Sather

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sather
Autore Steve Omohundro
Data di origine 1990
Ultima versione 1.2.3 (7 luglio 2007)
Utilizzo
Paradigmi orientato agli oggetti, funzionale
Tipizzazione statica, forte
Implementazione di riferimento
Licenza GNU General Public License 3
Sito web www.gnu.org/software/sather/

Sather è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti. Nacque all'incirca nel 1990 all'International Computer Science Institute dell'Università della California, sviluppato da un gruppo internazionale guidato da Steve Omohundro. Supporta la garbage collection e la programmazione generica dei sottotipi. In origine si basava su Eiffel ma ora include anche caratteristiche di programmazione funzionale.

Hello World[modifica | modifica wikitesto]

class HELLO_WORLD is
 main is 
  #OUT+"Hello World\n"; 
 end; 
end;

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]