Say My Name (David Guetta, Bebe Rexha e J Balvin)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Say My Name
David Guetta - Say My Name.png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaDavid Guetta, Bebe Rexha, J Balvin
Tipo albumSingolo
Pubblicazione26 ottobre 2018
Durata3:18
Album di provenienza7
GenereElectronic dance music
Moombahton
EtichettaWhat a Music, Parlophone, Warner Bros., Atlantic
ProduttoreDavid Guetta, Giorgio Tuinfort, Boaz van der Beatz
FormatiDownload digitale, streaming
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 200 000+)
Dischi d'oroAustria Austria[2]
(vendite: 15 000+)
Belgio Belgio[3]
(vendite: 20 000+)
Germania Germania[4]
(vendite: 200 000+)
Messico Messico[5]
(vendite: 30 000+)
Norvegia Norvegia[6]
(vendite: 30 000+)
Portogallo Portogallo[7]
(vendite: 5 000+)
Dischi di platinoCanada Canada[8]
(vendite: 80 000+)
Italia Italia[9]
(vendite: 50 000+)
Polonia Polonia (2)[10]
(vendite: 40 000+)
Spagna Spagna[11]
(vendite: 40 000+)
Dischi di diamanteFrancia Francia[12]
(vendite: 300 000+)
David Guetta - cronologia
Singolo precedente
Ice Cold
(2018)
Singolo successivo
Better When You're Gone
(2019)
Bebe Rexha - cronologia
Singolo precedente
(2018)
Singolo successivo
(2019)
J Balvin - cronologia
Singolo precedente
Mocca (Remix)
(2018)
Singolo successivo
Reggaetón
(2018)

Say My Name è un singolo del DJ e produttore musicale francese David Guetta, della cantautrice statunitense Bebe Rexha e del cantante colombiano J Balvin, pubblicato il 26 ottobre 2018 come nono estratto dal settimo album in studio di David Guetta 7.

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

È stato riportato da Spotify Latin America nel luglio 2018 che Guetta avrebbe pubblicato una collaborazione con Demi Lovato e J Balvin nel corso del mese, ma il manager di Guetta Jean-Charles Carre ha annunciato su Instagram che la canzone non sarebbe stata pubblicata, e Guetta ha invece pubblicato Don't Leave Me Alone con Anne-Marie.[13] Il mese seguente, Guetta ha annunciato il suo album 7 e la canzone contenuta nella tracklist come collaborazione con Bebe Rexha e Balvin.[14]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il brano, scritto da David Guetta, Giorgio Tuinfort, Boaz van der Beatz, José Balvin, Alejandro Ramirez, Thomas Troelsen, Emily Warren Schwartz, Britt Burton, Philip Leigh e Matt Holmes,[15] si tratta di un brano moombahton suonato in chiave di Si bemolle minore a tempo di 95 battiti al minuto.[16]

Rexha ha detto riguardo alla canzone: "David ed io abbiamo avuto molto successo con Hey Mama, ma era un periodo strano perché ero stata accreditata nella canzone senza essere molto conosciuta, quindi è stato bello avere un'altra canzone con lui e tutto è ricominciato dall'inizio."[17]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 ottobre 2018 è stato pubblicato su YouTube un lyric video del brano.[18]

Esibizioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Rexha si è esibita con Say My Name e Hey Mama il 10 novembre 2018 agli NRJ Music Awards[19] e il 2 novembre 2018 ai Los 40 Music Awards in un medley insieme ad Anne-Marie con Don't Leave Me Alone.[20]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2018) Posizione

massima

Australia[21] 70
Austria[22] 67
Belgio (Vallonia)[23] 24
Canada 72
Finlandia[24] 13
Germania[25] 71
Irlanda[26] 58
Paesi Bassi[27] 77
Portogallo[28] 73
Regno Unito[29] 91
Repubblica Ceca[30] 84
Spagna[31] 60
Stati Uniti (dance/electronic)[32] 24
Svezia[33] 30

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Say My Name, su British Phonographic Industry. URL consultato il 7 febbraio 2020.
  2. ^ (DE) David Guetta - Say My Name – Gold & Platin, su IFPI Austria. URL consultato il 9 novembre 2019.
  3. ^ (NL) GOUD EN PLATINA - singles 2019, su Ultratop. URL consultato l'8 aprile 2019.
  4. ^ (DE) David Guetta - Say My Name – Gold-/Platin-Datenbank, su Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 13 dicembre 2019.
  5. ^ (ES) Certificaciones, su amprofon.com.mx, Asociación Mexicana de Productores de Fonogramas y Videogramas. URL consultato il 28 ottobre 2019.
  6. ^ (NO) Troféoversikt - 2020, su IFPI Norge. URL consultato il 20 novembre 2020.
  7. ^ (PT) TOP AFP/AUDIOGEST - Semanas 01 a 52 de 2019 - De 28/12/2018 a 26/12/2019 (PDF), su audiogest.pt, Associação Fonográfica Portuguesa. URL consultato il 13 agosto 2020 (archiviato dall'url originale il 9 agosto 2020).
  8. ^ (EN) Say My Name – Gold/Platinum, su Music Canada. URL consultato il 2 febbraio 2021.
  9. ^ Say My Name (certificazione), su FIMI. URL consultato il 23 settembre 2019.
  10. ^ (PL) bestsellery i wyróżnienia, su Związek Producentów Audio-Video. URL consultato il 26 febbraio 2020.
  11. ^ (EN) David Guetta, Bebe Rexha & J Balvin - Say My Name, su elportaldemusica.es. URL consultato l'8 maggio 2019.
  12. ^ (FR) David Guetta - Say My Name – Les certifications, su SNEP. URL consultato il 13 luglio 2020.
  13. ^ David Guetta's manager confirms planned single Say My Name ft. Demi Lovato and J Balvin 'will not happen', su Official Charts Company. URL consultato il 19 novembre 2018.
  14. ^ David Guetta Announces '7' Album: See The Track List, su Billboard. URL consultato il 19 novembre 2018.
  15. ^ David Guetta - Say My Name, su allmusic.com. URL consultato il 19 novembre 2018.
  16. ^ David Guetta, Bebe Rexha, J Balvin - Say My Name, su tunebat.com. URL consultato il 19 novembre 2018.
  17. ^ Bebe Rexha en interview : 'C'était sympa de tout recommencer depuis le début avec David Guetta, su PureCharts. URL consultato il 19 novembre 2018.
  18. ^ David Guetta, Bebe Rexha & J Balvin - Say My Name (Lyric video), su youtube.com. URL consultato il 19 novembre 2018.
  19. ^ Bebe Rexha dares to bare in a red hot frontless catsuit, su dailystar.co.uk. URL consultato il 19 novembre 2018.
  20. ^ LOS40 MUSIC AWARDS: SORPRESAS, HUMOR Y MUCHA MÚSICA EN UNA GALA LLENA DE ESTRELLAS, su los40.com. URL consultato il 19 novembre 2018.
  21. ^ ARIA Chart Watch #492, su auspop.com.au. URL consultato il 19 novembre 2018.
  22. ^ Austriancharts.at – David Guetta, Bebe Rexha & J Balvin – Say My Name, su austriancharts.at. URL consultato il 19 novembre 2018.
  23. ^ Ultratop.be – David Guetta, Bebe Rexha & J Balvin – Say My Name, su ultratop.be. URL consultato il 19 novembre 2018.
  24. ^ David Guetta, Bebe Rexha, J Balvin: Say My Name, su ifpi.fi. URL consultato il 19 novembre 2018.
  25. ^ Offiziellecharts.de – David Guetta, Bebe Rexha & J Balvin – Say My Name, su offiziellecharts.de. URL consultato il 19 novembre 2018.
  26. ^ IRMA – Irish Charts, su irma.ie. URL consultato il 19 novembre 2018.
  27. ^ Dutchcharts.nl – David Guetta, Bebe Rexha & J Balvin – Say My Name, su dutchcharts.nl. URL consultato il 19 novembre 2018.
  28. ^ Portuguesecharts.com – David Guetta, Bebe Rexha & J Balvin – Say My Name, su portuguesecharts.com. URL consultato il 19 novembre 2018.
  29. ^ Official Singles Chart Top 100, su officialcharts.com. URL consultato il 19 novembre 2018.
  30. ^ Say My Name (feat. Bebe Rexha & J Balvin), su ifpicr.cz. URL consultato il 19 novembre 2018.
  31. ^ Spanishcharts.com – David Guetta, Bebe Rexha & J Balvin – Say My Name, su spanishcharts.com. URL consultato il 19 novembre 2018.
  32. ^ David Guetta Chart History (Hot Dance/Electronic Songs), su Billboard. URL consultato il Stati Uniti (dance/electronic).
  33. ^ Swedishcharts.com – David Guetta, Bebe Rexha & J Balvin – Say My Name, su swedishcharts.com. URL consultato il 19 novembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica