Scuole civiche di Milano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le Scuole civiche di Milano sono le istituzioni scolastiche istituite e finanziate dal comune di Milano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'attenzione delle autorità municipali di Milano per il mondo scolastico è stata notevole fino dai tempi dellUnità d'Italia A quei tempi la Legge Casati poneva a carico dei comuni l'istruzione elementare, mentre i ginnasi-licei erano compito dello Stato. Milano, però, per merito di Carlo Tenca si occupò anche dell'istruzione superiore femminile, fondando una scuola Civica che sarà dedicata ad Alessandro Manzoni tuttora esistente.

L'impostazione degli sforzi degli organismi locali è stata sempre indirizzata a creare una scuola pubblica che coprisse i settori trascurati dal livello statale. Da qui ad esempio la creazione del Liceo linguistico, del quale ben pochi esempi si riscontravano in Italia.

Altre iniziative scolastiche riflettevano settori di assoluta eccellenza culturale milanese come ad esempio la preparazione scolastica degli allievi del teatro alla Scala e la scuola di Teatro sorta nell'ambito del Piccolo Teatro

Un settore che negli anni del dopoguerra ebbe uno straordinario sviluppo fu quello delle scuole serali che permise anche una notevole mobilità sociale. Coloro che non avevano potuto da ragazzi frequentare le scuole, riuscivano a diplomarsi e ad aspirare ad una migliore carriera.

I settori di attività[modifica | modifica wikitesto]

Palazzo Dugnani, sede storica del Civico Liceo Linguistico

Il mutato clima sociale e difficoltà di bilancio hanno poi portato ad un ridimensionamento dell'impegno dell'autorità cittadina che è stato contraddistinto da una razionalizzazione e suddivisione dei compiti.

È stata costituita una Fondazione Milano, che gestisce per conto del comune

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Scuola d'arte drammatica Paolo Grassi.

Le scuole paritarie sono invece tuttora gestite dal comune.

  • Civico Liceo Linguistico Alessandro Manzoni ed Istituto Tecnico Economico Alessandro Manzoni
Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Istituto civico "Alessandro Manzoni".
  • Civico Liceo Linguistico Teatro alla Scala
  • Civica Scuola Media Alessandro Manzoni
  • Scuola Media Teatro alla Scala
  • Scuola Primaria di Educazione allo Sport e alla Musica
  • Scuola Giapponese di Milano

Scuola primaria di educazione allo sport e alla musica[modifica | modifica wikitesto]

"La "Scuola Primaria di Educazione allo Sport e alla Musica", comunemente nota anche come Scuola San Giusto, è una scuola paritaria elementare, avviata dal comune di Milano nel 2004. Segna il ritorno del comune all'attenzione alla scuola primaria dopo il passaggio delle scuole comunali al settore dell'istruzione statale- La decisione è stata dettata dalla volontà di usare un metodo didattico sperimentale caratterizzato principalmente da attività motoria e musicale. Il sistema educativo approfondisce inoltre, con didattiche multidisciplinari, i temi dell'alimentazione e la conoscenza della lingua inglese.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Annachiara Sacchi. (IT) A Milano la prima scuola dello sport e della musica «Obiettivo salute e cultura» in Corriere della Sera Home Page. RCS, 18 maggio 2004.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]