comunemente usato nella scrittura corsiva a mano. Nella stampa è leggermente più diffuso a Taiwan a causa dell'influenza giapponese (l'isola fu colonia giapponese dal 1895 al 1945).

L'utilizzo di un segno di raddoppiamento risale alla dinastia Zhou quando per frasi come 子子孫孫寶用 nei bronzi si trova: "子寶用" dove il raddoppiamento è dato dal carattere 二 "due".

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]