Saveria Chemotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Saveria Chemotti (Padova, 5 aprile 1947) è una scrittrice italiana.[1][2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si è laureata in materie letterarie nel 1972 (con una tesi su Antonio Gramsci quale critico della letteratura)[3] e nel 1981 è diventata ricercatrice universitaria. Dal 2003 è delegata del rettore[4] alla cultura e agli studi di genere e fa parte del consiglio direttivo del Forum interdisciplinare per gli studi e la formazione di genere, presso l'Università di Padova.[1][5] Dirige le collane di studi di genere Soggetti rivelati. Ritratti, storie, scritture di donne (ed. Il Poligrafo) e Graphie (ed. Il Poligrafo),[3] la collana narrativa Vicoli. Vie strette secondarie. Paesaggi letterari inesplorati (ed. CLEUP)[2] e condirige la rivista semestrale di storia della letteratura italiana contemporanea Studi novecenteschi (Pisa, Fabrizio Serra Editore).[6]

Si occupa in particolare di romanticismo italiano ed europeo, narrativa del secondo ottocento e primo novecento, cultura[3] e letteratura di mano femminile, e di autori quali Ugo Foscolo, Antonio Gramsci, Tonino Guerra e Giuseppe Berto.[4]

Ha contribuito alla rivista Argomenti. (Arnaldo Forni Editore) e nel 2011 ha collaborato con il giornalista Paolo Coltro per una sua raccolta di articoli.[7][8] Ha curato la pubblicazione postuma di alcune opere di Antonietta Giacomelli (quali Vigilie (1914-1918) e Sulla breccia) e di Romano Pascutto (quali Il pretore delle baracche, La lodola mattiniera e Il viaggio);[1] nel 2013 ha coordinato l ciclo di lezioni La Schola del Bo. La ricerca e l’esperienza culturale a disposizione della città presso l'Università di Padova.[9]

La sua opera La passione di una figlia ingrata (2014) è giunta finalista alla sezione Narrativa del Premio letterario Giovanni Comisso, edizione 2015.[10]

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • A piè di pagina. Saggi di letteratura italiana, Padova, ed. Il Poligrafo, 2012, 605 pp, ISBN 9788871157726.
  • Lo specchio infranto: la relazione tra padre e figlia in alcune scrittrici italiane contemporanee in collaborazione con la Regione del Veneto, Padova, ed. Il Poligrafo, 2010, 234 pp, ISBN 9788871156811.
  • L'inchiostro bianco: madri e figlie nella narrativa italiana contemporanea, Padova, ed. Il Poligrafo, 2009, 331 pp, ISBN 9788871156200.
  • La terra in tasca: esperienze di scrittura nel Veneto contemporaneo, ed. Il Poligrafo, 2003, 317 pp, ISBN 9788871153483.
  • Il "limes" e la casa degli specchi. La nuova narrativa veneta a cura di University of Michigan, Padova, ed. Il Poligrafo, 1999, 268 pp, ISBN 9788871152066.
  • Il mito americano: origine e crisi di un modello culturale, Padova, ed. CLEUP, 1980, 127 pp., ISBN 9788871788234.
  • Gli intellettuali in trincea: politica e cultura nell'Italia del dopoguerra, introduzione di Gian Piero Brunetta, Padova, ed. CLEUP, 1977, 144 pp, BN 778486.
  • Umanesimo, rinascimento, Machiavelli nella critica gramsciana, Roma, ed. Bulzoni, 1975, 129 pp, BN 764120.

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

Atti di convegno[modifica | modifica wikitesto]

  • La cura come relazione con il mondo: sapienza delle donne, costruzione o costrizione?, Padova, ed. Il Poligrafo, 2015, 336 pp, ISBN 9788871159072.
  • Il genere nella ricerca storica, a cura di Saveria Chemotti e Maria Cristina La Rocca, Padova, ed. Il Poligrafo, 2015, 2 volumi (822 pp e 851-1383 pp), ISBN 9788871158471.
  • La questione maschile: archetipi, transizioni, metamorfosi, Padova, ed. Il Poligrafo, 2015, 587 pp, ISBN 9788871159102.
  • La scena inospitale: genere, natura, polis, Padova, ed. Il Poligrafo, 2014, 495 pp, ISBN 9788871158822.
  • Affettività elettive: relazioni e costellazioni dis-ordinate, Padova, ed. Il Poligrafo, 2014, 437 pp, ISBN 9788871158303.
  • Le graphie della cicogna: la scrittura delle donne come ri-velazione, Padova, ed. Il Poligrafo, 2012, 503 pp, ISBN 9788871157757.
  • Inquietudini queer. Desiderio, performance, scrittura, a cura di Saveria Chemotti e Davide Susanetti, ed. Il Poligrafo, 2012, ISBN 9788871157900.[11]
  • Padri nostri: archetipi e modelli delle relazioni tra padri e figlie in collaborazione con la Regione del Veneto, Padova, ed. Il Poligrafo, 2010, 586 pp, ISBN 9788871157146.
  • Il ritratto dell'amante: l'artista, la musa, il simulacro, Padova, ed. Il Poligrafo, 2009, 345 pp, ISBN 9788871156217.
  • Donne al lavoro: ieri, oggi, domani, Padova, ed. Il Poligrafo, 2009, 593 pp, ISBN 9788871155845.
  • Donne: oggetto e soggetto di studio: la situazione degli womenʼs studies nelle università italiane, Padova, ed. Il Poligrafo, 2009, 558 pp, ISBN 9788871156309.
  • Madre de-genere: la maternità tra scelta, desiderio e destino, Padova, ed. Regione del Veneto, 2009, 592 pp, ISBN 9788871156224.
  • La galassia sommersa: suggestioni sulla scrittura femminile italiana in collaborazione con la Regione del Veneto, a cura di Antonia Arslan e Saveria Chemotti, Padova, ed. Il Poligrafo, 2008, ISBN 9788871156316.
  • L'orgia estetica: il corpo femminile tra armonia ed esasperazione a cura di Saveria Chemotti e Raffaella Failla, Padova, ed. Il Poligrafo, 2007, 143 pp, ISBN 9788871154978.
  • Donne mitiche, mitiche donne, a cura di Elisa Avezzù, Saveria Chemotti, Padova, ed. Il Poligrafo, 2007, 216 pp, ISBN 9788871155838.
  • Corpi di identità: codici e immagini del corpo femminile nella cultura e nella società, Padova, ed. Il Poligrafo, 2005, ISBN 9788871154312.
  • Donne in filosofia: percorsi della riflessione femminile contemporanea, Padova, ed. Il Poligrafo, 2005, ISBN 9788871154305.
  • Donne in-fedeli: testi, modelli, interpretazioni della religiosità femminile, a cura di Anna Maria Calapaj Burlini e Saveria Chemotti, Padova, ed. Il Poligrafo, 2005, 323 pp, ISBN 9788871154754.
  • Sergio Maldini: due anni dopo, a cura di Beatrice Bartolomeo, Saveria Chemotti e Cesare De Michelis, Pisa, ed. Giardini, 2003, 136 pp, ISBN 9788842714224.
  • L'opera di Paolo Barbaro, a cura di Beatrice Bartolomeo, Saveria Chemotti e Cesare De Michelis, Pisa, ed. Giardini, 2003, 125 pp, ISBN 9788842708879.
  • Letterati al cinema, a cura di Beatrice Bartolomeo, Saveria Chemotti e Manlio Piva, Pisa, ed. Istituti editoriali e poligrafici internazionali, 2002, ISBN 9788881473380.
  • Cesare Ruffato: la poesia in dialetto e in lingua a cura di Beatrice Bartolomeo, Saveria Chemotti e Cesare De Michelis, Pisa, ed. Istituti editoriali e poligrafici internazionali, 2001, 162 pp, ISBN 9788881472104.
  • Giuseppe Berto vent'anni dopo a cura di Beatrice Bartolomeo, Saveria Chemotti e Cesare De Michelis, Pisa, ed. Istituti editoriali e poligrafici internazionali, 2000, 170 pp, ISBN 9788881472201.[7][12][13]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Saveria CHEMOTTI, curriculum vitae, Università di Padova
  2. ^ a b Saveria Chemotti, Carta Carbone, Festival Letterario
  3. ^ a b c CHEMOTTI SAVERIA, Università di Padova
  4. ^ a b Saveria Chemotti Archiviato il 31 dicembre 2016 in Internet Archive., La Fiera delle Parole
  5. ^ Organi del Forum, Forum interdisciplinare per gli studi e la formazione di genere, Università di Padova
  6. ^ STUDI NOVECENTESCHI, Libraweb
  7. ^ a b Saveria Chemotti, WorldCat
  8. ^ “Tempora & Mores”, Coltro e il Veneto, Il Giornale di Vicenza
  9. ^ La ricerca e l’esperienza culturale a disposizione della città: nasce la “Schola del Bo”, Università di Padova
  10. ^ Opere Premiate 2015, Premio letterario Giovanni Comisso
  11. ^ Inquietudini queer. Desiderio, performance, scrittura, IBS.it
  12. ^ Saveria Chemotti, Google Libri
  13. ^ Saveria Chemotti, Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0001 0998 7460 · SBN IT\ICCU\RAVV\055245