Save Ralph

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Save Ralph
Save Ralph.png
Ralph in una scena del cortometraggio
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2021
Durata4 min
Rapporto1,78:1
Genereanimazione, drammatico
RegiaSpencer Susser
SceneggiaturaSpencer Susser
ProduttoreSpencer Susser, Jeff Vespa, Lisa Arianna
Produttore esecutivoPeter Kline, Donna Gadomski, Troy Seidle
Casa di produzioneArch Model Studio, Blue-Tongue Films
FotografiaTristan Oliver
MontaggioSpencer Susser
Art directorAndy Gent
AnimatoriTobias Fouracre
Doppiatori originali

Save Ralph è un cortometraggio animato a passo uno in stile falso documentario del 2021 scritto e diretto da Spencer Susser, e ha come tema la sperimentazione animale[1][2][3].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ralph è un coniglio usato come cavia per testare prodotti cosmetici. Mentre si prepara a tornare in laboratorio, Ralph, già cieco a un occhio e parzialmente sordo, spiega con un tono triste di come non gli importa necessariamente della propria vita, poiché sente che vale la pena sacrificare il suo corpo per “aiutare” gli umani, definiti superiori. In laboratorio, gli amici conigli di Ralph implorano la troupe intervistatrice di liberarli, prima che a Ralph venga iniettata una sostanza chimica nel suo unico occhio funzionante. Diventato completamente cieco e fortemente debilitato, Ralph pronuncia le sue ultime osservazioni: senza i paesi che permettono la sperimentazione animale sarebbe senza lavoro, in un campo “come un normale coniglio”. Alla fine del video, Ralph rivolge con un'espressione preoccupata un pollice in su verso la telecamera.

(EN)

«No animal should suffer and die in the name of beauty. Help Humane Society International ban cosmetic testing on animals globally. hsi.org/SaveRalph»

(IT)

«Nessun animale dovrebbe soffrire e morire in nome della bellezza. Aiuta l’Humane Society International a bandire globalmente i test cosmetici sugli animali.»

(Frase conclusiva)

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il progetto animato Save Ralph è stato annunciato il 24 marzo 2021, concepito come parte della campagna #SaveRalph nel tentativo della Humane Society International di vietare i test sugli animali in tutto il mondo[4]. Tre giorni dopo l'attore Taika Waititi ha pubblicato un tweet in cui ha condiviso il poster promozionale del film scrivendo: «Questa è una cosa interessante che arriverà presto. Se non lo guardi e non lo ami, odi gli animali e non possiamo più essere amici. #SaveRalph»[5].

I modelli di ciascun personaggio sono stati realizzati a mano e creati dal burattinaio Andy Gent dell'Arch Model Studio, il quale ha affermato che il processo di creazione di Ralph ha richiesto più di quattro mesi, mentre per coprirlo di pelliccia ci sono volute cinque settimane[6]. Durante la produzione del cortometraggio, Jeff Vespa ha dichiarato di aver voluto creare un progetto in cui le persone avrebbero voluto guardare e conoscere i pericoli dei test sugli animali, decidendo che un film d'animazione sarebbe stato l'approccio migliore. Nello scegliere un attore per doppiare Ralph, Spencer Susser ha detto che la prima persona che ha contattato è stata Waititi, il quale ha subito accettato di partecipare[7]. Le riprese del cortometraggio si sono svolte in 50 giorni, con ogni giorno impiegato nella realizzazione di circa quattro secondi di filmato[6].

Un video pubblicato su YouTube l'8 maggio 2021 ne mostra il processo produttivo.[8]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il cortometraggio è stato pubblicato dalla Humane Society International su YouTube il 6 aprile 2021[9][10].

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Save Ralph è stato accolto con successo dalla critica. Ben Pearson di /Film ha elogiato l'elevato livello di dettaglio del cortometraggio (paragonando i disegni dei personaggi a quelli del film Fantastic Mr. Fox), descrivendolo come «inquietante e straziante, manipolativo e potente, tutto allo stesso tempo»[11]. Josh Weiss di Syfy Wire ha commentato positivamente il doppiaggio e l'umorismo, affermando che «Waititi dimostra ancora una volta di essere tra gli intrattenitori più prolifici che lavorano oggigiorno»[12]. Mercedes Milligan di Animation Magazine si è complimentata per il messaggio lanciato dalla storia, definendo il cortometraggio «potente»[13].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Laura Della Corte, Save Ralph: ecco il cortometraggio doppiato da Taika Waititi, su Lega Nerd, 6 aprile 2021. URL consultato il 14 maggio 2021.
  2. ^ Mariaelena Leggieri, Save Ralph, il documentario per dire stop ai test sugli animali per la produzione di cosmetici, su TeleAmbiente, 7 aprile 2021. URL consultato il 14 maggio 2021.
  3. ^ Save Ralph, un cortometraggio commovente contro i test cosmetici sugli animali, su eHabitat, 19 aprile 2021. URL consultato il 14 maggio 2021.
  4. ^ (EN) Matt Grobar, ‘Save Ralph’ Teaser: Humane Society International Aims To Combat Animal Testing With Starry Stop-Motion Short, su Deadline Hollywood, 24 marzo 2021. URL consultato il 14 maggio 2021.
  5. ^ (EN) Taika Waititi, This is a cool thing that is coming soon. If you don't watch it and love it then you hate animals and we can't be friends anymore. #SaveRalph (Tweet), su Twitter, 24 aprile 2021. URL consultato il 14 maggio 2021.
  6. ^ a b (EN) Jazz Tangcay, How ‘Save Ralph’s’ Set Designer Built the Stop-Motion Short Film Voiced by Taika Waititi and Ricky Gervais, su Variety, 7 maggio 2021. URL consultato il 14 maggio 2021.
  7. ^ Filmato audio (EN) The Humane Society of the United States, Save Ralph Premiere and Panel Discussion, su YouTube, 6 aprile 2021. URL consultato il 14 maggio 2021.
  8. ^ Filmato audio (EN) The Humane Society of the United States, The Making of Save Ralph, su YouTube, 8 maggio 2021. URL consultato il 14 maggio 2021.
  9. ^ (EN) Marco Vito Oddo, Watch Taika Waititi, Zac Efron Star in Emotional 'Save Ralph' Short Film About Animal Testing, su Collider, 6 aprile 2021. URL consultato il 14 maggio 2021.
  10. ^ Filmato audio (EN) The Humane Society of the United States, Save Ralph - A short film with Taika Waititi, su YouTube, 6 aprile 2021. URL consultato il 14 maggio 2021.
  11. ^ (EN) Ben Pearson, The Quarantine Stream: ‘Save Ralph’ Will Make You Read the Fine Print on Your Cosmetics, su /Film, 12 aprile 2021. URL consultato il 14 maggio 2021.
  12. ^ (EN) Josh Weiss, Taika Waititi stars in Humane Society anti-animal testing short about animal testing, su Syfy Wire, 14 aprile 2021. URL consultato il 14 maggio 2021.
  13. ^ (EN) Mercedes Milligan, Stop-Mo ‘Save Ralph’ Spot Delivers a Star-Powered Message from Humane Society, su Animation Magazine, 7 aprile 2021. URL consultato il 14 maggio 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]