Sciaterica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La sciaterica o scioterica (dal greco skiothēréō "osservo l'ombra"[1]) è lo studio degli orologi solari.

L'origine[modifica | modifica wikitesto]

Il nome fa riferimento allo gnomone che proietta la propria ombra su un piano.

Nel libro Elementa matheseos universae di Christian Wolff compare il termine fotosciaterica (photosciaterica)[2] con il significato di studio degli orologi solari riflessi. Nel libro inglese di William Molyneux (XVII secolo) dal titolo Sciathericum Telescopicum, l'autore descrive uno strumento che è metà gnomonico e metà astronomico, ovvero un telescopio che viene utilizzato sia per l'osservazione astronomica che per conoscere l'ora.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Grande dizionario della lingua italiana, Torino, UTET, 1961-2002, XVIII, 78.
  2. ^ Christian Wolff, Elementa matheseos universae, Magdeburgo, 1738, IV, 203.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]