Xgħajra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Sciaira)
Xgħajra
consiglio locale
Ix-Xgħajra
Xgħajra – Stemma Xgħajra – Bandiera
Xgħajra – Veduta
Lungomare di Xgħajra
Localizzazione
StatoMalta Malta
RegioneMalta Scirocco
Amministrazione
SindacoAnthony Valvo (PL)
Data di istituzione30 giugno 1993
Territorio
Coordinate35°53′14.07″N 14°32′53.89″E / 35.887242°N 14.548303°E35.887242; 14.548303 (Xgħajra)Coordinate: 35°53′14.07″N 14°32′53.89″E / 35.887242°N 14.548303°E35.887242; 14.548303 (Xgħajra)
Altitudine36 m s.l.m.
Superficie1 km²
Abitanti1 732 (marzo 2014)
Densità1 732 ab./km²
Consigli locali confinantiCalcara e Zabbar
Altre informazioni
Cod. postaleXJR
Prefisso356
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2MT-63
TargaM
Nome abitantixgħajri (m), xgħajrija (f), xgħajrin (pl)
PatronoMadonna delle Grazie
Giorno festivodomenica successiva all'8 settembre
Cartografia
Xgħajra – Localizzazione
Sito istituzionale

Xgħajra[1] (forma estesa in maltese Ix-Xgħajra; in italiano, desueto, Sciaira) è un comune maltese situato sulla costa est di Malta, a metà strada tra Kalkara e Marsaskala, con una popolazione di 1.732 abitanti al marzo 2014.[2]

La squadra di calcio locale è conosciuta come Xghajra Tornadoes F.C. Contrariamente alla credenza popolare, non ha alcun collegamento con il villaggio gozitano di Xagħra.

Sulla bandiera del villaggio campeggia la Torre di Santa Maria delle Grazie che i Cavalieri di Malta eressero nel 1620 durante il regno del Gran Maestro Fra Alof de Wignacourt, una delle torri di Wignacourt. I britannici demolirono la torre per liberare un campo da fuoco per la Batteria Delle Grazie che costruirono nel 1888. Una strada del villaggio porta ancora il nome della torre.

Zone di Xgħajra[modifica | modifica wikitesto]

  • San Pietru
  • Ta 'Alessi
  • Ta 'Maġġi
  • Tal-Qassisin
  • Tan-Nisa
  • Tumbrell
  • Wied Glavan

Strade principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Dawret ix-Xatt (Strand By-Pass)
  • Triq Ħaż-Żabbar (Zabbar Road)
  • Triq il-Fortizza tal-Grazzja (via Grazzia Fort)
  • Triq il-Knisja (Church Street)
  • Triq it-Torri ta 'Alof de Wignacourt (Alof de Wignacourt Tower Street).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ TCI 2007
  2. ^ Estimated Population by Locality 31st March, 2014, Government of Malta, 16 maggio 2014. (archiviato dall'url originale il 21 giugno 2015).
Malta Portale Malta: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Malta