Sean Maher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sean Maher (Pleasantville, 4 aprile 1975) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Diplomato alla Byram Hills High School, Maher si iscrive alla New York University dove nel 1997 consegue la laurea in drammaturgia, Sean è meglio conosciuto per il ruolo di Simon Tam nella serie di fantascienza Firefly.

Ha lavorato in diverse produzioni, tra cui Yerma e Into the Woods. Sean ha interpretato il personaggio di Ryan Caulfield, un poliziotto novellino, nella serie TV Ryan Caulfield: Year One. Nel 2000 è stato uno dei personaggi principali della serie TV della Fox The $treet, ed è anche apparso nella serie televisiva Cinque in famiglia (nel ruolo di Adam Matthews) e CSI: Miami.

Maher riprende il suo ruolo di Firefly nel film Serenity (2005). L'attore è anche stato scritturato come nuovo capo interno di un ospedale nella nuova serie Halley's Comet. È apparso nel 2005 su Lifetime Television nel film The Dive From Clausen's Pier come nuovo interesse amoroso di Michelle Trachtenberg. È anche apparso come Brian Piccolo nel remake del 2001 di La canzone di Brian. Dopo essersi preso una breve pausa, Sean torna sugli schermi TV nel 2009 come guest star in Lifetime, episodio pilota di Drop Dead Diva, seguito nel 2010 come guest star nella seconda stagione di The Mentalist sulla CBS e nella prima stagione della Fox, Human Target. Appare come guest star nella seconda stagione di Warehouse 13. Nel 2011 interpreta un personaggio ricorrente nella serie televisiva The Playboy Club.

Dichiaratamente omosessuale[1][2], Maher vive a Los Angeles con il compagno Paul e con i due figli Sophia Rose, di 4 anni, e Liam Xavier, 1 anno[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 51500340 LCCN: no2008072927