Saunders-Roe SR.45 Princess

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Saunders-Roe SR.45 Princess
Saro Princess G-ALUN Farnborough 1953.jpg
Il Saunders-Roe SR.45 Princess G-ALUN in volo all'Airshow di Farnborough del 1953, si notano i galleggianti stabilizzatori laterali in posizione retratta
Descrizione
TipoIdrovolante di linea
Equipaggio4
(2 piloti, 2 ingegneri di bordo, navigatore e operatore radio)
ProgettistaArthur Gouge
CostruttoreRegno Unito Saunders-Roe
Data ordinemaggio 1946
Data primo volo22 agosto 1952
Data ritiro dal servizioradiati nel 1967
Esemplari3
Dimensioni e pesi
Lunghezza42,1 m (148 ft 0 in)
Apertura alare66,9 m (219 ft 6 in)[1]
Altezza17 m (5 ft 9 in)
Superficie alare466 (5 019 ft²)
Peso a vuoto86 184 kg (190 000 lb)
Peso carico150 000 kg (330 000 lb)
Peso max al decollo156 500 kg (345 025 lb)
Passeggeri105 su due ponti
Propulsione
Motore10 turboeliche Bristol Proteus600/610
Potenzada 2 386 kW (2 500 shp) ciascuna
Spinta3,66 kN (820 lbf) ciascuna
Prestazioni
Velocità max579 km/h (380 mph, 330 nodi) a 11 300 m (37 000 ft)
Velocità di stallo182 km/h (113 mph, 98 nodi)[2]
Velocità di crociera580 km/h (360 mph, 313 nodi) a 9 900 m (32 500 ft)
Velocità di salita579 m/min (1 900 ft/min) al livello del mare
Autonomia9 205 km (5 720 miglia 4 974 NM
Tangenza11 887 m (39 000 ft)

i dati sono estratti da British Flying Boats[3]

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

Il Saunders-Roe SR.45 Princess, o Saro SR.45 Princess, era un Idrovolante di linea britannico che volò per la prima volta nell'agosto 1952. Realizzato in 3 esemplari rimase allo stadio di prototipo. Rappresentò l'ultimo sviluppo britannico nel settore dei grandi idrovolanti di linea.Otto dei dieci motori erano in coppia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Con i galleggianti laterali in posizione retratta, in posizione estratta 63,87 m (209 ft 6 in).
  2. ^ Con i flap abbassati.
  3. ^ British Flying Boats, pag. 282.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Peter London, British Flying Boats, Stroud, UK:Sutton Publishing, 2003. ISBN 0-7509-2695-3

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]