Secret Weapons of the Luftwaffe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Secret Weapons of the Luftwaffe
Sviluppo LucasArts
Pubblicazione LucasArts
Ideazione Lawrence Holland
Data di pubblicazione 1990
Genere Simulatore di volo
Tema Seconda guerra mondiale
Modalità di gioco giocatore singolo
Piattaforma MS-DOS
Supporto floppy disk, CD-Rom
Requisiti di sistema CPU 80286, 640KB RAM, EGA
Espansioni
  • P-38 Lightning Tour of Duty
  • P-80 Shooting Star Tour Of Duty
  • Do 335 Pfeil Tour of Duty
  • He-162 Volksjäger Tour of Duty

Secret Weapons of Luftwaffe è un simulatore di volo sviluppato da LucasArts (all'epoca chiamata Lucasfilm Games) nel 1990. Nel gioco è possibile pilotare, oltre che alcuni aerei statunitensi, diversi modelli sperimentali tedeschi ideati durante la seconda guerra mondiale e destinati alla Luftwaffe.

Si tratta del terzo di tre simulatori di volo nella seconda guerra mondiale, dopo Battlehawks 1942 e Their Finest Hour, ideati da Lawrence Holland, che in seguito sarà la mente dietro titoli come X-Wing e Star Wars: TIE Fighter.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Velivoli pilotabili[modifica | modifica wikitesto]

Luftwaffe[modifica | modifica wikitesto]

USAAF[modifica | modifica wikitesto]

Editor[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco è dotato di un'editor di missioni integrato; inoltre è possibile salvare replay di volo per poi riguardarli.

Espansioni[modifica | modifica wikitesto]

Sono state prodotte quattro espansioni, ognuna dotata di un aereo aggiuntivo (il modello del titolo) e di alcune missioni aggiuntive.

  • P-38 Lightning Tour of Duty
  • P-80 Shooting Star Tour Of Duty
  • Do 335 Pfeil Tour of Duty
  • He-162 Volksjäger Tour of Duty

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi