Secret Weapons of the Luftwaffe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Secret Weapons of the Luftwaffe
videogioco
Piattaforma MS-DOS
Data di pubblicazione 1990
Genere Simulatore di volo
Tema Seconda guerra mondiale
Sviluppo LucasArts
Pubblicazione LucasArts
Ideazione Lawrence Holland
Modalità di gioco giocatore singolo
Supporto floppy disk, CD-Rom
Requisiti di sistema CPU 80286, 640KB RAM, EGA
Espansioni
  • P-38 Lightning Tour of Duty
  • P-80 Shooting Star Tour Of Duty
  • Do 335 Pfeil Tour of Duty
  • He-162 Volksjäger Tour of Duty

Secret Weapons of Luftwaffe è un simulatore di volo sviluppato da LucasArts (all'epoca chiamata Lucasfilm Games) nel 1990. Nel gioco è possibile pilotare, oltre che alcuni aerei statunitensi, diversi modelli sperimentali tedeschi ideati durante la seconda guerra mondiale e destinati alla Luftwaffe.

Si tratta del terzo di tre simulatori di volo nella seconda guerra mondiale, dopo Battlehawks 1942 e Their Finest Hour, ideati da Lawrence Holland, che in seguito sarà la mente dietro titoli come X-Wing e Star Wars: TIE Fighter.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Velivoli pilotabili[modifica | modifica wikitesto]

Luftwaffe[modifica | modifica wikitesto]

USAAF[modifica | modifica wikitesto]

Editor[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco è dotato di un'editor di missioni integrato; inoltre è possibile salvare replay di volo per poi riguardarli.

Espansioni[modifica | modifica wikitesto]

Sono state prodotte quattro espansioni, ognuna dotata di un aereo aggiuntivo (il modello del titolo) e di alcune missioni aggiuntive.

  • P-38 Lightning Tour of Duty
  • P-80 Shooting Star Tour Of Duty
  • Do 335 Pfeil Tour of Duty
  • He-162 Volksjäger Tour of Duty

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi