Sciurilli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sciurilli
Zucchini flowers in beignets.jpg
Fiori di zucca pastellati e fritti
Origini
Altri nomiPizzelle di sciurilli[1]
Luogo d'origineItalia Italia
RegioniCampania
Calabria
Dettagli
Categoriacontorno
Ingredienti principali
  • farina
  • fiori di zucca
  • parmigiano
  • olio

Le pizzelle di sciurilli o semplicemente sciurilli sono un prodotto tipico napoletano di friggitoria[2].

Sono fiori di zucca ancora chiusi[3] passati in pastella e fritti in abbondante olio bollente e salati.

Si vendono nelle friggitorie di Napoli insieme ad altri prodotti tipici come gli scagliozzi (fette triangolari di polenta fritte), le pastacresciute, le fette di melanzane fritte in pastella (che insieme agli sciurilli sono simili, in qualche modo, alla tempura giapponese), piccoli arancini rotondi (palle di riso) e crocchè di patate. In Campania, sono note le pizzelle di Sciurilli, piccole palline fritte e condite di Fiori di zucca, farina, olio, sale e lievito.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Frittelle ai fiori di zucca, su Repubblica.it. URL consultato il May 3, 2016.
  2. ^ Ricette delle pizzette di sciurilli, regine dello street food napoletano, su vesuviolive.it.
  3. ^ Carlo Cambi, Le 365 migliori ricette della cucina italiana - I love Italy, Newton Compton Editori, 2015, ISBN 88-541-8347-4.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]