Sean Saves the World

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sean Saves the World
PaeseStati Uniti d'America
Anno2013-2014
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni1 Modifica su Wikidata
Episodi15 Modifica su Wikidata
Durata22 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreVictor Fresco
Interpreti e personaggi
Produttore esecutivoVictor Fresco, James Burrows, Todd Milliner, Sean Hayes
Casa di produzioneGarfield Grove Productions, Hazy Mills Productions, Universal Television
Prima visione
Dal3 ottobre 2013
Al23 gennaio 2014
Rete televisivaNBC

Sean Saves the World è una serie televisiva statunitense creata da Victor Fresco per NBC con protagonista Sean Hayes, trasmessa a partire dal 3 ottobre 2013[1].

Il 28 gennaio 2014, dopo 13 episodi trasmessi, a causa dei bassi ascolti registrati, la serie è stata rimossa dai palinsesti, e gli ultimi due episodi prodotti sono stati resi disponibili sulle piattaforme online[2].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sean è un padre gay divorziato, con una carriera lavorativa di successo, ma molto impegnativa. Quando sua figlia quattordicenne va a vivere con lui a tempo pieno, è costretto a destreggiarsi tra la sua vita lavorativa e l'invadenza di sua mamma, il tutto mentre cerca di essere il miglior padre di tutti. Tuttavia, le pressioni degli imprevisti lavorativi destabilizzano l'equilibrio che sta cercando di creare.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Sean Harrison, interpretato da Sean Hayes.
  • Lorna Harrison, interpretata da Linda Lavin: è la madre di Sean.
  • Ellie Harrison, interpretata da Samantha Isler: è la figlia di Sean.
  • Max Thompson, interpretato da Thomas Lennon: è il nuovo capo di Sean.
  • Liz, interpretata da Megan Hilty: è la miglior amica di Sean nonché collega di lavoro.
  • Hunter, interpretato da Echo Kellum: è un collega e amico di Sean.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 15 2013-2014 inedita

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le prime voci del progetto risalgono a dicembre del 2012, con Sean Hayes come protagonista[3]. Il 22 gennaio 2013, NBC ha ordinato l'episodio pilota sotto il titolo di Happiness[4].

Il 9 maggio 2013, NBC ordinò ufficialmente la serie, con il nuovo titolo Sean Saves The World[5]. L'8 novembre 2013, NBC aveva ordinato la produzione di altri cinque episodi aggiuntivi alla prima stagione, portando il totale a diciotto episodi[6]. Il 28 gennaio 2014, tuttavia, a causa dei bassi ascolti registrati, la rete cancellò la serie, sospendone la produzione e rimuovendola dai palinsesti, dopo la messa in onda del tredicesimo episodio[2]. Gli ultimi due episodi prodotti sono stati resi disponibili il 24 marzo dello stesso anno sulle piattaforme online.

Casting[modifica | modifica wikitesto]

I casting per i restanti ruoli da regular sono iniziati nel febbraio 2013, con Linda Lavin scelta per il ruolo di Lorna, la madre dura e testarda di Sean. Echo Kellum è stato il secondo attore ad entrare nel cast della serie, nel ruolo di Hunter, uno dei collaboratori di Sean. Successivamente Thomas Lennon si unì alla serie nel ruolo di Max, il nuovo proprietario della società dove lavora Sean. Alla fine di febbraio, Samantha Isler si è unita al cast nel ruolo di Ellie, la figlia di Sean. Lindsay Sloane è stata scritturata come Liz, collega e migliore amica di Sean. Infine Vik Sahay ha firmato per apparire nella serie nel ruolo ricorrente di Howard, collega di Sean.

L'11 maggio 2013, Lindsay Sloane abbandona il ruolo di Liz, occupato successivamente da Megan Hilty[7].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) NBC Announces Fall Premiere Dates for New Season, in thefutoncritic.com, 21 giugno 2013.
  2. ^ a b (EN) NBC’s ‘Sean Saves The World’ Cancelled, Shuts Down Production, in Deadline, 28 gennaio 2014. URL consultato il 6 febbraio 2014.
  3. ^ (EN) Development Update: December 19, in thefutoncritic.com, 19 dicembre 2012.
  4. ^ (EN) Development Update: Tuesday, January 22, in thefutoncritic.com, 19 dicembre 2012.
  5. ^ (EN) NBC Series Orders: 'Crisis,' 'Believe,' 'About a Boy,' Sean Hayes, D.J. Nash Comedies, in hollywoodreporter.com, 9 maggio 2013.
  6. ^ (EN) NBC’s ‘Sean Saves The World’ Gets Order For Five More Episodes, in deadline.com, 8 novembre 2013.
  7. ^ (EN) 'Smash' Reunion: Megan Hilty to Co-Star in 'Sean Saves the World', in hollywoodreporter.com, 13 giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione