Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Sayombhu Mukdeeprom

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Sayombhu Mukdeeprom, (thailandese สยมภู มุกดีพร้อม) (1970), è un direttore della fotografia thailandese, assiduo collaboratore dei registi Apichatpong Weerasethakul e Luca Guadagnino.

Dal 2000 al 2007 Mukdeeprom ha lavorato esclusivamente con registi thailandesi, tra cui solo cinque volte con Apichatpong Weerasethakul. Soj Cowboy è stato il suo primo film con un regista occidentale, l'inglese Thomas Clay, che vive in Tailandia.

Il film Lo zio Boonmee che si ricorda le vite precedenti, di Apichatpong Weerasethakul, ha vinto Palma d'oro al Festival di Cannes 2010 e Mukdeeprom si è aggiudicato il premio come miglior direttore della fotografia al Dubai International Film Festival.

La sua collaborazione con Guadagnino inizia nel 2015, quando Mukdeeprom cura la fotografia di Antonia., di Ferdinando Cito Filomarino, di cui Guadagnino è produttore. La collaborazione si consolida con Chiamami col tuo nome, per cui Mukdeeprom vince un Independent Spirit Awards e ottiene una candidatura ai Critics' Choice Awards[1]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN169633581 · ISNI (EN0000 0003 5584 9274 · LCCN (ENno2011124750 · GND (DE1062244184