Scaldasalviette

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Uno scaldasalviette con termoventilatore per il riscaldamento dell'ambiente

Lo scaldasalviette è un calorifero per il bagno adatto sia per l'asciugatura che per il riscaldamento degli asciugamani. Ne esistono due versioni: quello tradizionale solo acqua e quello elettrico ad acqua o ad olio.

Composizione e funzionamento[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un calorifero di dimensioni grandi e verticali rispetto a quello comune per il riscaldamento degli ambienti. È montabile a parete e funziona con l'acqua calda. Nuovi modelli sono elettrici, alcuni possono funzionare sempre ad acqua, altri ad olio, altri ancora possono includere anche un termoventilatore per il riscaldamento dell'ambiente. Funziona così: si poggiano gli asciugamani su questo apparecchio, una volta acceso, li riscalda e se bagnati, li asciuga. A seconda del modello elettrico l'interruttore di comando può includere il timer, interruttori e/o manopole oppure al posto di quest'ultimi i comandi digitali ma in entrambi i casi include anche un termostato che spegne l'apparecchio una volta superata la temperatura impostata.

Precauzioni[modifica | modifica wikitesto]

Se si utilizza la versione elettrica, evitare sempre il contatto con l'acqua in quanto è molto pericoloso ed è spesso la causa di incidenti domestici, anche mortali.

Vantaggi e svantaggi[modifica | modifica wikitesto]

Vantaggi[modifica | modifica wikitesto]

Il vantaggio principale dato da questo apparecchio è l'asciugatura ed il riscaldamento degli asciugamani. Se si utilizza invece la versione con il termoventilatore si ha il vantaggio di riscaldare anche l'ambiente senza dover impiegare altre stufe elettriche in modo da evitare black out che vengono causati da quest'ultime che assorbono tanta corrente elettrica, specie se ci sono molte cose in funzione.

Svantaggi[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]