Schönau-Berzdorf auf dem Eigen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Schönau-Berzdorf a d Eigen
Comune, apparten. a una Verwaltungsgemeinschaft
Schönau-Berzdorf a d Eigen – Stemma
Schönau-Berzdorf a d Eigen – Veduta
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandFlag of Saxony.svg Sassonia
DistrettoNon presente
CircondarioGörlitz
Territorio
Coordinate51°04′N 14°53′E / 51.066667°N 14.883333°E51.066667; 14.883333 (Schönau-Berzdorf a d Eigen)Coordinate: 51°04′N 14°53′E / 51.066667°N 14.883333°E51.066667; 14.883333 (Schönau-Berzdorf a d Eigen)
Altitudine220 m s.l.m.
Superficie27,84 km²
Abitanti1 680 (31-12-2008)
Densità60,34 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale02899
Prefisso035874
Fuso orarioUTC+1
Codice Destatis14 6 26 500
TargaGR
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Schönau-Berzdorf a d Eigen
Schönau-Berzdorf a d Eigen
Schönau-Berzdorf a d Eigen – Mappa
Sito istituzionale

Schönau-Berzdorf a. d. Eigen è un comune di 1.680 abitanti della Sassonia, in Germania.

Appartiene al circondario (Landkreis) di Görlitz (targa GR) ed è parte della comunità amministrativa (Verwaltungsgemeinschaft) di Bernstadt/Schönau-Berzdorf.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La frazione Schönau auf dem Eigen nel 1264 e Berzdorf auf dem Eigen nel 1280 vennero per la prima volta citate nei documenti come proprietà dell'abbazia di Marienstern. Verso il 1835 fu estratto per la prima volta il carbone attraverso un pozzo minerario. Successivamente l'estrazione fu estesa ad una miniera a cielo aperto, che nel 1927 fu chiusa e allagata. Nel 1946 la miniera fu riaperta, prosciugata e ripresero le estrazioni di carbone. Dal 1962 al 1963 Schönau e Berzdorf furono riunite in un unico comune. Dal 2013 la miniera di Berzdorf e gran parte di quella di Neuberzdorf sono diventate un grosso lago. La frazione di Kiesdorf auf dem Eigen fu fondata nel 1200 e nel 1264 viene citata per la prima volta come proprietà dell'abbazia di Marienstern. Dal 1994 Kiesdorf è parte del comune di Schönau-Berzdorf.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN306358012 · GND (DE2120283-7
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania