Save (fiume africano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiume Save
Stati Zimbabwe Zimbabwe
Mozambico Mozambico
Lunghezza 900 km
Portata media 908 m³/s
Sfocia oceano Indiano

Il fiume Save (o Sabi) è un fiume dell’Africa orientale. Nasce nello Zimbawe, non molto distante dalla capitale Harare.

Il fiume nella sua parte iniziale scorse da nord verso sud, tra gli altopiani dello Zimbawe, per poi piegare ad est, verso l'oceano Indiano quando entra in Mozambico.

Qui attraversa la città di Massangena, segna il confine settentrionale del parco nazionale di Zinave per sfociare nell'oceano, in un vasto delta. Alla sua foce si trova la città di Nova Mambone.